È finita ai rigori la sfida di Coppia di Italia Serie D tra la Sanremese e il Chieri. La partita è stata giocata questa pomeriggio allo stadio Piero de Paoli di Chieri.

La cronaca

Non si ferma la corsa della Sanremese in Coppa Italia di Serie D. I biancoazzurri superano il Chieri in trasferta e si guadagnano l’accesso agli ottavi di finale.

La prima frazione di gioco non ha visto particolari emozioni, mentre la ripresa ha regalato tutte le emozioni del match. Al 77’ la Sanremese trova il vantaggio. Fa tutto Anzaghi che ruba palla a metà campo, serve Caboni che prova il tiro e, sulla palla respinta dalla difesa, insacca la rete dell’1-0.

Passano solo 4 minuti e il Chieri trova il pari con Merkaj che si inserisce sulle destra e trafigge Gavellotti.

Al 90’ le squadre si presentano sull’1-1 e, come da regolamento, si va direttamente ai calci di rigore.

Rigori

Ai penalty la Sanremese vince nettamente 3-1 grazie alle reti realizzate da Taddei, Scalzi e Gagliardi e alle tre parate di un super Gavellotti.

Leggi anche:  Dal Torino a Taggia il ritorno del figliol prodigo Ernald Sina

Chieri: Merkaj (parato), Piraccini (parato), Foglia (parato), Pautassi (gol)

Unione Sanremo: Taddei (Gol), Scalzi (gol), Lauria (gol), Gagliardi (gol)

Le formazioni

Sanremese: 1 Gavellotti, 2 Barka, 5 Cacciatore, 23 Negro, 4 Bregliano, 13 Anzaghi, 16 Taddei, 21 Costantini (11 Gagliardi), 7 Colantonio, 30 Caboni (27 Scalzi), 9 Lo Bosco (10 Lauria). A disposizione: 32 Pronesti, 3 Bertora, 6 Castaldo, 18 Sammartano, 19 Scappatura, 20 Di Fabrizio. Allenatore: Leandro Andrian

Chieri: 1 Benini, 2 Njie (16 Campagna), 3 Pautassi, 4 Di Lernia, 5 Pavan (15 Cesarano), 6 Ciappellano, 7 Merkaj, 8 D’Iglio, 9 Piraccini, 10 Tettamanti, 11 Sarao (20 Foglia). A disposizione: 12 Lonoce, 13 Venturello, 14 Noce, 17 Kouakou, 18 Della Valle, 19 Vergnano. Allenatore: Vincenzo Manzo

Arbitro: Sig. Mattia Caldera

Assistenti: 1° Sig. Giovanni Rosario Dioretico; 2° Sig. Andrea Mazzeo

Marcatori: Anzaghi 73’, Merkaj 77’

Ammoniti: Colantonio (S), Costantini (S), Cacciatore (S), Di Lernia (C)

Espulsi: Cacciatore 88’ (S)

Recupero: 2’; 5’

Calci d’angolo: 5-6