Fascista

“Non scrivo mai post di questo genere, spero mi perdoniate lo sfogo. Come molti di voi sanno sono candidato alle comunali che si terranno tra 2 domeniche. Sono candidato nella lista di Forza Italia a sostegno di Scullino. Da quando molti sono venuti a saperlo hanno iniziato o a far finta di non conoscermi o a darmi del fascista, così a gratis, solo perché sono candidato con un partito di ‘destra’”.

Così Davide Longordo, giovane candidato ventimigliese, si sfoga dalla propria bacheca Facebook. “Ancora poco fa una persona, mia coetanea, mi ha scritto ‘Una mia amica che è con me, mi ha detto che i fascisti le fanno proprio schifo. Mi trovo molto d’accordo”. E ancora: “Sono cose che non fanno piacere e ti demoralizzano alquanto. Ma è così”.

Non si fa attendere il commento di Andrea Coppola della Lega: “Quanto denunciato da Davide è di una gravità inaudita: esprimo la solidarietà della Lega Giovani Provincia di Imperia e la mia personale ad un giovane ragazzo che si è messo in gioco per amore della sua città. So cosa sta passando perché a me, ai tempi del liceo, è stato riservato lo stesso trattamento. Si, mi chiamavano fascista solo perché non allineato al pensiero unico, ignorante solo perché non la pensavo come loro”.

Leggi anche:  Comunali Ventimiglia: Martinetto "giudicate sul campo"

Leggi QUI le altre notizie