Anche il candidato sindaco a Sanremo per il centrodestra unito, Sergio Tommasini, interviene sul dibattito scaturito sul Decreto Salvini a seguito della presa di posizione di numerosi sindaci del ponente. In particolare, a puntare il dito contro il decreto Sicurezza, i primi cittadini di Sanremo ed Imperia, Alberto Biancheri e Claudio Scajola (QUI)

Decreto Sicurezza: Sergio Tommasini ” I cittadini lo attendevano da tempo”

“Mi unisco alle considerazioni del Governatore Toti ( LEGGI QUI) e dell’On. Di Muro in tema di decreto sicurezza – scrive Tommasini – che condivido pienamente. I cittadini – attendevano da tempo un provvedimento che facesse finalmente chiarezza nell’affrontare una problematica sentita profondamente da ognuno di loro e che proprio a Sanremo a raggiunto livelli preoccupanti. Il tema sicurezza è un elemento cardine del programma elettorale del centrodestra unito. l’appiattimento di Biancheri e Scajola sulle posizione del PD la dice lunga sulla loro collocazione politica. Le leggi dello stato vanno sempre applicate soprattutto quando vengono incontro ai bisogni primari delle persone.I sanremesi sono stufi di promesse non mantenute e di proclami elettorali irrealizzabili”.