Con la seconda prova di Milano, organizzata presso il Centro Federale della Milano 2000, si sono concluse le qualificazioni del Campionato Italiano individuale e syncro di trampolino elastico.

Le ginnaste della Riviera dei Fiori alle qualificazioni del campionato italiano

La Asd Ginnastica Riviera dei Fiori in questa occasione ha potuto schierare in campo tutti i propri ginnasti della sezione gold, ottenendo ottimi risultati.

Nella categoria Allieve 2 meritata vittoria per Alice Eremita che ha prevalso su oltre 20 ginnaste, eseguendo due esercizi di buon livello. Nella stessa gara bene anche le compagne Alice Pegoraro 9ª e Alessia Saccoccia 13ª nel primo anno di entrata nella categoria, tra le più giovani in gara. Nel syncro allieve la nostra coppia Pegoraro/Saccoccia si è classificata al 4° posto ad un solo punto dai Diavoli Rossi di Marsala, con Milano 2000 sul gradino più alto e Ginnastica Sampietrina 2ª classificata.

Nelle categorie juniores, gare individuali, argento per Francesco Bianchi (J2) e 4°posto per Thomas Soscara (J1) che poteva ‘puntare’ al podio con un esercizio libero di alto livello e un ‘pasticcio’ nell’obbligatorio che ne ha compromesso in parte il risultato. Per le femmine 4ª Ludovica Razzoli e 5ª Sima Papone, mentre la loro giovane compagna Emma Ortu ha portato in gara il suo primo doppio salto raccolto, anche ben eseguito, ma nei salti successivi ci sono stati errori che l’hanno fatta allontanare dal podio. Nelle gare di syncro grande soddisfazione per la Riviera che piazzava sul gradino più alto maschile la coppia Bianchi /Soscara e nella femminile Razzoli/Papone.

Leggi anche:  Judoka del Byakko Tai Sanremo al “31° Trofeo internazionale Genova città di Colombo 2019”

Nei prossimi giorni usciranno le classifiche omologate dei due gironi con l’elenco dei qualificati per la finale di fine maggio, sempre a Milano. Probabile la presenza di 6/7 ginnasti del gruppo.

Prossimo impegno, sempre con il trampolino, sarà l’incontro amichevole con la Società Francese Kelotrampo di S. Laurent du Var previsto al Mercato dei Fiori domenica 17 marzo.