Il consigliere di opposizione Luca Lombardi (FdI) ha presentato un’interpellanza a proposito della notizia pubblicata oggi su La Riviera in merito all’inagibilità dell’edificio scolastico di corso Cavallotti che ospita le scuole medie Giovanni Pascoli e sìgli Istituti Superiori di Turismo e Servizi Sociali (LEGGI QUI).

Nel dettaglio le domande che Lombardi pone all’amministrazione:

  • da quanto tempo l’Amministrazione è effettivamente a conoscenza dei gravi problemi strutturali che interessano l’Istituto Pascoli e perché solo ora l’edificio è stato dichiarato inagibile;
  • la data in cui è stata effettuata la prima perizia all’Istituto Pascoli da parte dei due tecnici incaricati dal Comune di Sanremo e la data in cui l’esito di tale perizia è stato depositato in Comune
  • la data in cui è stata effettuata la controperizia commissionata dal Comune e la data in cui l’esito della controperizia è stato depositato in Comune;
  • con quali modalità e tempistiche l’Amministrazione intende far fronte a questa emergenza e quale sono i luoghi destinati ad ospitare provvisoriamente i circa 700 studenti;
  • a quali fondi intende attingere per sostenere i costi dell’intera operazione, in particolare per quanto riguarda le spese di trasferimento, le spese di allestimento delle aule nella sede provvisoria e le spese di adeguamento alle norme di sicurezza;
  • quali azioni intende avviare nei confronti dell’intero plesso – ristrutturare, vendere, demolire anche a fronte dei consistenti fondi pubblici già utilizzati per interventi alla struttura, non ultimi i circa 350.000 € destinati a lavori di ristrutturazione e di adeguamento alle recenti norme anti incendio.