Postamat

Nuovo servizio nel centro storico di Ventimiglia. Sull’apertura di uno sportello Postamat a Ventimiglia alta, l’amministrazione apprezza il sostegno all’iniziativa annunciato da parte della Confesercenti e in particolare del suo presidente Patrizia Taricco, precisando che per il centro storico e i suoi abitanti, certamente per quelli anziani ma non solo, sarebbe molto importante aprire uno sportello Postamat.

Come è noto, attraverso questi sportelli, oltre ad offrire il servizio di prelevamento contante, permettono anche operazioni dispositive, come il pagamento di bollette precompilate tramite un apposito scanner che legge i moduli, e le ricariche telefoniche.

È, inoltre, possibile effettuare operazioni informative (consultazione saldo/lista dei movimenti) relative alla propria carta Postepay prepagata e/o al proprio conto corrente, in quest’ultimo caso per mezzo della carta Postamat connessa al conto corrente.

L’iniziativa è seguita da parte dell’amministrazione Scullino attraverso il consigliere comunale Massimo Giordanengo che dichiara: “La settimana scorsa abbiamo formalmente presentato, come amministrazione comunale la richiesta a Poste Italiane che ha già dichiarato la propria disponibilità se il Comune individuerà un piccolo locale idoneo. abbiamo quindi individuato un sito che riteniamo adeguato allo scopo, aspettiamo di verificare con Poste Italiane se è idoneo per impiantarvi lo sportello Postamat. Sarebbe un nuovo servizio molto utile per il centro storico e per i turisti, essendo lo stesso servizio collegato anche al circuito Bancomat”.

Leggi anche:  Truffa Civitas: il commercialista Fruschelli chiede di patteggiare

Con l’apertura del nuovo porto e l’arrivo dell’ascensore che collegherà la galleria degli Scoglietti di Marina san Giuseppe direttamente all’entrata di Porta Nuova nel centro storico, si aspettano per il bellissimo centro medievale molti turisti.

Leggi QUI le altre notizie