La movida si allarga

Piazza XX Settembre, dove hanno sede l’ex tribunale e la scuola francese, è una delle più belle di Ventimiglia, ma anche delle più trascurate, con un’imponente isola ecologica e un parcheggio, che la rendono sprecata. Il sindaco Gaetano Scullino, tuttavia, ha già annunciato che sarà pedonalizzata, con l’intento di allargare la zona della movida di via Hanbury.

“Innanzitutto, sposteremo l’isola ecologica, posizionandola vicino alle Poste, nella piazza della Stazione, in modo che ce ne siano una a destra e una a sinistra – spiega Scullino -. Quindi, dopo aver trovato una sistemazione alternativa ai mezzi della Croce Verde Intemelia, alla quale noi teniamo particolarmente, pedonalizzeremo la piazza, potenziando l’illuminazione e ristudiando l’arredo urbano”.

Il sindaco sottolinea che la Croce Verde non sarà spostata e che la pedonalizzazione sarà realizzata soltanto, a fronte di un accordo che potrebbe trovarsi, a seguito di futuri incontri

Secondo il primo cittadino, il recupero della piazza, con la pedonalizzazione del tratto di via Hanbury che attraversa via della Stazione, favorirebbe la nascita di nuovi locali creando una grande zona della movida.

“Riapriremo anche la scaletta di via Hanbury che porta alla stazione e che era stata chiusa per motivi igienico sanitari – prosegue – e vorremmo pure recuperare gli ultimi tre piani dell’edificio che ospita la scuola francese, adibendoli a uffici del turismo e del distretto socio sanitario, visto che l’ospedale Santo Spirito di Ventimiglia è destinato a chiudere”.

Leggi QUI le altre notizie