Il 24enne sanremese Gianluca Mager avanza ai quarti di finale del Challenger da 46mila euro di Barletta grazie al walkover di Thanasi Kokkinakis, l’australiano che al primo turno aveva eliminato il giovane Giulio Zeppieri, e oggi costretto a dare forfait per problemi muscolari. Ora Mager, che sta attraversando un ottimo momento di forma, per giocarsi un posto in semifinale attende  il vincente della sfida tra Oscar Otte e Stefano Napolitano. Ci si attende un bel derby italiano o una sfida con il tedesco Otte che ha il sapore della rivincita, visto che proprio Otte lo scorso 1 marzo a Yokohama, in Giappone aveva eliminato Mager per 62 64.