Cerimonia ieri organizzata dal Sanremo baseball per festeggiare il compimento dei suoi 70 anni e la riacciuffata promozione in serie B da parte della sua prima squadra.

Festa per i 70 anni del Sanremo Baseball e la conquista della Serie B

Alla cerimonia erano presenti oltre 200 persone tra semplici curiosi, vecchie glorie della squadra, atleti attuali, presidenti di altre Società sportive e personalità provinciali e regionali dello Sport.

I festeggiamenti sono iniziati con una partita di “slow pitch” che, contemporaneamente, ha lubrificato qualche vecchia giuntura arrugginita e per due ore ha ricaricato di entusiasmo grandi e piccoli, vecchi e giovani. Si è poi passati alla cerimonia vera e propria che ha riunito vecchie glorie, tre giocatori (Malerbi, Devoto e Rossi) che hanno fatto nascere il primo nucleo, alcuni vecchi presidenti (Ruggeri e Condò che insieme raggruppano 35 anni di vita societaria) e alcuni giocatori dei periodi passati; si sono rivisti in vecchi filmati e vecchie fotografie che hanno ricreato l’atmosfera di quel tempo.

Per quello che invece riguarda l’attività attuale sono stati premiati i giocatori delle squadre giovanili (under 12 e under 15) e della squadra della Serie C che ha raggiunto la promozione.

Leggi anche:  Dal 28 al 31 agosto al Comunale il Torneo Carlin's Boys

Alcuni atleti hanno avuto un riconoscimento per le proprie capacità sportive espresse nel corso dei campionati di appartenenza; c’è stata una ulteriore premiazione per quanto riguarda la partecipazione ai play-off e in questo caso coach Paternò ha voluto consegnare personalmente i riconoscimenti.