Ospedaletti

Tra Ospedaletti e Athletic Club Liberi succede tutto nel giro di due minuti nel primo quarto d’ora di gara. Gli orange strappano il pari sul campo della formazione che domenica scorsa è stata capace di imporsi 3-0 sul campo del Finale e tornano a casa con un punto buono per mantenere la distanza di sicurezza dalla zona playout.

Mister Caverzan regala l’esordio dal primo minuto al neo acquisto Burdisso, schierato al centro dell’attacco e supportato da Allaria e Galiera.

Al quarto d’ora passano i padroni di casa con Grosso che insacca di testa su calcio d’angolo. Ma all’Ospedaletti bastano solo due minuti per ristabilire la parità al 17’ con Sturaro, abile ad approfittare di un errore di Bartoletti per poi depositare la sfera in rete.

La prima frazione si chiude sull’1-1, ma nella ripresa l’Ospedaletti si ripresenta in campo sbilanciato in avanti alla ricerca del gol vittoria. Rete che gli orange avrebbero anche meritato per quanto creato in campo, ma che non è arrivata anche per qualche imprecisione negli ultimi 16 metri.

Il triplice fischio del direttore di gara sancisce l’1-1 che agli orange frutta un punto utile per mantenersi a più 5 sulla zona calda della classifica.

Leggi anche:  Salvano uomo colpito da infarto, premiati due vigili a Ospedaletti

“Il pareggio è giusto, ma potevamo sicuramente fare qualcosa di più e creare di più per portare a casa l’intera posta in palio, ma non ci siamo riusciti – dichiara mister Caverzan al termine della partita – abbiamo giocato contro una squadra molto fisica, ma c’erano le condizioni per vincere la partita. Nel secondo tempo ci siamo sbilanciati molti in avanti rischiando anche di perderla, ma è giusto così”.

LE FORMAZIONI

Ospedaletti: 1 Ventrice, 2 Mamone, 3 Fici (18 Aretuso), 4 Negro Al., 5 Ambesi, 6 Schillaci (15 Cambiaso), 7 Sturaro (14 Alasia), 8 Cassini (16 Foti), 9 Burdisso (19 Espinal), 10 Allaria, 11 Galiera

A disposizione: 12 Frenna, 13 Facente, 17 Latella, 20 Allegro

Allenatore: Andrea Caverzan

Athletic Club Liberi: 1 Bartoletti, 2 Bilanzone (19 Zazzeri), 3 Dodero, 4 Di Pietro L., 5 Bagnato, 6 Lembo, 7 Grosso, 8 Gaspari (16 Ilardo), 9 Bertora, 10 Pagano, 11 Caglioni (20 Del Vecchio)

A disposizione: 12 Imperato, 13 Pandimiglio, 14 Sarubbi, 15 Giuliani, 17 Lorefice, 18 Di Pietro G.

Allenatore: Alberto Mariani

Arbitro: Sig. Edwin J. Meza Paredes (Genova)

Assistenti: 1° Sig. Alessandro Cremona (Genova); 2° Sig.ra Claudia Camurri (Genova)

Marcatori: 15’ Grosso, 17’ Sturaro

Ammoniti: Bagnato, Di Pietro L., Pagano, Negro Al., Allaria