La Giunta Comunale di Vallecrosia, su proposta del Sindaco Ferdinando Giordano, mercoledì 6 giugno ha adottato una Delibera in cui si approva il nuovo “Progetto esecutivo in linea tecnica” della Scuola dell’Infanzia intercomunale (Scuola Materna statale) che sorgerà nel parco scolastico dell’Istituto comprensivo A. Doria nell’ambito del piano di riqualificazione dell’area ex vaseria Tonet.

Tale progetto, redatto dal responsabile dell’Ufficio Tecnico-Settore lavori pubblici di Vallecrosia, Arch. Gianni Ughetto, si rendeva necessario al fine di poter accedere al finanziamento di due milioni di euro bandito dalla Regione Liguria con propria delibera n. 192 del 30 marzo u.s.

Il progetto va ad ingrandire di circa un 40% quanto già previsto, come intervento dei privati, nel piano di risistemazione di tutta l’area dell’ex vaseria, portando ora la superficie utilizzabile in quel plesso scolastico destinato ai più piccini ad oltre 1.050 metri quadrati contro i 650 circa in precedenza progettati, quindi con criteri ridondanti di capienza complessiva, ben superiore alle attuali esigenze di numero degli alunni e prevedendo sei sezioni oltre agli spazi comuni.

In tale modo l’Ufficio Tecnico ritiene di aver pienamente fatte proprie le indicazioni del corpo docente della scuola dell’infanzia, indicazioni che invece, in un primo tempo durante le riunioni con la direzione della scuola, non erano state palesate ai tecnici comunali.
Se fosse concesso il finanziamento regionale di due milioni di euro, e pare che il Comune di Vallecrosia abbia tutte le carte a posto per accederVi come risulterebbe pure da contatti già avuti con i funzionari regionali, l’Amministrazione Comunale cofinanzierà con ulteriori 300.000,00 euro di fondi propri per il completamento di un grande e moderno plesso scolastico edificato con la più innovativa tecnica architettonica e nel rispetto delle normative in materia di sicurezza e moderne tecniche costruttive antisismiche.

Leggi anche:  Ordinanza contro gli alcolici: opposizione, bene ma riduttiva

L’Amministrazione comunale di Vallecrosia guidata dal Sindaco Ferdinando Giordano ha così inteso proseguire la propria attività di rilancio dell’edilizia scolastica comunale con questa grande opera già arrivata alla progettazione esecutiva e coglie l’occasione per ringraziare i tre responsabili degli Uffici Tecnici comunali, gli architetti Micol Ramella, Gianni Ughetto e il geom. Giuseppe Clemente con i loro staff per l’impegno profuso nel complicato iter di riqualificazione e rilancio dell’edilizia scolastica.