Commissario provinciale

L’onorevole Flavio Di Muro, 33 anni, di Ventimiglia, è stato nominato ieri sera commissario provinciale della Lega. “Ringrazio l’assemblea dei militanti che mi ha incaricato per acclamazione – ha affermato Di Muro, al termine della riunione del partito -. Ringrazio Edoardo Rixi per la fiducia e Alessandro Piana per l’ottimo lavoro svolto finora. Il nostro obiettivo è confermarci prima forza politica in provincia di Imperia. Per fare questo ho bisogno del sostegno di tutti voi. Se voi ci siete io ci sono”.

E poi. “Ringrazio il segretario regionale Edoardo Rixi per l’incarico di grande responsabilità che ha voluto affidarmi e rivolgo un sentito grazie al commissario provinciale uscente Alessandro Piana, che mi lascia il testimone con una struttura in salute, compatta ed efficiente. Sono consapevole del grande lavoro che ci aspetta, in vista delle prossime elezioni Regionali”.

Prosegue Di Muro

“Gli obiettivi sono la conferma della Lega come primo partito a livello provinciale e l’apertura del movimento, come ha più volte ribadito il nostro segretario federale Salvini, a tutti coloro che, pur votando Lega da anni, non hanno ancora scelto di impegnarsi in prima persona”.

Leggi anche:  Viabilità: Imperia, l'appello dei sindaco contro l'isolamento

E ancora: “La grande sfida del mio mandato sarà quella di coinvolgere tutti quei sindaci che nascono civici ma che si riconoscono nei valori e nei programmi di buon senso della Lega, aprire al mondo associativo, con cui abbiamo già un forte e costruttivo dialogo costruito e cresciuto in questi anni di governo della Regione Liguria. Insieme alla segreteria provinciale e ai segretari di sezione, sono certo che sapremo centrare tutti gli obiettivi e fare crescere ulteriormente il radicamento della Lega nella nostra provincia, con l’ascolto e il dialogo costante con il territorio”.

Leggi QUI le altre notizie