Matteo Frenna e la sua occasione a 27 anni di mettersi in mostra nel campionato di Promozione

“Ero a un bivio tra divertimento e calcio giocato sul serio” ha detto Matteo Frenna

Dopo sei stagioni a Bordighera, Matteo Frenna, talentuoso estremo difensore cresciuto nel Ventimiglia e poco fortunato in carriera fino ad ora, ha la sua grande occasione di mettersi in mostra in Promozione. “A 27 anni ero  davanti a  un bivio – ha detto Frenna – da una parte il divertimento puro e dall’altra il calcio giocato sul serio. Ho scelto  la seconda opzione”.

Matteo Frenna, classe ’91, è stato ingaggiato dal direttore sportivo Roberto Borgese, che ha evidentemente seguito le volontà del nuovo mister Alan Carlet, con il quale Frenna ha avuto modo di giocare ed allenarsi a Bordighera e che quindi lo conosce bene.

“Mi fa piacere essere stato chiamato da una società come l’Ospedaletti, perché vuol dire che in questi anni sono riuscito a dimostrare qualcosa” ha aggiunto Frenna “Per me può essere un’importante opportunità di rilancio anche in categorie superiori. Bryan Cedeno ricoprirà il ruolo di secondo portiere. Intanto l’Ospedaletti ha ufficializzato anche l’ingaggio di Elia Ambesi in arrivo dal Taggia (LEGGI QUI)