Impegno casalingo per le atlete della Softball School sabato 9 giugno sul diamante di Pian di Poma: sia le under13 che le under16 hanno affrontato in doppio incontro le pari età del Piemonte Orientale.

Sanremese Softball: under 13 e 16 in campo a Pian di Poma

Sempre meglio le piccole “Pink” under13.Le ragazze sono in crescita continua. Sabato hanno disputato due belle partite contro il Piemonte orientale . Si sono alternate in pedana l’ottima Giulia Riceputi,  Arianna Conrieri, Anna Piccone e la  piccola Angelica Rossi, autrice anche di una bella presa al volo.

Da segnalare l’ottima crescita di Valeria Condor, convocata per meriti anche con la squadra U16.Queste le Pink scese in campo:
Giulia Riceputi (capitano), Arianna Conrieri, Valeria Condor, Anna Piccone, Ilary Yagual, Angelica Rossi, Sara Servetti, Sara Mignani, Zoe Purpura, Arianna Balbo, Luna Benedetto e Benedetta Zaccariello. Da segnalare l’esordio come bat-girl in campo di Viola Liddi, che l’anno prossimo entrerà a far parte a pieno titolo della squadra.

Nel pomeriggio è scesa in campo la squadra U16, squadra determinata e aggressiva che, quando arriva in base, mette sempre sotto pressione la difesa. Anche in attacco si cresce: si confermano ottimi “bomber” Renèe Bastiani con 6 valide su 7 turni in battuta con 3 doppi, Marika Giglio 3 valide su 7, con 1 doppio e 1 triplo; incrementano invece la loro media Elisa Siri con 3 su 4, Asia Saccoccia con 3 su 5, Siria De Vincentiis con 3 su 5, Aurora Pigliacelli con 2 su 5 e Giulia Zunino con 2 su 5.
La pedana invece ha visto alternarsi tre lanciatori che hanno tenuto a freno le mazze avversarie; molto brave tutte e tre:  Mikaela Nicolaci, Eugenia Ruffo e Asia Saccoccia.
Squadra under 16: Renèe Bastiani (capitano), Siria De Vincentiis, Matilde Croesi, Mikaela Nicolaci, Giulia Zunino, Chiara Ottolini, Rebecca Bisceglia, Elisa Siri, Aurora Pigliacelli Eugenia Ruffo, Asia Saccoccia, Marika Giglio, Giulia Riceputi, Arianna Conrieri, Ilary Yagual e Valeria Condor.

Leggi anche:  Overture italiane: Sinfonica e Michele Mirabella in scena a Villa Ormond

A fine giornata la coach Flavia Ciliberto dichiara:”Sono orgogliosa di queste ragazze che stanno mettendo in pratica tutti gli insegnamenti giocando con grinta e mettendo sotto pressione le squadre avversarie. Le più piccole (under13) si stanno appassionando al gioco e con la passione e qualche nuovo inserimento, l’anno prossimo avremo una bella squadra U12.
Sono molto soddisfatta inoltre del coinvolgimento dei genitori che sono instancabili e indispensabili per la buona organizzazione della Softball School: un progetto nato per dare nuove opportunità alle famiglie oltre che alle giovani atlete.”