Ancora una volta sarà il Meeting Internazionale del Mediterraneo, la tradizionale competizione velica riservata ai giovani e giunta alla sua 34ª edizione, a concludere gli appuntamenti agonistici del 2018 per lo Yacht Club Sanremo.

Meeting del Mediterraneo a Sanremo

Da venerdì 28 a domenica 30 dicembre le acque della Città dei Fiori saranno invase dalle barche della Classe Optimist, con l’iscrizione di equipaggi svizzeri, monegaschi e, naturalmente, italiani. Il grande appuntamento che ha da sempre i giovani quali attesissimi protagonisti anche quest’anno vedrà i partecipanti suddivisi nelle due categorie Cadetti (nati dal 2007 al 2009) e Juniores (nati dal 2003 al 2006) che si contenderanno la vittoria nelle rispettive classifiche. Un premio ulteriore sarà rappresentato dal Trofeo Dino Minaglia che, intitolato alla memoria di un grande socio dello Yacht Club Sanremo prodigatosi sempre per l’attività giovanile, sarà assegnato al migliore Club tra gli Juniores, in base a una classifica stilata sui risultati finali dei migliori tre equipaggi per sodalizio.

Dopo il completamento delle formalità di iscrizione il primo segnale di partenza è previsto venerdì alle 11.55, con prove successive sabato e domenica. Il regolamento prevede un totale di nove regate (tre al giorno) con uno scarto dopo il completamento della quarta prova.

Leggi anche:  Sanremese pareggia sul difficile campo dell'Inveruno

Il Meeting Internazionale del Mediterraneo è organizzato grazie al sostegno del Comune di Sanremo.

Anche quest’anno, come di consuetudine, la tradizionale lotteria durante la quale verranno estratti premi per tutti i giovani concorrenti. Domenica 30 dicembre, al termine delle regate, presso la sede dello Yacht Club Sanremo, avrà luogo la premiazione.