La sconfitta con Rafael Nadal ai quarti di finale del Master 1000 di Montreal, dopo l’illusione di un primo set dominato fa meno male a Fabio Fogniniche grazie ai 160 punti conquistati con il piazzamento canadese torna nella top ten mondiale del tennis, dalla quale era uscito due settimane fa, dopo la prematura uscita dall’Atp 250 del Messico.

Intanto Foginini, lasciato il Canada (dove tra l’altro Nadal ha vinto facile in finale contro il russo Mevdeved) è già atterrato in Ohaio, per l’altro Master 1000 canadese, a Cincinnati, dove domani esordirà in doppio, in coppia con Grigor Dimitrov, contro Rajeeev Ram e Joe Salisbury. Poi sarà la volta del singolare, con un match di apertura del master americano che precede Flushing Meadow, contro il talentuoso canadese Denis Shapovalov.