Sanremese

La Sanremese Calcio comunica, dopo l’arrivo già annunciato di De Julis nell’ultimo giorno di mercato dei Dilettanti, di aver perfezionato altre due operazioni in entrata con l’apertura del calciomercato delle società professionistiche. Marco Ponzio, classe 2001, difensore, proveniente dall’Alessandria, e Alberto Maroni, classe 2000, centrocampista, proveniente dal Carpi, sono da oggi ufficialmente due nuovi calciatori biancoazzurri. Entrambi hanno sottoscritto un accordo fino al termine della stagione e giungono a Sanremo con la formula del prestito.

Marco Ponzio, nato a Collegno il 9 marzo 2001, alto 1.86, proviene dall’Alessandria ed è un sinistro naturale che può ricoprire all’occorrenza sia il ruolo di terzino che quello di difensore centrale. Ha scelto la maglia numero 3. Alberto Maroni, nato il 13 agosto 2000, alto 1.75, è un centrocampista centrale. Dotato di buona tecnica, è cresciuto nelle giovanili del Mantova e poi è passato al Carpi. Indosserà la maglia numero 6. Sia Ponzio che Maroni, insieme con l’altro neo acquisto De Julis, saranno disponibili per la gara di domani contro la Caronnese.

Il direttore generale Pino Fava esprime tutta la sua soddisfazione per la chiusura delle due operazioni. “Domani per noi inizia un nuovo campionato – spiega Fava – vogliamo continuare ad essere tra i protagonisti. Con questi ultimi innesti pensiamo di aver completato e reso più competitiva la rosa: abbiamo fatto partire Morelli, Bellanca e Vitiello che avevano trovato poco spazio e li abbiamo sostituiti con Signorini, Gagliardi, Maroni e Ponzio, più la ciliegina De Julis che abbiamo strappato al Foggia. Colgo l’occasione per ringraziare il direttore sportivo dell’Alessandria Artico, a dimostrazione degli ottimi rapporti che ci sono con il club piemontese, e il direttore sportivo del Carpi Stefanelli che ci ha dato la possibilità di tesserare Maroni. Per ogni ruolo ora abbiamo un’alternativa valida e vogliamo giocarci le nostre chance fino in fondo”.

Leggi anche:  Gli impegni di sabato dell'Abc Bordighera U13

“Sono molto contento di essere qui – dichiara Ponzio – arrivo dall’Alessandria, dove sono stato per tre anni, ma in precedenza sono stato per nove anni al Torino. Nasco come difensore centrale ma posso giocare tranquillamente anche a sinistra. Lorenzo Maggi, mio compagno di squadra già nell’Alessandria, fin dall’estate mi ha parlato molto bene della città e della società. Il gruppo è molto affiatato e mi hanno fatto sentire subito parte integrante dello spogliatoio. Sono a disposizione del mister, spero di dare il mio contributo per provare a vincere il campionato”.

“Sono un centrocampista – spiega Maroni – a cui piace molto giocare a calcio, con la palla a terra, e sono rimasto favorevolmente colpito dal modulo e dagli schemi che propone il mister. Ho trovato un ottimo gruppo e sono molto contento della scelta fatta. L’anno scorso ho ricoperto anche il ruolo di difensore centrale nella difesa a tre, penso di essere un elemento duttile che si adatta alle necessità. La Sanremese è una società importante e anche il sogno di vincere il campionato mi stuzzica molto. Non è stato difficile accettare la proposta del club biancoazzurro, sono davvero entusiasta”.