A sette mesi dall’infortunio che ha comportato un’intervento al ginocchio e un lunghissimo periodo di recupero, Stefano Sturaro è tornato in campo con il suo Genoa. L’occasione è stato un match amichevole, giocato a porte chiuse, contro il Monaco a Montecarlo. Sturaro ha disputato i primi 45 minuti e al termine dell’incontro non ha trattenuto la sua felicità a dimostrazione che il test è andato bene. Per la cronaca il Genoa ha perso 2 a 1. Queste le sue parole:

“Mollare nei momenti difficili è qualcosa che non mi appartiene. Sono passati 6 mesi e mezzo, 188 giorni dopo l’operazione e la lunga riabilitazione. E finalmente oggi sono tornato sul campo verde, a fare quello che amo di più.
Un ringraziamento non può che andare a tutte le persone che mi hanno aiutato in questo periodo. In particolare il prof Mariani, tutti i ragazzi di Riattiva, Carlos e tutto lo staff medico del Genoa. Un’altra sfida è superata. Anche grazie a voi! 💪🏼🔴🔵 #nevergiveup Genoa CFC”