Atleti da tutta la Liguria per uno degli eventi sportivi più belli in regione

In 400 alla Festa dell’Atletica a Pian di Poma

Da tutta la Liguria,da  Sarzana sino a Ventimiglia,oltre 400 giovanissime promesse dell’Atletica ligure sono convenute sulla pista e sulle pedane della splendida struttura di Pian di Poma,un numero oltre le previsioni; 30 gare combattutissime, 24 podi, altrettante maglie di campione ligure distribuite  personalmente da presidente della Federazione Riccardo Artesi,una montagna di coppe e medaglie offerte dalla AS Foce, per onorare , nel sessantesimo della sua fondazione, una delle manifestazioni più belle in regione.

Uno stuolo di dirigenti, di appassionati,di atleti  hanno vestito a festa  l’impianto, preparandolo per una cerimonia  incantevole che ha stupito le centinaia di familiari presenti sulle tribune. Al termine delle numerose gare , la dirigenza della Foce  ha tirato un sospiro di sollievo unitamente alla consapevolezza di avere eseguito con professionalità e passione un difficile compito affidatole dalla Regione. Lo stesso presidente Artesi si è congratulato ,auspicandosi che la Fidal di Roma voglia assegnare a Sanremo un evento di spessore nazionale.

Leggi anche:  Vittoria al cardiopalma per la Pallamano Ventimiglia

Il lato tecnico è stato, in ogni specialità,confortante; la fortissima squadra dell’Atletica Spezia,giunta con oltre 60 atleti,ha fatto la parte del leone con successi e podi a ripetizione:La Foce,società organizzatrice,ha messo in evidenza Marta Paonessa,terza,col personale di 10″98 sui m.60 con ostacoli .Sesto posto record personale per Fabio Blose sui m.60  ostacoli ;buon 5° posto per la mezzofondista Giulia De Cristofaro.

A un soffio dal podio anche Emanuel Bashmeta,quarto nel salto in lungo ;infine secondo posto per  la staffetta 4X100 maschile con Bashmeta, Bloise ,Garibbo e Vincitorio alle spalle della formazione di S.Stefano Planum.