Ormai è per tutti la “Strana coppia” del tennis, quella formata dal nostro Fabio Fognini e dal numero uno del mondo Novak Djokovic, che ieri battendo i fortissimi Jean-Julien Rojer e Horia Tecau, hanno conquistato la finale del doppio al prestigioso Master 1000 di Indian Wells in California.

Domani la semifinale di Djokognini contro Kubat e Melo

Domani la coppia “Djokognini” (così si firma ormai da qualche giorno il duo che per la prima volta gioca insieme in doppio)  scenderà in campo per le semifinali Lucasz Kubat e Marcelo Melo.  Il pubblico di Indianapolis, che ha già eletto Fognini e Djokovic a loro beniamini, si aspettano un grande spettacolo.

Per il campione di Arma di Taggia questi risultati in doppio accanto all’amico Nole sono un toccasana e possono aiutarlo a ritrovare forma e serenità dopo un inizio 2019 difficilissimo, con 5 sconfitte consecutive e quattro uscite al primo turno negli ultimi 4 tornei disputati in Sudamerica. In quel tour sulla terra rossa, tra Argentina e Brasile, che Fognini lo scorso anno aveva detto di non voler più ripetere, salvo poi cambiare idea.