Grandi soddisfazioni per il tennis italiano e soprattutto imperiese dalle nuove classifiche Atp pubblicate oggi sul sito ufficiale dell’associazione tennis professionisti: l’armese Fabio Fognini (che oggi e domani ritorna in campo a Madrid nel primo turno, rispettivamente, di doppio e singolare) si conferma al 12° posto, mentre per il sanremese Gianluca Mager (che la scorsa settimana era scivolato al 147° posto) in virtù dei quarti di finale raggiunti al Challenger di Bordeaux (sconfitto dal francese Gregoire Barrére 61 76) si porta per la prima volta al 142° posto mondiale, il suo miglior ranking in carriera.

Alle spalle di Fognini si conferma stabile Marco Cecchinato (numero 19), mentre Matteo Berrettini grazie alla  finale dell’Atp di Monaco di Baviera, sale altre sei posizioni e conquista il 31° posto, suo nuovo best ranking. Alle loro spalle Andreas Seppi è 67° e il giovane torinese Lorenzo Sonego è 68°. Fuori er  una sola posizione dai primi 100 Thomas Fabbiano, mentre Paolo Lorenzi, finalista la scorsa settimana al challenger di Savannah risale in 104esima posizione.

Oggi il ritorno in campo di Fognini all’Open di Madrid dopo i forfait di Barcellona ed Estoril

Smaltiti i postumi dell’infortunio subito in finale a Montecarlo, Fabio Fognini torna in campo oggi nel prestigioso Master 1000 di Madrid (QUI IL RISULTATO FINALE). L’esordio sarà nel torneo di doppio in coppia con lo svedese  Robert Lindstedt, mentre domani (martedì 7 maggio) giocherà il primo turno del singolare con l’inglese Kyle Edmund, n° 23 del mondo, avversario tutt’altro che facile.