Comunali Imperia

“Anno nuovo, vita nuova. Sono appena uscito dal Tar Liguria, dove sono stato a richiedere informazioni sulla presentazione del mio prossimo ricorso contro il Comitato Elettorale Circondariale di Imperia che ha ammesso alla partecipazione alle ultime Amministrative della Città di Imperia dei miei avversari in assenza dei requisiti di idoneità”.

Lo annuncia l’ex candidato sindaco alle ultime elezioni amministrative di Imperia, Carlo Carpi, che già all’indomani dell’esito elettorale si era scagliato contro il Comitato Elettorale. “La bella notizia – aggiunge – che essendo in ambito elettorale non dovrò pagare il contributo unificato di 650 euro e potrò stare personalmente in giudizio. Lunedì mi presenterò al Mini Urp per depositare il tutto, presso Tribunale Amministrativo Regionale”.

Carpi aveva emesso un primo ricorso contro il ricalcolo dei voti, quest’ultimo è contro l’idoneità dei candidati.

Leggi QUI le altre notizie