Gronda

“Il Ponente ligure è pronto ad aderire la manifestazione per la Gronda”. Così l’assessore all’Urbanistica Marco Scajola sulla questione infrastrutture.

“La Gronda – prosegue – è un’opera fondamentale per la Liguria. Senza di essa il nostro territorio sarebbe fortemente penalizzato: non possiamo permetterci di perdere ulteriore tempo prezioso. In questi ultimi anni Regione Liguria, con in testa il Presidente Giovanni Toti, ha lavorato molto perché tale opera, come altre, si potesse realizzare dopo anni di attesa”.

“È inaccettabile che il Ministro Toninelli voglia bloccare l’opera e dica che si troveranno altre soluzioni: significa solamente dire che non c’è la volontà di realizzare alcuna opera infrastrutturale. Si tratta di parole offensive per i liguri. Ben venga quindi la proposta del Presidente Toti di una mobilitazione sul territorio per fare sentire la nostra voce al Governo e per far capire la nostra determinazione nel veder realizzare opere pubbliche per il rilancio della Liguria”, conclude l’assessore Scajola.

Leggi anche:  Annuncio di Scullino: "Ventimiglia verso la sdemanializzazione delle aree ferroviarie"

Leggi QUI le altre notizie