Alla manifestazione ha partecipato la magnifica cantante Krea

Dopo aver vissuto un fine settimana intenso, i ragazzi della Pallamano Ventimiglia, impegnati nelle squadre della Liguria Beach Handball,  si preparano all’ultima tappa della “Kermesse” francese. Sabato e domenica scorsa, le squadre di Pippo Malatino, hanno sfiorato il colpaccio sia con la Junior che con la Senior, ottenendo due sfortunatissimi secondo posto, superati dai loro avversari di un soffio nelle due finali disputate. Positivo comunque il bottino di punti acquisito, che mette la Liguria Beach Handball, in poule position per la vittoria finale in questa prima edizione di questo importantissimo torneo. Lo Challange Région sud è stato organizzato dalla Federazione Francese di Handball(prima al Mondo per risultati) che vuole lanciarsi anche nella disciplina sulla sabbia.
“Abbiamo vissuto un week end eccezionale, dove la Pallamano Ventimiglia, ha messo a disposizione tutte le sue competenze, per realizzare al meglio due tappe del magnifico torneo Challange Région Sud. I complimenti dei nostri amici francesi a Paola Nanni e tutto il suo staff, sono stati incommensurabili ed hanno ancora più lanciato il movimento di Beach Handball ponentino, ai massimi livelli. Nel progetto Liguria Beach Handball, si ha intenzione di coinvolgere al massimo le altre società liguri che stanno facendo il possibile per aderire all’iniziativa(specialmente la San Camillo Imperia). L’obiettivo prossimo è quello di organizzare anche squadre femminili, sarebbe bello vedere coinvolte anche le ragazze in questa disciplina. Sabato e domenica abbiamo schierato tre squadre maschili, due Juniors, premiate con un secondo posto ed una Senior che se pur priva di Coccoluto, D’Attis e Benini, ha perso la finale solo agli Shoot out. Domenica cercheremo di ben figurare nell’ultima tappa a Saint Maxime, dove siamo stati invitati con le due rappresentative maschili.”
L’intera città di Ventimiglia, è stata felicitata dagli organismi superiori della FFHB, per l’ottima realizzazione del torneo ed anche questo un motivo di grande orgoglio, per tutto il movimento della Pallamano Ventimiglia.

Leggi anche:  Fai: consegnati attestati agli studenti apprendisti Ciceroni