Partita spettacolare, che al 92′ ha tolto letteralmente la vittoria all’Imperia quella giocata a Cairo dall’Imperia nel campionato di Eccellenza. Dopo essere andati sotto di una rete nel primo tempo, i nerazzurri avevano trovato il pareggio e il goal del vantaggio nella ripresa. Poi al 2′ di recupero la doccia fredda con Saviozzi all’ultimo respiro: 2-2 e tanto da recriminare per i ragazzi di mister Buttu

La cronaca della partita

Si annunciavaa una trasferta insidiosa per la ASD Imperia quella sul campo (pesante per la pioggia insistente) della Cairese, sorpresa del campionato ancora imbattuta dopo sette giornate.

Ma è l’Imperia all’8’ con Roda ad andare subito vicina al vantaggio: la conclusione a giro sul secondo palo esce di poco. Goal mancato, goal subito e al 15’ passa  la Cairese con Piana che   conclude al volo una corta respinta della difesa: il tiro colpisce la base del palo e carambola alle spalle di Sadiku. Al 30’ vicina al gol l’Imperia con Castagna di testa su traversone di Faedo che conclude fuori. Al 32’  Di Lauro dal limite dell’area di rigore calcia da posizione centrale ma respinge la difesa giallo blu. Al 35’ Figone dai venti metri prova a sorprendere Moraglio con un palloneto che il numero uno savonese manda sul palo  pria di anticipare Castagna.

Si va al secondo tempo, sotto di una rete e al 49’ la Cairese va vicina al raddoppio. Il pareggio nerazzurro arriva al 57’ con Roda, al suo primo centro stagionale. Castagna semina il panico tra gli avversari, ne salta tre come birilli e giunto a tu per tu con Moraglio serve Roda sulla sinistra per la più semplice delle conclusioni. Al 59’ ancora un’altra occasione per l’Imperia con Castagna che sfrutta un cross di Manini, ma il suo colpo di testa non trova la porta. Al 66’ trova la rete del vantaggio Giglio che salta due uomini in dribbling e brucia Moraglio in uscita bassa con un tocco di punta che anticipa l’intervento dell’estremo difensore avversario. Quando ormai la vittoria sembra in ghiacciaia arriva il goal della Cairese al 92’ con Saviozzi, il cui tiro sul secondo palo è troppo angolato per Sadiku. Finisce 2-2, altro pareggio per l’Imperia dopo l’1-1 con la capolista Rivarolese.

Leggi anche:  Jacopo Arrobbio dell'Imperia Basket nominato preparatore fisico della Nazionale Maschile U14

“Abbiamo disputato una buona gara contro un’ottima avversaria – ha detto Roda, autore della rete del pareggio – purtroppo siamo stati raggiunti a tempo quasi scaduto, ciò nonostante, con tutti i miei compagni, abbiamo lottato fino alla fine per portare a casa un risultato che avremmo meritato. Abbiamo messo in campo tanta grinta, corsa e determinazione, quel che tutti i giorni il mister chiede. Un ringraziamento particolare vorrei dedicarlo ai miei compagni, al mister e alla società in quanto cercano di mettermi sempre in condizione di fare del mio meglio. Cercherò di lavorare sempre al massimo durante la settimana con impegno, attenzione e dedizione in modo da ricambiare la fiducia che ripongono in me. So che devo fare molto di più ed è per questo che cercherò con tutte le mie forze di non deluderli”. 

LE FORMAZIONI

Formazioni:

Cairese
1 Moraglio 2 De Matteis 3 Moretti 4 Brignone (84’ Realini) 5 Facello (70’ Olivieri) 6 Doffo 7 Canaparo 8 Piana 9 Di Martino 10 Alessi 11 Clematis (60’ Saviozzi)

A disp: 12 Giribaldi 13 Corsini 14 Cavallone P. 15 Spozio 16 Rizzo 17 Pastorino 18 Olivieri 19 Realini 20 Saviozzi

Imperia
1 Sadiku 2 Manini (75’ Moscatelli) 3 Ambrosini 4 Figone 5 Laera 6 Di Lauro 7 Roda (67’ Callegari) 8 Giglio 9 Castagna 10 Faedo (88’ Tahiri) 11 Mehmetaj
A disp. 12 Trucco 13 Correale 14 Tahiri 15 Callegari 16 Bordero 17 Franco 18 Moscatelli 19 Zeka 20 Fatnassi

Ammoniti:
Imperia – 67’ Mehmetaj, 73’ Castagna,