comincia la stagione U17 di pallanuoto per la squadra di imperia allenata da Merci Stieber

Pallanuoto, la Rari Nantes Imperia esordisce nel campionato U17

Finalmente è arrivato l’esordio in campionato
Dopo tanti allenamenti, notizie e attese è finalmente scoccata l’ora: è cominciata la stagione 2019/2020. Alla Piscina di Rapallo, sono scese in acqua le Under17 allenate da Merci Stieber aprendo la strada ai campionati di pallanuoto giovanili che vedranno impegnate ben sette compagini tra ragazze e ragazzi.

Nonostante le note difficoltà per le partite casalinghe e gli allenamenti, la Rari sarà ancora protagonista nel panorama ligure e nazionale con una ottantina di atleti che settimanalmente sfideranno gli avversari suddivisi nei vari campionati. E tra le tante novità, la più importante è sicuramente l’approccio e l’apprendimento del nuovo regolamento che stanno già avendo importanti effetti sul gioco.

Purtroppo la prima gara ha portato ad una sfortunata sconfitta, con le Rari Girls superate per 14-6 in trasferta a Rapallo. Non sono bastate la tripletta di Rosta e le reti di Amoretti, Cappello e Iazzetta per raddrizzare il risultato. Ecco la squadra scesa in acqua: Repola, Ferrari, Ruma, Platania, Amoretti, Cappello, Rosta, Ferraris, Iazzetta, Accordino, Cerrina, Abate.

Leggi anche:  Jannik Sinner primo semifinalista del Torneo ATP Next Gen di Milano

Quello di Rapallo è stato il primo appuntamento di un calendario fitto di impegni che vedrà, domenica 10 novembre, la Under17 maschile impegnata ad Albenga. In contemporanea la squadra Under13 farà visita all’Aquatica Torino. Lunedì sera, ore 21:30, toccherà poi alle Under15 giocare la sfida della Sciorba contro le coetanee del Locatelli.