Differenziata

Il Comune di Ventimiglia dovrà pagare una penale di 35.690,77 euro alla Regione Liguria, per il mancato raggiungimento dei risultati percentuali di riciclaggio previsti dalla Legge Regionale 20/2015 dal titolo “Misure per lo sviluppo della raccolta differenziata e del riciclaggio”. La normativa, prevede un obiettivo minimo di raccolta differenziata, il cui mancato raggiungimento comporta l’addebito dell’addizionale per la quota che viene conferita in discarica. La penale consiste nel versamento di 25 euro per ciascuna tonnellata di rifiuti raccolti in modo indifferenziato, fino alla concorrenza del quantitativo mancante rispetto agli obiettivi di riciclaggio definiti, che sono per l’anno 2016, nella misura del 45% e per il solo Comune di Genova, del 40%. Secondo le stime del 2018, Ventimiglia risulta essere al 30,71 per cento di differenziata.

Leggi QUI le altre notizie