Bilancio Sanremo

“Abbiamo eseguito le procedure, in base alle nostre tempistiche: sono diventato sindaco il 27 maggio scorso e non c’erano i tempi per predisporre gli atti prima. La prossima settimana il documento passerà in Commissione e martedì 16 luglio sarà sottoposto all’approvazione del Consiglio comunale”.

Così il neo eletto sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, risponde alla polemica politica, scatenata ieri dall’opposizione consiliare della Lega, dopo il recapito di una diffida del Prefetto di Imperia, Alberto Intini, ad approvare l’esercizio finanziario del 2018, entro venti giorni: pena la nomina di un commissario ad acta e l’avvio delle procedure di scioglimento del Consiglio comunale.

Il documento, infatti, avrebbe dovuto essere approvato entro il mese di aprile del 2019, ma solitamente viene concessa una proroga. “Ci sono state le elezioni – conclude Biancheri – e seguendo l’iter, abbiamo convocato il Consiglio comunale nel più breve tempo possibile”.

Leggi QUI le altre notizie