Fabio Fognini trionfa al primo turno del Chengdu Open, un Atp 250 su cemento con un montepremi di un milione e 70 mila dollari.

Fabio Fognini passa il primo turno nell’Open cinese da un milione di dollari

Tie break senza storia per l’avversario di Fognini Rubens Bemelmans sconfitto dal campione armese. Il match si è concluso con 6-4, 7-6, (7-2).

Fabio, testa di serie numero 1, ha acceduto direttamente al secondo turno dove ha incontrato il belga Ruben Bemelmans (114) che al primo turno aveva avuto la meglio causa ritiro sul 6-3, 2-0 su Misha Zverev numero 69 Atp.

Il Chengdu Open è un Atp 250 su cemento con un montepremi di un milione e 70 mila dollari. Da un paio di anni ha sostituito l’analogo Atp di Kuala Lumpur. È alla terza edizione: le prime due sono state vinte da Karen Khachanov e Denis Istomin.

Fuori invece l’altro azzurro Matteo Berrettini, sconfitto oggi da Matthew Ebden, numero 47 Atp e ottava testa di serie.

Leggi anche:  Pioggia di medaglie per il Fudoshin Liguria a Rimini

Domani i quarti di finale

Domani, venerdì 28 settembre, Fognini incontrerà per i quarti di finale proprio l’australiano Ebden.