Esclusiva

“C’è una delibera di indirizzo della Giunta che costituisce lo staff del sindaco. Io ho chiesto di posticipare la firma del contratto a settembre, per motivi di lavoro, offrendo di dare la mia consulenza al sindaco gratuitamente, per questi mesi”. A parlare in un’intervista esclusiva su La Riviera è il commercialista Marco Prestileo, che in questa maniera intende chiarire la propria posizione all’interno del Comune.

Lo staff

“Lo staff del sindaco prevede l’assunzione di tre persone, tra cui una col ruolo di dirigenre, che sono io, a seimila euro al mese, cifra lorda e onnicomprensiva: compresi, dunque, lo stipendio tabellare da contratto collettivo nazionale di lavoro, lo stipendio da posizione come dirigente e lo stipendio di risultato”.

La legittimità del ruolo

Sulla legittimità del proprio ruolo in Comune, Prestileo avverte: “C’è un decreto sindacale che è stato emesso e che mi attribuisce l’incarico di dirigente all’interno dello staff. Questo decreto dovrà poi essere perfezionato con la firma di un contratto da parte mia e del datore di lavoro ed ho chiesto io di non firmare subito. Chi è commercialista lo sa, che questo è il periodo delle dichiarazioni dei redditi. Non avendo tempo per svolgere appieno il mio lavoro di dirigente ho semplicemente detto che accetterò l’incarico a settembre, rinvio la firma del contratto e lavoro gratuitamente”.

Il titolo gratuito

Per quanto concerne la propria posizione a titolo gratuito si tratta un po’ di quanto avvenuto all’epoca dell’amministrazione retta dal sindaco Enrico Ioculano, con le consulenze di Sergio Scibilia e Riccardo Caboni. “In questo modo, per l’estate faccio risparmiare al Comune seimila euro al mese”. Riguardo la propria domanda di rimborso per le spese legali sostenute, Prestileo spiega che non c’è alcuna situazione di conflitto, se un impiegato del Comune chiede il rimborso delle spese legali. Il conflitto, invece, potrebbe presentarsi con una carica politica.

Leggi anche:  Turismo: preoccupazione di Berrino per l'annunciato aumento dell'Iva agli hotel

Leggi QUI le altre notizie