Per i giovani atleti della Foce diversi podi nelle specialità

Due vittorie,col contorno di diversi podi, hanno  messo in evidenza una AS Foce competitiva nel Trofeo  per Province, vinto dalla rappresentativa di Savona completa in tutte le specialità.

Imperia è finita terza , priva di molti elementi  e scarica anche a livello organizzativo.

Due successi: quello di Gabriele Avagnina , nel salto in alto (cm.1,66 !) e quello, spettacolare, di  Nicole Crescente velocista capace di correre i m.80 in 10″50, primato personale. Col fiato sospeso il finale della staffetta della provincia di Imperia con Crescente in prima frazione e Laura negli ultimi,decisivi, 400 metri.   Alessia ,per inciso, aveva già corso i m.1000 in 3’15″75.giungendo terza;terza anche la giovanissima Giulia De Cristofaro ,col primato personale  a 3’28″09-

Terzo ,infine Tiziano Mercuri che ha chiuso i m.80 in  10″02 ed è stato  eccellente nei 200 m. della staffetta. Anche  da elogiare Marta Paonessa,ultima frazionista di una  staffetta improvvisata dove Marta  doveva essere  in terza frazione e in quarta  Giulia De Cristofaro. Ma i tecnici della Maurina avevano deciso diversamente  !!

Leggi anche:  Gli Orange Foti e Cassini in rappresentativa Nazionale e Regionale Under 17

Per la Foce, infine, altri ottimi  protagonisti: Viola Fortugno,Fatima Soummade,il focoso IvanDa Sacco,Simone Lucarelli,Andrea Pastorelli,gli ostacolisti Antonio GenovaEnotarpi,Simone Nicolo’ Vincitorio,Emanuel Bashmeta