Il sanremese Gianluca Mager batte Lopez Perez e approda agli ottavi di finale al Bangkok Open

Superati i sedicesimi di finale da Gianluca Mager al Challenger in Thailandia

Reduce dalla vittoria in doppio conquistata la settimana scorsa in India, al Challenger di Chennai in coppia con Andrea Pellegrino, Gianluca Mager (nella foto Peluso) prosegue la sua striscia positiva in Thailandia, al Bangkok Open. Approdato direttamente al secondo turno, otti ha sconfitto lo spagnolo Enrique Lòpez Pèrez in due set (75 63) approdando agli ottavi di finale.

Mager è l’unico tennista italiano in gara nel “Jobtopgun Bangkok Open”, torneo challenger Atp dotato di un montepremi di 54.160 dollari che si disputa sui campi in cemento della capitale thailandese. Il 24enne sanremese, numero 215 del ranking mondiale, è 13esima testa di serie. Lo spagnolo Enrique Lopez Perez, numero 243 Atp, era approdato al secondo turno battendo il portoghese Goncalo Oliveira, numero 290 Atp.

Agli ottavi Mager incontrerà giovedì  prossimo l’argentino naturalizzato americano Juan Cruz Aragone che nei sedicesimi ha superato facilmente l’indiano Prajnesh Gunneswaran 63 61