Prestazione non eccellente per gli Orange

Sconfitta dell’Ospedaletti contro il Pietra Ligure per 2 reti a 0

La pausa forzata di domenica scorsa non ha fatto bene all’Ospedaletti, reduce dai 7 punti guadagnati nel giro di tre partite in una settimana. Gli orange sono stati sconfitti 2-0 dal Pietra Ligure con una prestazione che non ha certo entusiasmato.

Nella prima frazione due le occasioni degne di nota, una per parte. Prima, su errore difensivo orange, Ventrice si supera e respinge di piede il tentativo di Castagna. Poi Ospedaletti pericoloso con un traversone di Foti e Mamone che, a porta spalancata, non centra lo specchio. Così il primo tempo si chiude sullo 0-0.

Nella ripresa la gara si mette subito in salita. Il Pietra Ligure firma la rete del vantaggio dopo appena 5 minuti con Castagna. L’Ospedaletti sembra non reagire e, in pieno recupero, il Pietra Ligure sancisce il definitivo 2-0 con il rigore realizzato da Gaggero.

“Mi viene difficile commentare la nostra prestazione – ha dichiarato al termine della partita mister Andrea Caverzan – abbiamo meritato di perdere perché abbiamo prodotto poco, con poca determinazione, siamo riusciti a fare poco o niente e credo che sia una questione di testa. L’unica nota positiva è stata la presenza di molti giovani in campo nel finale di gara”.

Leggi anche:  Gli Orange Foti e Cassini in rappresentativa Nazionale e Regionale Under 17

LE FORMAZIONI

Ospedaletti: 1 Ventrice, 2 Negro An., 3 Fici, 4 Mamone, 5 Ambesi (18 Galiera), 6 Alberti, 7 Foti (17 Latella), 8 Allegro (14 Cambiaso), 9 Alasia (15 Cassini), 10 Aretuso (16 Sturaro), 11 Schillaci

A disposizione: 12 Frenna, 13 Facente, 19 Espinal, 20 Allaria

Allenatore: Andrea Caverzan

Pietra Ligure: 1 Alberico, 3 Baracco (14 Carro Gainza), 4 Praino, 5 Castello (8 Danio), 7 Gaggero, 9 Castagna (11 Burdisso), 10 Rovere, 13 Angirillo, 15 Capello, 17 Chen, 19 Galleano

A disposizione: 12 Berruti, 2 D’Aprile, 6 Halaj, 16 D’Ancargelo, 18 Bianco, 20 Antonelli

Allenatore: Matteo Cocco

Arbitro: Sig. Anton Giulio Ermini (Genova)

Assistenti: 1° Sig. Leonardo Rossini (Genova); 2° Sig. Matteo Manni (Savona)

Marcatori: 50’ Castagna, 90’+5 Gaggero (r)

Ammoniti: Sturaro, Latella, Fici, Castello, Angirillo, Capello, Praino, Burdisso