Altro colpo di mercato in casa Orange. Elia Ambesi, classe ’91, è l’ultimo acquisto del direttore sportivo Roberto Borgese.

Elia Ambesi all’Ospedaletti

Cresciuto nelle giovanili dell’ex Intemelia, a 16 anni esordisce in prima squadra. Si trasferisce poi ad Imperia, società nella quale vince da giovane il campionato di Promozione.

Torna al Ventimiglia per un periodo di 6 anni, raggiungendo l’Eccellenza con la maglia granata. Un breve periodo al Bordighera – proprio insieme al nuovo mister Alan Carlet – precede il passaggio al Taggia.

Il buon avvio di stagione, 10 presenze e due gol segnati, viene interrotto da un infortunio alla spalla, dal quale il giocatore si è prontamente ripreso. La sua preparazione atletica in previsione della stagione all’Ospedaletti è già in fase avanzata.

Il commento di Elia Ambesi: “A prescindere dal fatto che mi fa piacere far parte nuovamente di una squadra con Carlet, sono davvero felice di approdare in una società di punta come l’Ospedaletti”.

Leggi anche:  Fabio Fognini ko a San Pietroburgo fuori al primo turno

“Avevamo avuto dei contatti già l’anno scorso che adesso si sono concretizzati. Il direttivo Orange è noto per la loro serietà e c’è un bel gruppo. Elementi necessari per raggiungere l’obiettivo che mi sono prefissato di vincere”.

Proprio dal Bordighera in settimana era arrivato il nuovo portiere Matteo Frenna (LEGGI QUI)