Non si ferma la corsa al Challenger di Barletta del sanremese Gianluca Mager, che ha confermato anche oggi, vincendo il derby contro l’altro italiano Stefano Napolitano i grandi progressi mostrati da inizio stagione.

Due set per avere la meglio su Napolitano che aveva eliminato Otte

In due soli set, 76  63, Mager si è sbarazzato del connazionale Napolitano (che  ieri aveva eliminato con irrisoria facilità il tedesco Oscar Otte per 63 61) ed è volato in semifinale dove domani (sabato 13 aprile) lo attende il 28enne croato numero 205 al mondo Viktor Galovic. Un rivale abbordabile per il Mager di questi tempi, in crescita fisica e tattica di partita in partita e attualmente n° 175 del ranking mondiale.