La Riviera https://la-riviera.it Sat, 21 Jul 2018 15:14:01 +0000 it-IT hourly 1 Lite con accoltellamento a Varcavello, un ferito in codice rosso https://la-riviera.it/cronaca/lite-con-accoltellamento-a-varcavello-un-ferito-in-codice-rosso/ https://la-riviera.it/cronaca/lite-con-accoltellamento-a-varcavello-un-ferito-in-codice-rosso/#respond Sat, 21 Jul 2018 15:14:01 +0000 https://la-riviera.it/?p=51247 Un uomo è stato portato in “codice rosso” all’ospedale di Imperia, dopo essere stato (a quanto pare), accoltellato nella lite con un’altra persona, avvenuta nel pomeriggio a Varcavello, sopra Diano Castello. La vicenda è ancora in fase di ricostruzione da parte dei carabinieri. Sul posto il personale sanitario del 118. Maggiori informazione a breve.

Continua la lettura di Lite con accoltellamento a Varcavello, un ferito in codice rosso su La Riviera.

]]>
Un uomo è stato portato in “codice rosso” all’ospedale di Imperia, dopo essere stato (a quanto pare), accoltellato nella lite con un’altra persona, avvenuta nel pomeriggio a Varcavello, sopra Diano Castello. La vicenda è ancora in fase di ricostruzione da parte dei carabinieri. Sul posto il personale sanitario del 118. Maggiori informazione a breve.

Continua la lettura di Lite con accoltellamento a Varcavello, un ferito in codice rosso su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cronaca/lite-con-accoltellamento-a-varcavello-un-ferito-in-codice-rosso/feed/ 0
Torna in carcere l’autore dell’attentato incendiario di via Belgrano https://la-riviera.it/cronaca/torna-in-carcere-lautore-dellattentato-incendiario-di-via-belgrano/ https://la-riviera.it/cronaca/torna-in-carcere-lautore-dellattentato-incendiario-di-via-belgrano/#respond Sat, 21 Jul 2018 14:50:51 +0000 https://la-riviera.it/?p=51241 Una vicenda giudiziaria che sembra non concludersi mai quella di Ventura. Torna in carcere l’autore dell’attentato incendiario di via Belgrano Ventura è indagato per i reati di danneggiamento seguito da incendio (in concorso con la sua compagna che gli aveva fatto da “palo”) e tentata estorsione continuata. Aveva infatti appiccato fuoco a un portone di […]

Continua la lettura di Torna in carcere l’autore dell’attentato incendiario di via Belgrano su La Riviera.

]]>
Una vicenda giudiziaria che sembra non concludersi mai quella di Ventura.

Torna in carcere l’autore dell’attentato incendiario di via Belgrano

Ventura è indagato per i reati di danneggiamento seguito da incendio (in concorso con la sua compagna che gli aveva fatto da “palo”) e tentata estorsione continuata. Aveva infatti appiccato fuoco a un portone di via Belgrano dove le vittime hanno uno studio professionale, dopo averle precedentemente più volte minacciate.

La caccia all’uomo aveva condotto gli Agenti della Polizia di Stato a Genova, dove l’uomo si era “rifugiato”. Da lì l’applicazione di una misura cautelare meno afflittiva di quella in carcere, ritenuta sufficiente dal Gip genovese ma non da quello imperiese, successivamente interpellato perché territorialmente competente.

Dopo l’interrogatorio di garanzia, però, lo stesso Gip aveva accolto la richiesta della difesa di concedere all’arrestato l’obbligo di dimora in un comune dell’entroterra genovese, sottoponendolo anche all’obbligo di firma giornaliero.

Tuttavia questa misura si è rivelata del tutto inadeguata a far si che l’arrestato si astenesse dal continuare a perseguitare le sue vittime, dal momento che ha continuato ad avanzare telefonicamente le sue richieste estorsive con toni minatori.

Il giudice imperiese non ha potuto far altro che aggravare la misura cautelare e disporre che il Ventura fosse nuovamente condotto in carcere, dove, probabilmente, questa volta resterà a lungo.

Continua la lettura di Torna in carcere l’autore dell’attentato incendiario di via Belgrano su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cronaca/torna-in-carcere-lautore-dellattentato-incendiario-di-via-belgrano/feed/ 0
Operazione di controllo a Sanremo, due arresti https://la-riviera.it/cronaca/operazione-di-controllo-a-sanremo-due-arresti/ https://la-riviera.it/cronaca/operazione-di-controllo-a-sanremo-due-arresti/#respond Sat, 21 Jul 2018 14:49:30 +0000 https://la-riviera.it/?p=51243 La polizia ha eseguito due arresti a Sanremo. In particolare un Tunisino, 35 anni, attualmente residente in Francia, il quale era stato espulso nel 2014, è stato arrestato perché nuovamente sorpreso dagli agenti sul suolo italiano, violando il divieto di reingresso di 5 anni previsto dalla vigente normativa, condotta che è sanzionata con la reclusione. […]

Continua la lettura di Operazione di controllo a Sanremo, due arresti su La Riviera.

]]>
La polizia ha eseguito due arresti a Sanremo. In particolare un Tunisino, 35 anni, attualmente residente in Francia, il quale era stato espulso nel 2014, è stato arrestato perché nuovamente sorpreso dagli agenti sul suolo italiano, violando il divieto di reingresso di 5 anni previsto dalla vigente normativa, condotta che è sanzionata con la reclusione.

L’altro arrestato invece si è resto responsabile di furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Si tratta di S.A., classe 93, residente a Sanremo che, dopo aver rubato un auto, aveva con la stessa provocato un incidente. Sulle sue tracce vi erano sia il proprietario dell’auto rubata che quello della vettura danneggiata che, inseguendolo, lo fermavano poco distante.

 

Continua la lettura di Operazione di controllo a Sanremo, due arresti su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cronaca/operazione-di-controllo-a-sanremo-due-arresti/feed/ 0
Rapinato dal branco a Ventimiglia, polizia arresta 4 persone https://la-riviera.it/cronaca/rapinato-dal-branco-a-ventimiglia-polizia-arresta-4-persone/ https://la-riviera.it/cronaca/rapinato-dal-branco-a-ventimiglia-polizia-arresta-4-persone/#respond Sat, 21 Jul 2018 14:44:36 +0000 https://la-riviera.it/?p=51240 “Dacci tutto quello che hai o ti ammazziamo a sassate”. Sono queste le minacce che un gruppo di stranieri, di origine afgana, proferiva nei confronti di un altro straniero pakistano. L’episodio sarebbe accaduto nei pressi del passaggio a livello di Via Tenda. Il gruppo di stranieri, con la falsa promessa di portarlo a Nizza, avrebbe […]

Continua la lettura di Rapinato dal branco a Ventimiglia, polizia arresta 4 persone su La Riviera.

]]>
Dacci tutto quello che hai o ti ammazziamo a sassate”. Sono queste le minacce che un gruppo di stranieri, di origine afgana, proferiva nei confronti di un altro straniero pakistano. L’episodio sarebbe accaduto nei pressi del passaggio a livello di Via Tenda.

Il gruppo di stranieri, con la falsa promessa di portarlo a Nizza, avrebbe avvicinato la vittima con l’inganno per poi rapinarlo di tutti i suoi averi; 650€ in contanti e le scarpe che indossava.

Vistosi ormai depredato, il pakistano si recava presso gli Uffici di Polizia del Commissariato di confine per sporgere denuncia. Grazie alle numerose pattuglie della Polizia di Stato presenti nel territorio ventimigliese che gli assalitori venivano individuati poco dopo.

Infatti gli agenti, raccolte le dichiarazioni della vittima, si sono immediatamente attivati per rintracciare gli assalitori e, in poco tempo, hanno fermato 4 dei 6 soggetti, tutti di età compresa tra i 20 e i 24 anni, che componevano il branco di rapinatori.

Gli stranieri, riconosciuti dalla stessa vittima nella persona dei suoi aggressori, venivano tutti denunciati, in concorso tra loro, per il reato di rapina aggravata.

 

Continua la lettura di Rapinato dal branco a Ventimiglia, polizia arresta 4 persone su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cronaca/rapinato-dal-branco-a-ventimiglia-polizia-arresta-4-persone/feed/ 0
Bimbo di 4 anni rischia di annegare a Ventimiglia https://la-riviera.it/cronaca/bimbo-di-4-anni-rischia-di-annegare-a-ventimiglia/ https://la-riviera.it/cronaca/bimbo-di-4-anni-rischia-di-annegare-a-ventimiglia/#respond Sat, 21 Jul 2018 14:19:12 +0000 https://la-riviera.it/?p=51234 Un bimbo di 4 anni ha rischiato di annegare, verso le 15, i passeggiata Oberdan, a Ventimiglia, all’altezza dei Bagni Miramare. Sono stati il bagnino con il padre a intervenire per mettere in salvo il piccolo, che è stato portato sulla spiaggia. Sul posto il personale sanitario del 118 con la Croce Verde Intemelia. Il […]

Continua la lettura di Bimbo di 4 anni rischia di annegare a Ventimiglia su La Riviera.

]]>
Un bimbo di 4 anni ha rischiato di annegare, verso le 15, i passeggiata Oberdan, a Ventimiglia, all’altezza dei Bagni Miramare. Sono stati il bagnino con il padre a intervenire per mettere in salvo il piccolo, che è stato portato sulla spiaggia.

Sul posto il personale sanitario del 118 con la Croce Verde Intemelia. Il bambino è stato stabilizzato e portato in pronto soccorso in codice giallo.

Continua la lettura di Bimbo di 4 anni rischia di annegare a Ventimiglia su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cronaca/bimbo-di-4-anni-rischia-di-annegare-a-ventimiglia/feed/ 0
Cesio: volontari al lavoro per la pulizia della strada, c’è anche il presidente Natta https://la-riviera.it/attualita/cesio-volontari-al-lavoro-per-la-pulizia-della-strada-ce-anche-il-presidente-natta/ https://la-riviera.it/attualita/cesio-volontari-al-lavoro-per-la-pulizia-della-strada-ce-anche-il-presidente-natta/#respond Sat, 21 Jul 2018 14:03:11 +0000 https://la-riviera.it/?p=51229 Volontari al lavoro per la pulizia delle strade a Cesio. Cesio: volontari al lavoro per la pulizia della strada, c’è anche il presidente Natta Come in altri comuni della nostra provincia, anche a Cesio i volontari lavorano per la pulizia e la manutenzione delle strade. Tra le persone impegnate nel servizio alla comunità, c’era oggi […]

Continua la lettura di Cesio: volontari al lavoro per la pulizia della strada, c’è anche il presidente Natta su La Riviera.

]]>
Volontari al lavoro per la pulizia delle strade a Cesio.

Cesio: volontari al lavoro per la pulizia della strada, c’è anche il presidente Natta

Come in altri comuni della nostra provincia, anche a Cesio i volontari lavorano per la pulizia e la manutenzione delle strade. Tra le persone impegnate nel servizio alla comunità, c’era oggi anche il presidente della provincia Fabio Natta.

“Cesio, atti di puro Stacanovismo
(sottotitolo:voja de travaja sautime adossu…)” è il commento alla fotografia che Natta ha postato sul suo profilo Facebook.

Continua la lettura di Cesio: volontari al lavoro per la pulizia della strada, c’è anche il presidente Natta su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/attualita/cesio-volontari-al-lavoro-per-la-pulizia-della-strada-ce-anche-il-presidente-natta/feed/ 0
Bresca in musica: cinque appuntamenti di musica e buona tavola https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/bresca-in-musica-cinque-appuntamenti-di-musica-e-buona-tavola/ https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/bresca-in-musica-cinque-appuntamenti-di-musica-e-buona-tavola/#respond Sat, 21 Jul 2018 12:56:22 +0000 https://la-riviera.it/?p=51220 Piazza Bresca è fulcro della ristorazione e dell’incontro a Sanremo. È luogo di bellezza e classe, immagine di una Sanremo che riesce a essere sinonimo di ospitalità, accoglienza. Buona tavola. Bresca in musica: cinque appuntamenti di musica e buona tavola Succede che un gruppo di operatori, scelga di unire le proprie forze (e di non […]

Continua la lettura di Bresca in musica: cinque appuntamenti di musica e buona tavola su La Riviera.

]]>
Piazza Bresca è fulcro della ristorazione e dell’incontro a Sanremo. È luogo di bellezza e classe, immagine di una Sanremo che riesce a essere sinonimo di ospitalità, accoglienza. Buona tavola.

Bresca in musica: cinque appuntamenti di musica e buona tavola

Succede che un gruppo di operatori, scelga di unire le proprie forze (e di non dividerle, come accade spesso) per proporre una programmazione musicale estiva fatta di classe e qualità, al di fuori di percorsi più battuti e consueti, sotto le insegne di “Bresca in musica”.

Cinque eventi in cinque settimane, da lunedì 23 luglio a martedì 28 agosto, per accompagnare il turista e il residente in un percorso quanto mai vario, ma sempre di valore che avrà quale scenario la parte alta di Piazza Bresca per iniziativa di quattro esercizi: i ristoranti Da Nicò Trattoria del Porto e Chicco & Rosa ed i locali Punto B e Sottocoperta.

Ed ecco, sul palco allestito in prossimità dell’obelisco, alternarsi musica classica con il pop, musica elettronica con lo swing. Un’alternanza di sonorità molto attuali con protagonisti di alto livello, artisti che si esibiscono su palcoscenici di primo piano in Italia ed all’estero.

Un intreccio di note, uno spettacolo coinvolgente che andrà a sposarsi ad un piatto o ad un drink.

Il programma

Si inizia lunedì 23 luglio con Didie Caria. Cantautore e vocalist dalle multiformi esperienze, qui in progetto solista spazierà dal pop al funk con il solo uso della sua voci e di loop station.

Un’altra voce speciale è quella di Giulietta Passera, attesa martedì 31 luglio. Si propone con il producer e dj FILOQ il trombonista Humberto Amesquita in un bellissimo progetto che fonde word music, jazz ed elettronica. Una sorta di ideale viaggio intorno al mondo con sonorità attualissime.

Ed ancora, martedì 7 agosto,  grande eccellenza, il quartetto dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo che ha aderito a questo progetto con entusiasmo e che nella circostanza presenterà un repertorio pensato ad hoc per questa occasione.

Si prosegue martedì 21 agosto infine con il progetto Smartphonics. Un concerto tra dj set ed elettro pop, nato dagli Amabaradan. Si conclude martedì 28 agosto con il pop soul di classe degli Suara acustic trio.

“Come Orchestra Sinfonica – dichiara Maurizio Caridi – siamo contenti di appoggiare questa iniziativa. Si svolge in una delle più belle enclave della città e per iniziativa di imprenditori che hanno deciso di consorziarsi, elemento sempre significativo e di distinzione”.

Gli eventi inizieranno alle ore 22.00.

Continua la lettura di Bresca in musica: cinque appuntamenti di musica e buona tavola su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/bresca-in-musica-cinque-appuntamenti-di-musica-e-buona-tavola/feed/ 0
Riviera Trasporti, il comunicato di USB: basta menzogne https://la-riviera.it/attualita/riviera-trasporti-il-comunicato-di-usb-basta-menzogne/ https://la-riviera.it/attualita/riviera-trasporti-il-comunicato-di-usb-basta-menzogne/#respond Sat, 21 Jul 2018 12:39:51 +0000 https://la-riviera.it/?p=51214 Il comunicato stampa di USB Liguria sulla situazione RT: “i soli responsabili delle difficoltà aziendali sono coloro che hanno amministrato in questi anni”. Riviera Trasporti, il comunicato di USB: basta menzogne Un bel tacer non fu mai scritto. Al termine dell’assemblea dei soci chiamata a discutere il piano di risanamento dell’azienda sono arrivate, purtroppo immancabili, […]

Continua la lettura di Riviera Trasporti, il comunicato di USB: basta menzogne su La Riviera.

]]>
Il comunicato stampa di USB Liguria sulla situazione RT: “i soli responsabili delle difficoltà aziendali sono coloro che hanno amministrato in questi anni”.

Riviera Trasporti, il comunicato di USB: basta menzogne

Un bel tacer non fu mai scritto. Al termine dell’assemblea dei soci chiamata a discutere il piano di risanamento dell’azienda sono arrivate, purtroppo immancabili, le dichiarazioni dei presidenti di azienda e provincia che ancora una volta tentano di accreditare l’idea che la crisi di RT nasca da responsabilità dei lavoratori e dalle vertenze legali. Dichiarazione inopportune e rese peraltro con infelice tempismo, proprio nel giorno in cui l’azienda comunica che ci sarà un ritardo nel pagamento delle 14esime.

È sconfortante dover continuare ad assistere a questo deliberato tentativo di distrarre l’attenzione dei veri responsabili e dalle vere cause della situazione di RT.

Per questo vogliamo ribadire con forza che le attuali difficoltà di RT sono dovute al cumulo di scelte fallimentari e sbagliate di chi ha amministrato la società in questi anni. Non certo alle vertenze legali attivate da quei lavoratori che negli errori, giustamente, non volevano più pagare.

Respingiamo quindi con sdegno e indignazione il tentativo di addossare, in particolare su coloro che per difendere salario e diritti si sono dovuti rivolgere alla magistratura, la responsabilità della situazione attuale.

Ben due cause perse dovrebbero quantomeno far riflettere sugli errori commesso dall’azienda e imporre ben altro atteggiamento a chi oggi governa RT. Ai lavoratori viene oggi soltanto restituito quello che è loro e che l’azienda ha illecitamente trattenuto.

Azienda e azionista dovrebbero piuttosto spiegare e giustificare le loro strategie legali fallimentari, come mai non hanno accantonato quanto dovuto per coprire i rischi di causa e soprattutto cosa hanno fatto di tutto quanto risparmiato in questi anni in cui oltre cento lavoratori percepivano salario decurtato a parità di lavoro. Di fatto salvando così, i lavoratori, l’azienda.

È tempo che amministratori e azionisti, che come prima cosa dovrebbero scusarsi con i lavoratori e gli utenti, tacciano e si mettano al lavoro per garantire il futuro dell’azienda e del servizio e il rispetto delle sentenze, evitando dichiarazioni inutili, minacce o accuse tese solo a coprire le vere responsabilità dei problemi di Rivera Trasporti.

USB Liguria

Continua la lettura di Riviera Trasporti, il comunicato di USB: basta menzogne su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/attualita/riviera-trasporti-il-comunicato-di-usb-basta-menzogne/feed/ 0
La mafia in provincia di Imperia nel rapporto semestrale della Dia/ scarica il documento https://la-riviera.it/cronaca/la-mafia-in-provincia-di-imperia-nel-rapporto-semestrale-della-dia-scarica-il-documento/ https://la-riviera.it/cronaca/la-mafia-in-provincia-di-imperia-nel-rapporto-semestrale-della-dia-scarica-il-documento/#respond Sat, 21 Jul 2018 12:36:26 +0000 https://la-riviera.it/?p=51215 “Per ciò che concerne, invece, la provincia di Imperia, si conferma l’operatività del locale di Ventimiglia anche su Bordighera e Diano Marina, ove si registra la presenza di famiglie originarie di Anoia (RC) e Seminara (RC)”. E’ quanto riportato nel rapporto dell’attività svolta dalla Direzione Investigativa Antimafia, nel semestre giugno-dicembre 2017. “Giova ricordare, infatti, che […]

Continua la lettura di La mafia in provincia di Imperia nel rapporto semestrale della Dia/ scarica il documento su La Riviera.

]]>
“Per ciò che concerne, invece, la provincia di Imperia, si conferma l’operatività del locale di Ventimiglia anche su Bordighera e Diano Marina, ove si registra la presenza di famiglie originarie di Anoia (RC) e Seminara (RC)”. E’ quanto riportato nel rapporto dell’attività svolta dalla Direzione Investigativa Antimafia, nel semestre giugno-dicembre 2017.

“Giova ricordare, infatti, che Imperia è stata definita la “sesta provincia calabrese”, in considerazione della capillare presenza di esponenti di spicco della ‘ndrangheta, ampiamente documentata dalle diverse attività d’indagine concluse negli ultimi anni – si legge -. In proposito, appare emblematica la Sentenza della Corte di Cassazione – esito giudiziario dell’operazione “La Svolta” – intervenuta nel mese di settembre, che ha portato al riconoscimento giudiziario, in via definitiva, dell’articolazione territoriale insediata nell’estremo ponente ligure, il cd. locale di Ventimiglia, qualificato dalle sue funzioni di coordinamento con l’omologa proiezione ultra nazionale, attiva nella vicina riviera francese, la cd. “Camera di passaggio” o “di transito””.

Prosegue: “Sono stati individuati come capi storici della citata cellula mafiosa alcuni esponenti delle cosche Piromalli e Mazzaferro della Piana di Gioia Tauro, nonché delle cosche ALVARO di Sinopoli e PELLE di San Luca. Peraltro, il decesso per cause naturali di due esponenti di rilievo delle citate famiglie, rispettivamente nei mesi di gennaio e luglio, avrebbe, di fatto, aperto la questione della successione ai vertici del sodalizio. Oltre alle predette famiglie, sarebbero presenti in provincia di Imperia anche compagini criminali provenienti da Seminara (RC), quali i Surace, i Papalia e i De Marte, tutti ricadenti nel locale di Ventimiglia. La vocazione al narcotraffico dei De Marte è stata riscontrata, nel mese di dicembre, dalla Polizia di Stato che ha proceduto all’arresto di un esponente del sodalizio che deteneva illegalmente armi e circa 9 chilogrammi di marijuana”.

E poi: “Tra Taggia e Sanremo si segnala, inoltre, la presenza di soggetti collegati alle cosche di Palmi e Gioia Tauro. Nel corso del semestre, le cosche dell’estremo ponente ligure sono state colpite anche sotto il profilo patrimoniale. Nel mese di luglio, infatti, personale della DIA di Genova, della Polizia di Stato e della Guardia di finanza ha eseguito un decreto di sequestro, emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Imperia, nei confronti di un soggetto originario di Rosarno (RC), da anni residente a Sanremo e considerato contiguo alla cel- lula di ‘ndrangheta di Ventimiglia. Il provvedimento, che ha riguardato una villa ed un terreno siti a Sanremo per un valore di circa 700 mila euro, ha tratto origine da una misura di prevenzione patrimoniale proposta dalle Pro- cure di Reggio Calabria ed Imperia”.

E ancora: “Nello stesso contesto imperiese si colloca, infine, l’arresto di un soggetto di origine reggina, operato a Ventimiglia, il 7 novembre, dalla Polizia di Stato, nell’ambito della citata operazione “Cumps-Banco nuovo”. Il soggetto in questione – indiziato di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, aggravata dalle modalità mafiose201 – è stato, infatti, trovato in possesso di circa 1 chilogrammo di cocaina”.

Direzione Investigativa Antimafia

Continua la lettura di La mafia in provincia di Imperia nel rapporto semestrale della Dia/ scarica il documento su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cronaca/la-mafia-in-provincia-di-imperia-nel-rapporto-semestrale-della-dia-scarica-il-documento/feed/ 0
Arrestato ladro georgiano trovato in possesso della famigerata “chiave bulgara” https://la-riviera.it/cronaca/arrestato-ladro-georgiano-trovato-in-possesso-della-famigerata-chiave-bulgara/ https://la-riviera.it/cronaca/arrestato-ladro-georgiano-trovato-in-possesso-della-famigerata-chiave-bulgara/#respond Sat, 21 Jul 2018 12:14:29 +0000 https://la-riviera.it/?p=51212 I carabinieri hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto: L.V., 45 anni, georgiano sorpreso subito dopo aver consumato un furto all’interno di un’abitazione in Via Milite Ignoto. La chiamata al 112, verso le 10.30, da parte di una persona che aveva notato un soggetto sospetto aggirarsi all’interno di un condominio. Il georgiano, una volta […]

Continua la lettura di Arrestato ladro georgiano trovato in possesso della famigerata “chiave bulgara” su La Riviera.

]]>
I carabinieri hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto: L.V., 45 anni, georgiano sorpreso subito dopo aver consumato un furto all’interno di un’abitazione in Via Milite Ignoto.

La chiamata al 112, verso le 10.30, da parte di una persona che aveva notato un soggetto sospetto aggirarsi all’interno di un condominio. Il georgiano, una volta fermato, ha opposto resistenza.

In caserma lo hanno trovato in possesso di una “chiave bulgara”, il noto grimaldello utilizzato ormai da tempo dalle bande dell’Est Europa specializzate nei furti in appartamento soprattutto in Piemonte, Liguria ed Emilia Romagna, capace di aprire le serrature delle porte senza lasciare evidenti segni di effrazione. Due dei militari intervenuti, tra cui una donna, sono rimasti feriti ed hanno riportato quindici giorni di prognosi.

Continua la lettura di Arrestato ladro georgiano trovato in possesso della famigerata “chiave bulgara” su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cronaca/arrestato-ladro-georgiano-trovato-in-possesso-della-famigerata-chiave-bulgara/feed/ 0
Gruppo di migranti coinvolti nei progetti di manutenzione della città https://la-riviera.it/attualita/gruppo-di-migranti-coinvolti-nei-progetti-di-manutenzione-della-citta/ https://la-riviera.it/attualita/gruppo-di-migranti-coinvolti-nei-progetti-di-manutenzione-della-citta/#respond Sat, 21 Jul 2018 11:36:07 +0000 https://la-riviera.it/?p=51210 Progetto del Comune di Imperia che coinvolge i migranti richiedenti asilo in attività di cura del territorio. La squadra di volontari, composta da circa una decina di ragazzi, ha iniziato le piccole manutenzioni con il verde pubblico, partendo dalla zona di Via Saffi e Via Benza. Gruppo di migranti coinvolti nei progetti di manutenzione della […]

Continua la lettura di Gruppo di migranti coinvolti nei progetti di manutenzione della città su La Riviera.

]]>
Progetto del Comune di Imperia che coinvolge i migranti richiedenti asilo in attività di cura del territorio. La squadra di volontari, composta da circa una decina di ragazzi, ha iniziato le piccole manutenzioni con il verde pubblico, partendo dalla zona di Via Saffi e Via Benza.

Gruppo di migranti coinvolti nei progetti di manutenzione della città

Nella fase successiva, l’attività riguarderà la verniciatura delle ringhiere in ferro presenti in città, partendo da quella del ponte sul torrente Impero. La terza e ultima fase prevede infine il coinvolgimento dei richiedenti asilo nella sistemazione della pavimentazione dei portici di Via Bonfante a Imperia Oneglia.

“È un progetto molto concreto, di cui i cittadini possono vedere da subito i benefici”, commenta il sindaco on. Claudio Scajola. “Ho parlato spesso di una città che deve essere solidale, in cui tutti si rendono disponibili alla collaborazione per rendere Imperia migliore. Questo è un buon esempio di ciò. Ritengo inoltre che questo progetto sia anche uno strumento utile al percorso d’integrazione di questi ragazzi”.

Il progetto è stato reso possibile grazie alla collaborazione delle cooperative L’Ancora e Progest, che si occupano dell’accoglienza dei richiedenti asilo coinvolti nell’iniziativa. Il lavoro è coordinato da Daniele Cimino, dipendente comunale in pensione e insignito di recente del titolo di Cavaliere, che presta anch’egli opera volontaria.

Continua la lettura di Gruppo di migranti coinvolti nei progetti di manutenzione della città su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/attualita/gruppo-di-migranti-coinvolti-nei-progetti-di-manutenzione-della-citta/feed/ 0
Taggia in Teatro: “Il primo miracolo di Gesù Bambino” di Dario Fo https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/taggia-in-teatro-il-primo-miracolo-di-gesu-bambino-di-dario-fo/ https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/taggia-in-teatro-il-primo-miracolo-di-gesu-bambino-di-dario-fo/#respond Sat, 21 Jul 2018 10:08:19 +0000 https://la-riviera.it/?p=51207 Prosegue la rassegna Taggia in Teatro. Taggia in Teatro: “Il primo miracolo di Gesù Bambino” di Dario Fo Lunedì 23 luglio, presso l’Anfiteatro del Castello di Taggia (ore 21:30), andrà in scena lo spettacolo “Il primo miracolo di Gesù Bambino”, di Dario Fo e con Matthias Martelli, per la regia di Eugenio Allegri. Una esilarante […]

Continua la lettura di Taggia in Teatro: “Il primo miracolo di Gesù Bambino” di Dario Fo su La Riviera.

]]>
Prosegue la rassegna Taggia in Teatro.

Taggia in Teatro: “Il primo miracolo di Gesù Bambino” di Dario Fo

Lunedì 23 luglio, presso l’Anfiteatro del Castello di Taggia (ore 21:30), andrà in scena lo spettacolo “Il primo miracolo di Gesù Bambino”, di Dario Fo e con Matthias Martelli, per la regia di Eugenio Allegri. Una esilarante giullarata popolare, che ha costituito il modello per il grande teatro di narrazione degli ultimi vent’anni. Eugenio Allegri dirige Matthias Martelli con mestiere e sapienza. Facendo leva sulle talentuose prerogative attoriali di Matthias Martelli, ha scelto di rimanere fedele all’interpretazione di Dario Fo e alla tradizione giullaresca da lui riscoperta, mantenendo il risultato differente e distinto.

Lo spettacolo

Fra tutte le giullarate che compongono “Mistero Buffo” , “Il primo miracolo di Gesù Bambino” narra dell’emigrazione di Gesù e della sua famiglia da Betlemme. Ancora, di come il piccolo Gesù riesca a farsi accettare dai bambini ebrei di un’ altra città inventando il miracolo degli uccellini fatti con la creta e poi dati alla vita col solo suo soffio.

I prossimi appuntamenti

Taggia in Teatro proseguirà poi martedì 24 con Mauro Pirovano e “Bacci Musso u cunta Romeo e Giulietta” di Pino Petruzzelli (Teatro Ipotesi Genova); giovedì 26 con Pino Petruzzelli e “Liguria delle Arti” (Teatro Stabile di Genova, Teatro Ipotesi Genova, Regione Liguria).

Informazioni

Per l’ingresso al Castello è previsto un biglietto d’ingresso a 10 € (prevendite su Facebook e su Eventbrite). La serata del 26 è a ingresso libero.

Taggia in Teatro 2018 è una manifestazione realizzata dall’Associazione culturale Teatro del Banchéro, con il contributo del Comune di Taggia, il patrocinio della Provincia di Imperia, e grazie al supporto di Domus Tabia, Sistel Telecomunicazioni e Albergo Giuan.

Continua la lettura di Taggia in Teatro: “Il primo miracolo di Gesù Bambino” di Dario Fo su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/taggia-in-teatro-il-primo-miracolo-di-gesu-bambino-di-dario-fo/feed/ 0
La delegazione ciclistica di Friedrichshafen in arrivo a Imperia https://la-riviera.it/sport/la-delegazione-ciclistica-di-friedrichshafen-in-arrivo-a-imperia/ https://la-riviera.it/sport/la-delegazione-ciclistica-di-friedrichshafen-in-arrivo-a-imperia/#respond Sat, 21 Jul 2018 09:53:25 +0000 https://la-riviera.it/?p=51203 È in arrivo a Imperia una delegazione ciclistica di Friedrichshafen, città tedesca gemellata. La delegazione ciclistica di Friedrichshafen in arrivo a Imperia L’arrivo è previsto domani, domenica 22 luglio, intorno alle ore 17.30 sul Colle San Bartolomeo. La delegazione sarà accolta da Luca Giordano, Presidente ACSI Ciclismo di Imperia, e da un gruppo di ciclisti […]

Continua la lettura di La delegazione ciclistica di Friedrichshafen in arrivo a Imperia su La Riviera.

]]>
È in arrivo a Imperia una delegazione ciclistica di Friedrichshafen, città tedesca gemellata.

La delegazione ciclistica di Friedrichshafen in arrivo a Imperia

L’arrivo è previsto domani, domenica 22 luglio, intorno alle ore 17.30 sul Colle San Bartolomeo. La delegazione sarà accolta da Luca Giordano, Presidente ACSI Ciclismo di Imperia, e da un gruppo di ciclisti locali, che la accompagneranno sino al Parco Urbano.

Intorno alle ore 18 è previsto l’arrivo della delegazione ciclistica di Friedrichshafen al Parco Urbano, dove sarà accolta dal vice sindaco avv. Giuseppe Fossati. Seguirà una distribuzione di birra, omaggio dei ciclisti di Friedrichshafen, che l’hanno trasportata nel loro tragitto per donarla ai cittadini di Imperia.

Continua la lettura di La delegazione ciclistica di Friedrichshafen in arrivo a Imperia su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/sport/la-delegazione-ciclistica-di-friedrichshafen-in-arrivo-a-imperia/feed/ 0
Tra la muffa e il mare: lo spettacolo itinerante stasera a Ospedaletti https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/tra-la-muffa-il-mare-lo-spettacolo-itinerante-stasera-a-ospedaletti/ https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/tra-la-muffa-il-mare-lo-spettacolo-itinerante-stasera-a-ospedaletti/#respond Sat, 21 Jul 2018 09:31:47 +0000 https://la-riviera.it/?p=51195 Sabato 21 luglio andrà in scena ad Ospedaletti lo spettacolo itinerante “Tra la muffa e il mare” del Teatro del Marchingegno. Lo spettacolo itinerante stasera a Ospedaletti Con testo e regia Umberto Salemi, lo spettacolo è inserito all’interno del calendario manifestazioni del Comune di Ospedaletti. Si partirà da piazza IV novembre in 3 gruppi limitati alle seguenti […]

Continua la lettura di Tra la muffa e il mare: lo spettacolo itinerante stasera a Ospedaletti su La Riviera.

]]>
Sabato 21 luglio andrà in scena ad Ospedaletti lo spettacolo itinerante “Tra la muffa e il mare” del Teatro del Marchingegno.

Lo spettacolo itinerante stasera a Ospedaletti

Con testo e regia Umberto Salemi, lo spettacolo è inserito all’interno del calendario manifestazioni del Comune di Ospedaletti. Si partirà da piazza IV novembre in 3 gruppi limitati alle seguenti fasce orarie: ore 21 partenza primo gruppo, ore 21:30 partenza secondo gruppo, ore 22 partenza ultimo gruppo. Solo in caso di grande affluenza di pubblico si effettuerà l’ulteriore partenza di un quarto gruppo alle ore 22:30.

I gruppi saranno limitati e divisi da biglietti gratuiti che si possono richiedere alla partenza, in piazza IV Novembre, la stessa sera dello spettacolo presso il banco delle guide.

La divisione in gruppi e la loro limitazione di pubblico partecipante è un’esigenza legata unicamente alla buona fruizione dello spettacolo. Anche se il tracciato dell’itinerante è agevole si consigliano scarpe comode, la durata dello spettacolo è di un’ora circa. L’itinerante ha accenti comici ed è adatto sia ad un pubblico di adulti che di bambini.

Tra la muffa e il mare

“Tra la muffa e il mare” si ispira a tante storie e leggende che le onde del mare hanno partorito dalla notte dei tempi, dove quelle di pirati occupano un posto di rilievo. Il pirata è un senza-terra e un senza-legge. Il mare è la sua patria, la casa della sua anima, un po’ marinaio e un po’ esploratore, viola ogni regola, come l’Ulisse di Dante.

Da queste storie, da questi miti, nasce “Tra la muffa e il mare”. Uno spettacolo itinerante che si compone di cinque stazioni. Il pubblico incontrerà alcune tra le più celebri figure della pirateria, partorite dalle saghe, dall’inchiostro degli scrittori o vomitate dalla storia. E non solo pirati, ma anche leggendari uomini di mare e figure mitologiche. Il corsaro nero,  Guybrush Threepwood, Jack Sparrow, le sirene, Capitan Harlock, Capitan Uncino sono alcuni dei personaggi che sarà possibile incontrare lungo il percorso di questa “navigazione”.

“Tra la muffa e il mare” è una messa in scena salmastra, umida e potente. Legni, vele e acqua. Uno spettacolo di tempesta e notti stellate, con approdi e arrembaggi di emozioni, che conduce lo spettatore là dove egli vuole arrivare, che sia un porto di certezze, o l’orizzonte infinito con le sue domande.

Per ulteriori info 3397811458 Barbara Buscaglia.

Continua la lettura di Tra la muffa e il mare: lo spettacolo itinerante stasera a Ospedaletti su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/tra-la-muffa-il-mare-lo-spettacolo-itinerante-stasera-a-ospedaletti/feed/ 0
Segnaletica in via Aprosio: martedì inizieranno i lavori https://la-riviera.it/attualita/segnaletica-in-via-aprosio-martedi-inizieranno-i-lavori/ https://la-riviera.it/attualita/segnaletica-in-via-aprosio-martedi-inizieranno-i-lavori/#respond Sat, 21 Jul 2018 08:31:36 +0000 https://la-riviera.it/?p=51193 Vallecrosia: la replica del Sindaco Armando Biasi in merito alla mancanza di segnaletica orizzontale in via colonello Aprosio. Biasi assicura: martedì inizieranno i lavori “Quello presentato dai Consiglieri di minoranza e da diversi cittadini è un problema reale e serio al quale è necessaria una soluzione urgente. Dopo aver coordinato i lavori di asfaltatura della […]

Continua la lettura di Segnaletica in via Aprosio: martedì inizieranno i lavori su La Riviera.

]]>
Vallecrosia: la replica del Sindaco Armando Biasi in merito alla mancanza di segnaletica orizzontale in via colonello Aprosio.

Biasi assicura: martedì inizieranno i lavori

“Quello presentato dai Consiglieri di minoranza e da diversi cittadini è un problema reale e serio al quale è necessaria una soluzione urgente. Dopo aver coordinato i lavori di asfaltatura della via Aurelia abbiamo subito preso contatti con i Dirigenti Anas per sollecitare i lavori di segnaletica e cartellonistica stradale.

Venerdì mattina l’ Ing. Zirilli mi ha confermato telefonicamente che martedì inizieranno i lavori di rifacimento della segnaletica stradale in via Colonello Aprosio.

I ritardi sono da ricercarsi da problematiche di affido lavori tra Anas e impresa appaltatrice, che non risulta essere la stessa che ha eseguito i lavori di asfaltatura.

Ovviamente, insieme all’Assessore Fazzari, vigileremo affinché tutto sia realizzato nella piena la sicurezza per i cittadini.

Continua la lettura di Segnaletica in via Aprosio: martedì inizieranno i lavori su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/attualita/segnaletica-in-via-aprosio-martedi-inizieranno-i-lavori/feed/ 0
La Fanfara Colle di Nava a Bordighera per il Raduno degli Alpini https://la-riviera.it/attualita/la-fanfara-colle-di-nava-a-bordighera/ https://la-riviera.it/attualita/la-fanfara-colle-di-nava-a-bordighera/#respond Sat, 21 Jul 2018 08:09:24 +0000 https://la-riviera.it/?p=51184 Dopo il concerto di ieri sera, la Fanfara Colle di Nava ha aperto la sfilata in occasione del Raduno degli Alpini a Bordighera. Il raduno a Bordighera Il programma del Raduno prevede la sfilata dal porto fino a piazza Garibaldi, dove verranno deposti dei fiori al Monumento ai Caduti. (LEGGI QUI l’ordinanza sulla modifica alla […]

Continua la lettura di La Fanfara Colle di Nava a Bordighera per il Raduno degli Alpini su La Riviera.

]]>
Dopo il concerto di ieri sera, la Fanfara Colle di Nava ha aperto la sfilata in occasione del Raduno degli Alpini a Bordighera.

Il raduno a Bordighera

Il programma del Raduno prevede la sfilata dal porto fino a piazza Garibaldi, dove verranno deposti dei fiori al Monumento ai Caduti.

(LEGGI QUI l’ordinanza sulla modifica alla viabilità).

Fanfara Colle di Nava

La Fanfara Alpina“Colle di Nava” è stata fondata nel 2002 dal giovane Alpino Marco Castagna, oggi sacerdote e parroco in Ventimiglia, ed è inquadrata nella Sezione di Imperia dell’Associazione Nazionale Alpini. Essa ha al suo attivo numerosissimi servizi e concerti effettuati in diverse città italiane o nella vicina Francia in occasione di feste alpine, rassegne musicali e ricorrenze patriottiche di rilevanza nazionale ed internazionale: ha inoltre partecipato a ben 16 Adunate Nazionali organizzate dall’Ass. Naz. Alpini (A.N.A.).

Continua la lettura di La Fanfara Colle di Nava a Bordighera per il Raduno degli Alpini su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/attualita/la-fanfara-colle-di-nava-a-bordighera/feed/ 0
Premio Internazionale Biol: l’olio migliore è quello di Camporosso https://la-riviera.it/attualita/premio-internazionale-biol-lolio-migliore-e-quello-di-camporosso/ https://la-riviera.it/attualita/premio-internazionale-biol-lolio-migliore-e-quello-di-camporosso/#comments Sat, 21 Jul 2018 07:52:06 +0000 https://la-riviera.it/?p=51179 Olio biologico, dal sapore delicato, ottenuto al 100% da oliva taggiasca. È l’olio dell’azienda agricola C’era una Volta di Sara Canale di Camporosso a conquistare i palati della giuria alla XXIII edizione del Premio Internazionale Biol, aggiudicandosi la “medaglia” Extragold. Premio Internazionale Biol: l’olio migliore arriva da Camporosso Sara Canel, con la sua monocultivar, è arrivata […]

Continua la lettura di Premio Internazionale Biol: l’olio migliore è quello di Camporosso su La Riviera.

]]>
Olio biologico, dal sapore delicato, ottenuto al 100% da oliva taggiasca. È l’olio dell’azienda agricola C’era una Volta di Sara Canale di Camporosso a conquistare i palati della giuria alla XXIII edizione del Premio Internazionale Biol, aggiudicandosi la “medaglia” Extragold.

Premio Internazionale Biol: l’olio migliore arriva da Camporosso

Sara Canel, con la sua monocultivar, è arrivata prima tra le aziende liguri. Erano 500 gli oli extravergini d’oliva biologici in gara, esaminati da una giuria internazionale composta da 30 palati esperti. L’eccellenza dell’olio ligure, dunque, insieme ad altri oli extravergini italiani, ha sbaragliato buona parte della concorrenza estera.

Il commento di Sara Canale

“Sono entusiasta – afferma Sara Canale, titolare dell’azienda agricola C’era una Volta –  che il mio olio abbia ottenuto il premio Extragold a questo prestigioso concorso. La mia azienda nasce nel 2010. Ho deciso infatti di lasciare la città e cercare di ritrovare le mie radici in un luogo naturale e a misura d’uomo. È così che ho iniziato la coltivazione e la cura di circa 500 ulivi monocultivat taggiasca su un piccolo appezzamento di terreno di circa 2  ettari, al quale ho poi affiancato un agriturismo dove gli ospiti possono gustare i prodotti della mia azienda. La mia è un’azienda piccola, ma ci dedico tutta la passione e l’amore che nutro per la mia terra. Le soddisfazioni che mi danno le mie olive e il mio olio sono tante e mi ripagano di tutti gli sforzi fatti”.

La soddisfazione di Coldiretti

“Il riconoscimento internazionale – affermano il Presidente di Coldiretti Imperia/Liguria Gianluca Boeri e il Direttore di Coldiretti Imperia Domenico Pautasso –  ottenuto dall’azienda di Sara è un’ulteriore conferma della qualità delle nostre produzioni. L’oliva taggiasca è il simbolo del Ponente Ligure. Da essa si riesce a produrre un olio che racchiude al suo interno il sapore della nostra terra e del nostro mare. È un’eccellenza del Made in Liguria, per la quale come Coldiretti combattiamo ormai da tempo per vederle riconosciuto il marchio della DOP e legarla per sempre al nostro territorio”.

Continua la lettura di Premio Internazionale Biol: l’olio migliore è quello di Camporosso su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/attualita/premio-internazionale-biol-lolio-migliore-e-quello-di-camporosso/feed/ 2
Bordighera: minoranza chiede di annullare due delibere. Ecco cosa è successo https://la-riviera.it/politica/bordighera-minoranza-chiede-di-annullare-due-delibere-ecco-cosa-e-successo/ https://la-riviera.it/politica/bordighera-minoranza-chiede-di-annullare-due-delibere-ecco-cosa-e-successo/#respond Sat, 21 Jul 2018 07:45:57 +0000 https://la-riviera.it/?p=51178 Il Sindaco Ingenito e il Presidente del Consiglio Comunale hanno sfidato il Regolamento del Consiglio portando al voto dell’assemblea il 13 Luglio 2018 delibere che non erano state valutate dalle competenti commissioni consiliari. Le delibere sono su materia molto importante per i cittadini e il futuro della citta’: l’approvazione delle Linee Programmatiche di Mandato per […]

Continua la lettura di Bordighera: minoranza chiede di annullare due delibere. Ecco cosa è successo su La Riviera.

]]>
Il Sindaco Ingenito e il Presidente del Consiglio Comunale hanno sfidato il Regolamento del Consiglio portando al voto dell’assemblea il 13 Luglio 2018 delibere che non erano state valutate dalle competenti commissioni consiliari. Le delibere sono su materia molto importante per i cittadini e il futuro della citta’: l’approvazione delle Linee Programmatiche di Mandato per il Quinquennio 2018-2023 e la ratifica della Terza Variazione di Bilancio che storna circa 2 milioni di euro dal progetto urbanistico di riqualificazione della Piazza della Stazione nel centro di Bordighera su una serie di opere di manutenzione ordinaria e straordinaria.

Ieri i consiglieri comunali di minoranza – Giacomo Pallanca per Progetto Bordighera, Giuseppe Trucchi per Semplicemente Bordighera, e Mara Lorenzi per Civicamente Bordighera — hanno chiesto congiuntamente che il Comune – in autotutela – annulli le delibere di cui sopra riconoscendo la loro illegittimità per il mancato preventivo esame delle stesse da parte delle Commissioni Comunali competenti. Infatti, per la materia di tali delibere il Regolamento del Consiglio Comunale di Bordighera prevede l’ESAME PREVENTIVO e OBBLIGATORIO da parte delle competenti Commissioni Consiliari, esame che non puo’ essere espletato o supplito in alcun modo dalla Conferenza dei Capigruppo Consiliari.

L’Amministrazione Ingenito ha invocato l’urgenza di un gran numero di opere di manutenzione per giustificare il passaggio in Consiglio Comunale prima che le Commissioni Consiliari fossero costituite. La conseguenza e’ stata che il Consiglio Comunale ha votato nel contesto di un pericoloso vuoto istruttorio. Senza l’illustrazione dettagliata della materia da parte dei funzionari, senza la valutazione da parte dei tecnici esperti delle minoranze, senza un confronto di tutte le forze politiche sulle stesse informazioni, come definire l’urgenza? Come giustificare criticamente una manutenzione verso una riqualificazione urbanistica, o una manutenzione verso un’altra? Come tener conto della fattibilita’?

Bordighera ha votato per avere un Sindaco e Amministratori comunali a servizio della citta’; non ha espresso un voto per l’autocrazia. Che non e’ accettabile, neppure quando presume di servire l’efficienza.

 

Mara Lorenzi per Civicamente Bordighera

Giacomo Pallanca per Progetto Bordighera

Giuseppe Trucchi per Semplicemente Bordighera

Continua la lettura di Bordighera: minoranza chiede di annullare due delibere. Ecco cosa è successo su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/politica/bordighera-minoranza-chiede-di-annullare-due-delibere-ecco-cosa-e-successo/feed/ 0
Export ligure: in rosso il primo trimestre, i dati peggiori d’Italia https://la-riviera.it/attualita/export-ligure-in-rosso-il-primo-trimestre-i-dati-peggiori-ditalia/ https://la-riviera.it/attualita/export-ligure-in-rosso-il-primo-trimestre-i-dati-peggiori-ditalia/#respond Sat, 21 Jul 2018 07:08:30 +0000 https://la-riviera.it/?p=51176 I dati Istat mettono in luce un trend negativo delle esportazioni liguri nel primo trimestre dell’anno rispetto allo stesso periodo del 2017: il calo è il più forte d’Italia. Export ligure: in rosso il primo trimestre Dopo un ottimo 2017 per l’export della Liguria, il primo trimestre 2018 si apre con il segno meno rispetto […]

Continua la lettura di Export ligure: in rosso il primo trimestre, i dati peggiori d’Italia su La Riviera.

]]>
I dati Istat mettono in luce un trend negativo delle esportazioni liguri nel primo trimestre dell’anno rispetto allo stesso periodo del 2017: il calo è il più forte d’Italia.

Export ligure: in rosso il primo trimestre

Dopo un ottimo 2017 per l’export della Liguria, il primo trimestre 2018 si apre con il segno meno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Gli ultimi dati Istat, elaborati dall’Ufficio studi di Confartigianato, mostrano la Liguria fanalino di coda in Italia per dinamica dell’export manifatturiero, totale e artigiano.

A fronte di una crescita nazionale del 3,5% (107,7 miliardi di euro), la Liguria frena del 9,5%, a quota 1,48 miliardi di euro di esportazioni totali.

L’export del manifatturiero artigiano ligure, che vale 197,5 milioni di euro, arretra di ben il 17,9%.

Oltre alla Liguria, performance tendenziali negative solo in altre quattro regioni italiane: Puglia (-6,1%), Marche (-2,3%), Lazio (-1,2%) e Sardegna (-0,9%).

“Il permanere delle sanzioni alla Russia e la turbolenza dei mercati – afferma Giancarlo Grasso, presidente di Confartigianato Liguria – non favoriscono, tra l’altro, l’export delle nostre piccole imprese manifatturiere. Regione Liguria dovrebbe proseguire con le azioni di valorizzazione del nostro made in Italy, mettendo in atto misure mirate per l’internazionalizzazione dei nostri prodotti e affiancando soprattutto le nostre piccole imprese nell’approcciare i mercati esteri”.

I dati nel dettaglio

È Genova a “crollare” nel primo trimestre dell’anno, registrando un -15,3% a fronte di 885,3 milioni di euro di export manifatturiero totale. Primo trimestre positivo invece per Imperia: l’export totale cresce del 14,6% e vale 69 milioni di euro. In calo le esportazioni manifatturiere artigiane (-5,5%), che pesano per 31 milioni di euro.

Infine Savona: andamento invariato per ciò che riguarda i 370 milioni di euro di export totale, in aumento del 42% le vendite all’estero del made in Italy artigiano, che pesano per 16,3 milioni.

Continua la lettura di Export ligure: in rosso il primo trimestre, i dati peggiori d’Italia su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/attualita/export-ligure-in-rosso-il-primo-trimestre-i-dati-peggiori-ditalia/feed/ 0
Raduno degli Alpini a Bordighera: le modifiche alla viabilità https://la-riviera.it/cronaca/raduno-degli-alpini-a-bordighera-le-modifiche-alla-viabilita/ https://la-riviera.it/cronaca/raduno-degli-alpini-a-bordighera-le-modifiche-alla-viabilita/#respond Sat, 21 Jul 2018 06:15:34 +0000 https://la-riviera.it/?p=51174 Si svolgeranno oggi il consueto Raduno degli Alpini a Bordighera. Raduno degli Alpini: le modifiche alla viabilità In piazza Garibaldi, presso il monumento ai Caduti, ci sarà una breve cerimonia commemorativa con la deposizione dei fiori. Dalle ore 9 alle 12, per permettere lo svolgimento dell’iniziativa, è stato istituto il divieto di sosta con rimozione […]

Continua la lettura di Raduno degli Alpini a Bordighera: le modifiche alla viabilità su La Riviera.

]]>
Si svolgeranno oggi il consueto Raduno degli Alpini a Bordighera.

Raduno degli Alpini: le modifiche alla viabilità

In piazza Garibaldi, presso il monumento ai Caduti, ci sarà una breve cerimonia commemorativa con la deposizione dei fiori.

Dalle ore 9 alle 12, per permettere lo svolgimento dell’iniziativa, è stato istituto il divieto di sosta con rimozione forzata a tutti i veicoli. Le zone interessate: piazza Garibaldi e via al Porto nella zona antistante il Monumento. Verrà inoltre istituto un senso unico alternato e la chiusura del transito quando di svolgerà la sfilata dal porto di Bordighera. Il tragitto: Porto, via Arziglia, S. Ampelio, lungomare Argenti, sottopasso di piazza Martini, via al Mercato e piazza Garibaldi.

Continua la lettura di Raduno degli Alpini a Bordighera: le modifiche alla viabilità su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cronaca/raduno-degli-alpini-a-bordighera-le-modifiche-alla-viabilita/feed/ 0
Controlli e arresti per spaccio: gli interventi in tutta la zona https://la-riviera.it/cronaca/controlli-e-arresti-per-spaccio-gli-interventi-in-tutta-la-zona/ https://la-riviera.it/cronaca/controlli-e-arresti-per-spaccio-gli-interventi-in-tutta-la-zona/#respond Sat, 21 Jul 2018 06:06:39 +0000 https://la-riviera.it/?p=51162 Nuovi controlli dei Carabinieri per lo spaccio di stupefacenti in occasione del periodo estivo, quando purtroppo oltre ad aumentare i turisti si incrementano anche gli spacciatori. L’arresto a Sanremo Lo scorso pomeriggio, un giovane tunisino pregiudicato, D.H, cl. 93, senza fissa dimora, è stato fermato mentre si aggirava in via Martiri della Libertà, nel centro di […]

Continua la lettura di Controlli e arresti per spaccio: gli interventi in tutta la zona su La Riviera.

]]>
Nuovi controlli dei Carabinieri per lo spaccio di stupefacenti in occasione del periodo estivo, quando purtroppo oltre ad aumentare i turisti si incrementano anche gli spacciatori.

L’arresto a Sanremo

Lo scorso pomeriggio, un giovane tunisino pregiudicato, D.H, cl. 93, senza fissa dimora, è stato fermato mentre si aggirava in via Martiri della Libertà, nel centro di Sanremo.

Sprovvisto di documenti, è stato portato presso il Comando di Villa Giulia per alcuni controlli.

L’uomo, censito con numerosi e diversi Alias, è risultato essere colpito da misura di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Padova. Questo per gli episodi di spaccio continuato di cocaina e marijuana, portato avanti con altri connazionali, commesso a Padova agli inizi del 2017. I Carabinieri hanno quindi proceduto all’arresto.

Le operazioni a Taggia e Badalucco

Durante la notte, Carabinieri della Stazione di Arma di Taggia hanno deferito in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, C.G., cl. 98, di origine albanese.  Dopo averlo perquisito, è risultato in possesso di quattro dosi di cocaina nascosti nei pantaloni. Ancora, due ragazzi di Taggia, R.R.A. e B.A., cl. 98, avevano un grammo di hashish e marijuana, per realizzare il classico spinello.

Contestualmente, i Carabinieri della Stazione di Badalucco, hanno segnalato alla Prefettura di Imperia quali assuntori di stupefacenti due minorenni di Riva Ligure, trovati in possesso di 3 grammi di hashish e 5 marijuana nascosti nei motorini, mentre si aggiravano nella località dei laghetti di Montalto.

Continua la lettura di Controlli e arresti per spaccio: gli interventi in tutta la zona su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cronaca/controlli-e-arresti-per-spaccio-gli-interventi-in-tutta-la-zona/feed/ 0
Bruciano due auto a Ventimiglia, forse erano state rubate https://la-riviera.it/cronaca/bruciano-due-auto-a-ventimiglia-forse-erano-state-rubate/ https://la-riviera.it/cronaca/bruciano-due-auto-a-ventimiglia-forse-erano-state-rubate/#respond Sat, 21 Jul 2018 05:47:41 +0000 https://la-riviera.it/?p=51161 Due auto sono andate in fiamme, nella notte, in via Peglia a Ventimiglia. Si tratta di una Golf e di una Opel Zafira che sarebbero di targa straniera e non si esclude che possano essere di provenienza furtiva. L’allarme è scattato verso l’una e 36. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con la […]

Continua la lettura di Bruciano due auto a Ventimiglia, forse erano state rubate su La Riviera.

]]>
Due auto sono andate in fiamme, nella notte, in via Peglia a Ventimiglia. Si tratta di una Golf e di una Opel Zafira che sarebbero di targa straniera e non si esclude che possano essere di provenienza furtiva.

L’allarme è scattato verso l’una e 36. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con la polizia.

Le vetture si trovavano a circa cinque metri di distanza l’una dall’altra, segno inequivocabile del dolo. Accertamenti sono in corso per ricostruire la vicenda. L’incendio è divampato in una zona piuttosto isolata.

Continua la lettura di Bruciano due auto a Ventimiglia, forse erano state rubate su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cronaca/bruciano-due-auto-a-ventimiglia-forse-erano-state-rubate/feed/ 0
Tutti gli eventi in programma questo week end in provincia e Costa Azzurra https://la-riviera.it/attualita/tutti-gli-eventi-in-programma-questo-week-end-in-provincia-e-costa-azzurra-4/ https://la-riviera.it/attualita/tutti-gli-eventi-in-programma-questo-week-end-in-provincia-e-costa-azzurra-4/#respond Sat, 21 Jul 2018 05:30:11 +0000 https://la-riviera.it/?p=50947 Un fine settimana d’estate pieno di iniziative nella nostra provincia e in Costa Azzurra. Da non perdere la notte bianca e la grande festa de La Riviera a Riva Ligure sabato sera. Ancora, il festival sulla cultura mediterranea Solea a Sanremo, arte, teatro e sport per goderci un week di relax e divertimento. Sabato 21 […]

Continua la lettura di Tutti gli eventi in programma questo week end in provincia e Costa Azzurra su La Riviera.

]]>
Un fine settimana d’estate pieno di iniziative nella nostra provincia e in Costa Azzurra. Da non perdere la notte bianca e la grande festa de La Riviera a Riva Ligure sabato sera. Ancora, il festival sulla cultura mediterranea Solea a Sanremo, arte, teatro e sport per goderci un week di relax e divertimento.

Sabato 21 luglio – Provincia di Imperia

Bordighera

In frazione Sasso di Bordighera, dalle 19.30 serata gastronomica danzante. Alle ore 20.30 Secondo Festival degli artisti di strada con lo spettacolo Il Drago. Un bravissimo cantastorie racconterà, con l’uso di teli colorati, la storia di un drago trasportando tutti nel magico mondo della fantasia.

Ai Giardini Löwe, alle ore 21.30, per la Rassegna Teatro in Giardino, V edizione. L’Orchestra Sinfonica di Bordighera diretta dal Maestro Massimo Dal Prà in un concerto dal titolo L’incontro con il jazz, musiche di Gershwin e Shostakovich. Ingresso EUR 12,00. Ridotti (fino ai 18 anni e oltre i 65) EUR 10,00. I bambini fino a 12 anni entrano gratuitamente. I biglietti si acquistano esclusivamente nel luogo e nel giorno del concerto dalle ore 17.00. In caso di pioggia o tempo non favorevole il concerto avrà luogo nel Palazzo del Parco, limitatamente ai posti disponibili.

Imperia

Alle ore 21.15, al Teatro dell’Attrito arriverà “Canto di Migranti”, musica dal vivo con i Quartelà, con Marcella Cortese, voce, Flavio “Faffo” Bertuccio, chitarra e voce. Monologhi Di Luciana Guido.

Riva Ligure

Notte Bianca “Riva live” con musica nelle piazze e Festa de La Riviera con la band I Riflesso in piazza Ughetto. Intrattenimenti per tutta la famiglia.

Sanremo

Sarà Antigone la protagonista della terza giornata di di Solea 2018- Festival della cultura mediterranea di Sanremo. Il Forte di Santa Tecla accoglie un doppio incontro: alle ore 18.30 (con ingresso libero) “Antigone Mediterranea: storie di quotidiana ribellione”, talk condotto da Rosalba Ruggeri con la grecista Monica Centanni, la scrittrice Marta Pastorino, la storica Chiara Ottaviano e l’attrice Anita Caprioli. E la stessa Anita Caprioli, a seguire (ore 21.15; ingresso a 15 euro), è protagonista dello spettacolo “La storia di Antigone” insieme al musicista Didie Caria, per la regia di Roberto Tarasco. Biglietti di ingresso euro 15; previsto, inoltre, un abbonamento agli stessi con formula a 30 euro ai tre appuntamenti serali del 19, 21 e 22 luglio della rassegna. Informazioni e prenotazioni al 0184544633 – staff@cooperativacmc.com Organizzazione: CMC/Nidodiragno Produzioni, con il sostegno di Comune di Sanremo, MIBACT-Polo Museale della Liguria, CNA e Casinò di Sanremo sabato 21 luglio

Al campo di basket di Coldirodi serata gastronomica e danzante con l’Orchestra Sorrisi e Musica.

Al Roof Garden del Casinò di Sanremo dalle ore 20 cena di gala con concerto di Peppino Di Capri.

Alle 21.30 in piazza San Siro concerto di Mister Popoli. Ingresso libero.

Taggia

In zona Darsena ad Arma, dalle ore 21, Carnevale Estivo con sfilata colorata con musica, balli e intrattenimento per grandi e bambini.

Ventimiglia

Al Forte dell’Annunziata, ore 21, concerto di Eugenio Bennato nell’ambito del Perinaldo Festival.

Sabato 21 luglio – Costa Azzurra

Beaulieu-sur-mer

Sulla piazza Marinoni nella mattinata mercato provenzale.

Fino a domenica 22 luglio si svolge il Festival “Mer et eco peche” al Port de Beaulieu dalle ore 17 alle 23. All’interno della tre giorni è in programma anche la terza edizione del Festival international de film de Peche Sportive.

Dalle 21.30 al Jardin de l’Olivaie serata “All groove” con Reprises Funk (repertorio di Aretha Franklin, Withney Houston, Tina Turner…). Possibilità di cenare dalle 19.30.

Eze

Per il Klassified Music Festival & More, all’Oppidum du Col d’Eze sabato 21 e domenica 22 luglio, un fitto programma di concerti di musica elettronica e, dalle ore 10 alle 23, un villaggio food con cibi biologici, stand con frutta fresca, live painting, corsi di Yoga e meditazione, ateliers Reiki, massaggi e vendita di prodotti naturali.

Juan-les-pins

Per Jazz a Juan concerto di Norah Jones alla Pinede Gould. Ingresso a due concerti da euro 40.

Montecarlo

Stasera fuochi d’artificio e spettacoli di Monaco Art en Ciel, concorso internazionale dell’arte pirotecnica.

Nizza

Fino al 30 settembre al Museo della Fotografia Charles Nègre di Nizza mostra dedicata a Franco Fontana dal titolo “Horizons”. Apertura dalle 10 alle 18.

Saint Paul de Vence

Con la direzione di Olivier Kaeppelin, fino al 31 agosto, in programma la prima edizione della Biennale Internazionale di Saint Paul, con 13 artisti internazionali invitati e una selezione di giovani designer.

Domenica 22 luglio – Provincia di Imperia

Bordighera

Nella Chiesa Parrocchiale di S. Maria Maddalena, alle ore 21.15, XX Festival Organistico Internazionale: Armonie Sacre percorrendo le Terre di Liguria. Il concerto di Bordighera vedrà protagonisti l’organo costruito nel 1872 ed attribuito a Lorenzo Paoli e figlio e al celebre organista svizzero Guy Bovet, già docente presso l’Accademia Musicale di Basilea ed organista della Collégiale de Neuchâtel. Il Festival aderisce al F.O.N.O. Festival Organistico del Nord Ovest. domenica 22 luglio

Nella Chiesa Anglicana, alle ore 21.15 Teatro della Tosse per i bambini. Ecco La Favola del Flauto Magico. Tamino e Pamina, la Regina della Notte e Sarastro, Papagena e Papageno rinascono sotto forma di burattini per continuare a divertire e a commuovere con le loro avventure sulla musica di una delle opere più incantevoli che siano mai state scritte. Indicato per bambini dai tre anni in su. domenica 22 luglio

Sanremo

Il compito di chiudere Solea 2018- Festival della cultura mediterranea di Sanremo, una quattro giorni sarà affidato a Isabella Ferrari, attrice notissima e amica di Sanremo. Sua sarà l’appassionante interpretazione di “Fedra”, nella riscrittura di Giannis Ritsos, con la regia di Vittoria Bellingeri e l’accompagnamento al violino di Georgia Privitera. Alle 21.15 al Forte di Santa Tecla. Biglietti di ingresso euro 15; previsto, inoltre, un abbonamento agli stessi con formula a 30 euro ai tre appuntamenti serali del 19, 21 e 22 luglio della rassegna. Informazioni e prenotazioni al 0184544633 – staff@cooperativacmc.com Organizzazione: CMC/Nidodiragno Produzioni, con il sostegno di Comune di Sanremo, MIBACT-Polo Museale della Liguria, CNA e Casinò di Sanremo domenica 22 luglio

Al campo di basket di Coldirodi serata gastronomica e danzante con l’Orchestra Laura Fiori dalle ore 19.

Dalle ore 9 alle 19 mercatino di antiquariato e vintage nelle piazze Eroi sanremesi, Muccioli e Borea d’Olmo.

Domenica 22 luglio – Costa Azzurra

Antibes

Alle 11 al chiosco di Place National concerto con Harmonie Antiboise. Ingresso libero.

Beaulieu-su-mer

Sulla piazza Marinoni nella mattinata mercato provenzale.

Ultimo giorno per il Festival “Mer et eco peche” al Port de Beaulieu dalle ore 17 alle 23. All’interno della tre giorni è in programma anche la terza edizione del Festival international de film de Peche Sportive.

Cannes

Dalle 11,30 alle 12,15 al Marché provençal Forville, Rue du marché Forville, musica dal vivo a cura di allievi del Conservatorio. Partecipazione gratuita.

Eze

Per il Klassified Music Festival & More, all’Oppidum du Col d’Eze, un fitto programma di concerti di musica elettronica e, dalle ore 10 alle 23, un villaggio food con cibi biologici, stand con frutta fresca, live painting, corsi di Yoga e meditazione, ateliers Reiki, massaggi e vendita di prodotti naturali.

Montecarlo

È visitabile l’esposizione-evento “L’oro dei Faraoni”, in programma al Grimaldi Forum fino al 9 settembre. Apertura tutti i giorni dalle 10 alle 20; apertura serale il giovedì fino alle ore 22 domenica 22 luglio

Continua la lettura di Tutti gli eventi in programma questo week end in provincia e Costa Azzurra su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/attualita/tutti-gli-eventi-in-programma-questo-week-end-in-provincia-e-costa-azzurra-4/feed/ 0
Beach Volley: torna la leggendaria 24 ore ai Tre Ponti https://la-riviera.it/sport/beach-volley-torna-la-leggendaria-24-ore-ai-tre-ponti/ https://la-riviera.it/sport/beach-volley-torna-la-leggendaria-24-ore-ai-tre-ponti/#respond Fri, 20 Jul 2018 18:58:19 +0000 https://la-riviera.it/?p=51132 Beach Volley: torna la leggendaria 24 ore ai Tre Ponti Sabato e domenica, 21 e 22 luglio, nella spiaggia Tre Ponti di Sanremo torna per lalquarta volta consecutiva lo spettacolare torneo di Beach Volley, della durata di 24 ore, di cui la Riviera è media partner. 24 ore di gioco no-stop su sabbia, con la […]

Continua la lettura di Beach Volley: torna la leggendaria 24 ore ai Tre Ponti su La Riviera.

]]>
Beach Volley: torna la leggendaria 24 ore ai Tre Ponti

Sabato e domenica, 21 e 22 luglio, nella spiaggia Tre Ponti di Sanremo torna per lalquarta volta consecutiva lo spettacolare torneo di Beach Volley, della durata di 24 ore, di cui la Riviera è media partner. 24 ore di gioco no-stop su sabbia, con la formula 4 contro 4 (3 più 1) bar aperta 24 ore, Beach party e Dj set per finire. L’anno scorso, la formazione “Bada nel paese dei balocchi”, capitanata dal  pallavolista locale David Badalotti,  si è aggiudicata  la terza edizione della  “MSB 24h Beach Volley, organizzata dalla Mondosport di  Alessandro Deda, in collaborazione con il  Bvc Sanremo di cui lo stesso è presidente.

Alcuni scatti dell’edizione 2017

 

 

Continua la lettura di Beach Volley: torna la leggendaria 24 ore ai Tre Ponti su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/sport/beach-volley-torna-la-leggendaria-24-ore-ai-tre-ponti/feed/ 0
Vallecrosia: l’assessore Fazzari si dimetterà da consigliere comunale https://la-riviera.it/politica/vallecrosia-lassessore-fazzari-si-dimettera-da-consigliere-comunale/ https://la-riviera.it/politica/vallecrosia-lassessore-fazzari-si-dimettera-da-consigliere-comunale/#respond Fri, 20 Jul 2018 17:35:31 +0000 https://la-riviera.it/?p=51130 E’ l’assessore Antonino Fazzari il secondo assessore che si dimetterà dal ruolo di consigliere, nel prossimo Consiglio comunale di Vallecrosia, in linea con le direttive dell’amministrazione di coinvolgere più persone possibili nel compito di amministrare la città. Così come Marilena Piardi, vicesindaco, che si è dimessa alla scorsa assemblea, Fazzari aveva un doppio ruolo ed […]

Continua la lettura di Vallecrosia: l’assessore Fazzari si dimetterà da consigliere comunale su La Riviera.

]]>
E’ l’assessore Antonino Fazzari il secondo assessore che si dimetterà dal ruolo di consigliere, nel prossimo Consiglio comunale di Vallecrosia, in linea con le direttive dell’amministrazione di coinvolgere più persone possibili nel compito di amministrare la città.

Così come Marilena Piardi, vicesindaco, che si è dimessa alla scorsa assemblea, Fazzari aveva un doppio ruolo ed ha lasciato quello di consigliere che sarà rivestito da Massimiliano Galeotti. Nel caso della Piardi era entrato Dennis Perrone.

Continua la lettura di Vallecrosia: l’assessore Fazzari si dimetterà da consigliere comunale su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/politica/vallecrosia-lassessore-fazzari-si-dimettera-da-consigliere-comunale/feed/ 0
Ispettore della Sinfonica di Sanremo aggredito a Cannes da direttore d’orchestra russo https://la-riviera.it/cronaca/ispettore-della-sinfonica-di-sanremo-aggredito-a-cannes-da-direttore-dorchestra-russo/ https://la-riviera.it/cronaca/ispettore-della-sinfonica-di-sanremo-aggredito-a-cannes-da-direttore-dorchestra-russo/#respond Fri, 20 Jul 2018 17:25:28 +0000 https://la-riviera.it/?p=51127 L’ispettore dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo, Gianantonio Panizzi, è stato aggredito, da almeno un colpo di partitura sulla testa dall’arcivescovo metropolita, nonché teologo e compositore russo, Hilarion Alfeyev nell’improvvisata veste di direttore d’orchestra. E’ accaduto, ieri sera, al Palais des Festivals et des Congres, di Cannes, in Costa Azzurra, a margine delle prove del “Festival Nuits […]

Continua la lettura di Ispettore della Sinfonica di Sanremo aggredito a Cannes da direttore d’orchestra russo su La Riviera.

]]>
L’ispettore dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo, Gianantonio Panizzi, è stato aggredito, da almeno un colpo di partitura sulla testa dall’arcivescovo metropolita, nonché teologo e compositore russo, Hilarion Alfeyev nell’improvvisata veste di direttore d’orchestra. E’ accaduto, ieri sera, al Palais des Festivals et des Congres, di Cannes, in Costa Azzurra, a margine delle prove del “Festival Nuits Musicales Du Suquet”, con ospite l’ensemble musicale sanremese.

Stando a quanto ricostruito, l’ispettore sarebbe stato aggredito, dopo aver informato, Alfeyev, come da protocollo, che mancavano quattro minuti alle 20, momento in cui terminava la prova, iniziata in ritardo problemi tecnici.

“E’ la prima volta che mi capita qualcosa del genere – afferma il direttore generale dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo, Paolo Maluberti – ho già incaricato un legale di preparare una lettera, perché noi pretendiamo le scuse, non solo del direttore d’orchestra, ma anche del Palais”.

Stando a quanto ricostruito da Maluberti, l’esibizione della Sinfonica doveva avvenire sotto la direzione del maestro Michael Katz, ma trattandosi di un pezzo da lui stesso composto, Hilarion ha chiesto di poter dirigere quel brano.

“Nessuno ha avuto nulla da eccepire – prosegue Maluberti – ma per problemi tecnici, le prove sono iniziate in ritardo e Panizzi, facendo il suo lavoro di ispettore, ha avvisato quattro minuti prima, che il tempo stava per scadere”. Probabilmente stizzito dall’avviso, Hilarion avrebbe reagito arrotolando la partitura e dando un colpo in testa all’ispettore, per poi andarsene.

Foto tratta da: http://www.imemusicexpo.org/

Continua la lettura di Ispettore della Sinfonica di Sanremo aggredito a Cannes da direttore d’orchestra russo su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cronaca/ispettore-della-sinfonica-di-sanremo-aggredito-a-cannes-da-direttore-dorchestra-russo/feed/ 0
Contro il sistema: ribellione e miti greci nella chiesa di Santa Brigida https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/contro-il-sistema-ribellione-e-miti-greci-nella-chiesa-di-santa-brigida/ https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/contro-il-sistema-ribellione-e-miti-greci-nella-chiesa-di-santa-brigida/#respond Fri, 20 Jul 2018 16:19:15 +0000 https://la-riviera.it/?p=51119 Antigone protagonista del laboratorio a Santa Brigida Nell’ambito della rassegna Solea, in programma dal 19 al 22 luglio a Sanremo, sarà ospitato alla Chiesa di Santa Brigida una preziosa occasione laboratoriale e di conoscenza, aperta al pubblico, ed organizzata da Cooperativa CMC con il supporto della associazione Pigna Mon Amour. Lo studioso Andrea Ciommiento condurrà […]

Continua la lettura di Contro il sistema: ribellione e miti greci nella chiesa di Santa Brigida su La Riviera.

]]>
Antigone protagonista del laboratorio a Santa Brigida

Nell’ambito della rassegna Solea, in programma dal 19 al 22 luglio a Sanremo, sarà ospitato alla Chiesa di Santa
Brigida una preziosa occasione laboratoriale e di conoscenza, aperta al pubblico, ed organizzata da Cooperativa CMC
con il supporto della associazione Pigna Mon Amour.
Lo studioso Andrea Ciommiento condurrà il confronto, ponendo significativamente l’accento su temi giuridici e
familiari dell’Antigone, in una modalità di dialogo con il pubblico che avrà modo di comprendere meglio le tante
connessioni e gli attualissimi messaggi di una storia senza tempo, nata oltre 2000 anni fa ed oggi ancora così presente.
A fare da guida in questa rilettura inedita saranno le visioni che ce ne hanno dato Antonin Artaud, Simone Weil,
Jacques Lacan, grazie alla condivisione informale di alcuni pannelli tematici posti al centro della sala.
Significativo anche il collegamento con a Michele Cavallo, psicoanalista e direttore del Master in Teatro e Arti Sociali
dell’Università Europea di Roma.
Antigone non è solamente la giovane figlia di Edipo, l’eroina che si oppone alle leggi ingiuste del potere.
Chi è Antigone? Noi come lei. Siamo figli de-generi. Senza eredità. Qualcosa nella trasmissione del desiderio è stato
bloccato.
Come tenere fede al proprio posto nella società o alla propria parola? Come rendersi degni dell’amore dei figli? Come
saper mostrare il limite? Come trasmettere un amore possibile? Cosa ci è stato lasciato come eredità?
Questi alcuni degli interrogativi che animeranno il confronto.
Antigone tenta di azzerare la generazione, di spezzare la catena degli eventi e cambiare il destino. Tutto va rimesso in
questione. Bisogna tentare di costruire qualcosa di nuovo. Cercare l’atto concreto con cui ricreare la propria vita. La
posta in gioco di Antigone non è l’affermazione della pietas familiare contrapposta alle leggi dello stato. Ma la
possibilità di sospendere ogni legge positiva, scritta e scrivibile.
Antigone punta a un al di là della legge.
In questo reclamare e rivendicare l’al di là della legge consiste l’elemento femminile di Antigone. Riporta al presente il
limite di ogni legge, di ogni ordine possibile. La non violenza. Lo svuotamento, il rifiuto della forza e della dialettica del
potere, fa di Antigone una figura quasi francescana, ancorché attuale.

Continua la lettura di Contro il sistema: ribellione e miti greci nella chiesa di Santa Brigida su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/contro-il-sistema-ribellione-e-miti-greci-nella-chiesa-di-santa-brigida/feed/ 0
All’asta il primo piano di un rudere di via Garnier a Bordighera https://la-riviera.it/politica/allasta-il-primo-piano-di-un-rudere-di-via-garnier-a-bordighera/ https://la-riviera.it/politica/allasta-il-primo-piano-di-un-rudere-di-via-garnier-a-bordighera/#respond Fri, 20 Jul 2018 15:10:39 +0000 https://la-riviera.it/?p=51117 Il Comune di Bordighera ha pubblicato un avviso di asta pubblica per la vendita di due porzioni immobiliari situate al primo piano del fabbricato (rudere, del civico 8 di via Charles Garnier. L’asta pubblica, così come riportato nel bando, si terrà il prossimo 27 settembre, alle 9,30, nella sede del Comune di Bordighera. Si parla […]

Continua la lettura di All’asta il primo piano di un rudere di via Garnier a Bordighera su La Riviera.

]]>
Il Comune di Bordighera ha pubblicato un avviso di asta pubblica per la vendita di due porzioni immobiliari situate al primo piano del fabbricato (rudere, del civico 8 di via Charles Garnier.

L’asta pubblica, così come riportato nel bando, si terrà il prossimo 27 settembre, alle 9,30, nella sede del Comune di Bordighera. Si parla di un unico lotto con due porzioni di proprietà comunale, in esclusiva zona panoramica.

L’importo a base di gara é stabilito in 220mila euro, a corpo, oltre l’imposta sul valore aggiunto se ed in quanto dovuta (alla data del presente avviso la vendita non é soggetta ad imposta sul valore aggiunto).

Continua la lettura di All’asta il primo piano di un rudere di via Garnier a Bordighera su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/politica/allasta-il-primo-piano-di-un-rudere-di-via-garnier-a-bordighera/feed/ 0
“Cresciuto a guardare mio padre al Ciccione” Costantini torna a Imperia https://la-riviera.it/altro/cresciuto-a-guardare-mio-padre-al-ciccione-costantini-torna-a-imperia/ https://la-riviera.it/altro/cresciuto-a-guardare-mio-padre-al-ciccione-costantini-torna-a-imperia/#respond Fri, 20 Jul 2018 15:03:47 +0000 https://la-riviera.it/?p=51114 “Cresciuto a guardare mio padre al Ciccione” Costantini torna a Imperia Il centrocampista imperiese, Nicholas Costantini, appena tesserato dalla ASD Imperia, sarà uno delle colonne centrali della squadra nero azzurra per la stagione a venire. Un ritorno importante “Ho ricevuto alcune offerte ma ho preferito venire a Imperia – queste le prime parole del centrocampista […]

Continua la lettura di “Cresciuto a guardare mio padre al Ciccione” Costantini torna a Imperia su La Riviera.

]]>
“Cresciuto a guardare mio padre al Ciccione” Costantini torna a Imperia

Il centrocampista imperiese, Nicholas Costantini, appena tesserato dalla ASD Imperia, sarà uno delle colonne centrali della squadra nero azzurra per la stagione a venire. Un ritorno importante

Ho ricevuto alcune offerte ma ho preferito venire a Imperia – queste le prime parole del centrocampista con addosso la maglia neroazzurra -, per la mia famiglia in primis e perchè vorrei fare qualcosa di importante con la maglia della mia città. Imperia è veramente casa mia, ho dato i miei primi calci al pallone nel “Ciccione”. E poi ” Ai tifosi voglio dire che darò il massimo impegno. L’Imperia con l’Eccellenza centra poco deve stare almeno in serie D”

Sono felice di essere tornato – continua Costantini-, sono nato e cresciuto guardando mio padre giocare al “Ciccione” e questa è una motivazione in più per cercare di fare bene però c’è anche un minimo di pressione in questo. Ci tengo a fare bene, la mia unica parentesi a Imperia, nella stagione 2012/13, è da dimenticare per il risultato finale quindi ci terrei a cancellare quella parentesi per scriverne una più bella”. 

Continua la lettura di “Cresciuto a guardare mio padre al Ciccione” Costantini torna a Imperia su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/altro/cresciuto-a-guardare-mio-padre-al-ciccione-costantini-torna-a-imperia/feed/ 0
Agosto al Teatro Ariston: il calendario degli eventi https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/agosto-al-teatro-ariston-il-calendario-degli-eventi/ https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/agosto-al-teatro-ariston-il-calendario-degli-eventi/#respond Fri, 20 Jul 2018 14:17:05 +0000 https://la-riviera.it/?p=51109 Il Teatro Ariston di Sanremo propone una serie di eventi, spettacoli e serate per l’estate che entra nel vivo. Ecco il calendario completo del mese di agosto, con qualche anticipazione della stagione autunnale Estate all’Arisron Giovedì 2 agosto alle ore 21.30 primo appuntamento con la stagione estiva del Teatro Ariston: Sul palco la Progetto Festival […]

Continua la lettura di Agosto al Teatro Ariston: il calendario degli eventi su La Riviera.

]]>
Il Teatro Ariston di Sanremo propone una serie di eventi, spettacoli e serate per l’estate che entra nel vivo. Ecco il calendario completo del mese di agosto, con qualche anticipazione della stagione autunnale

Estate all’Arisron

Giovedì 2 agosto alle ore 21.30 primo appuntamento con la stagione estiva del Teatro Ariston:

Sul palco la Progetto Festival Band con il concerto The Best of Sanremo dedicato alle canzoni più amate del Festival. Angela Vicidomini, alessio Briano, Andrea Balestrieri, Artan Selishta e Max Matis faranno rivivere la storia del Festival dal 1951 ad oggi ripercorrendo le emozioni che solo il Festival di Sanremo sa dare.

Prezzi di ingresso: Platea € 20,00+2,00 prev. – € 15,00+1,00 prev. – € 10,00+1,00 prev.

Lunedì 6 agosto ore 21.30 Gabriele Cirilli presenta il suo spettacolo “#Tale e quale a me Again”
La casa nasconde ma non perde. Lo diceva nonna CONCETTA.
Ogni pezzettino di vita o ricordo di ognuno di noi è in una soffitta o in una cantina ma con l’avvento di internet il nascondiglio viene sostituito da un hashtag dentro il quale puoi conservare le tue emozioni. Gabriele apre il suo # al suo pubblico proprio sul palcoscenico l’unico luogo dove l’attore riesce ad essere tale e quale a se stesso.

Prezzi di ingresso: Platea € 25,00+2,00 prev. – € 20,00+3,00 prev.
Galleria €20,00+2,00 prev. – € 18,00+1,50 prev. – € 15,00+1,50 prev.

Lunedì 13 agosto ore 21.30 Ivan Marino presenta Rigoletto opera in tre atti di Giuseppe Verdi tratta dal dramma di Victor Hugo “Le Roi s’amuse”, ed insieme alle Opere “Il Trovatore” e
“La Traviata” formano la cosiddetta “trilogia popolare” di Verdi.
A vestire i panni del protagonista sul palcoscenico del Teatro Ariston, accanto al Soprano SCILLA CRISTIANO nel ruolo di Gilda e del Tenore prossimo a calcare le scene del Teatro alla Scala ANGELO FIORE nel ruolo del Duca di Mantova, sarà il baritono GIORGIO VALERIO, professionista di fama internazionale e dall’eccezionale dote scenica ed interpretativa.
A dirigere l’Orchestra di Ritorno all’Opera sarà la bacchetta del valente Maestro
ALBERTO VERONESI. L’allestimento scenografico e registico della serata sarà curato dal regista ALESSANDRO BERTOLOTTI. Prezioso corollario alla serata la partecipazione del Coro Lirico Quadrivium di Genova diretto dal Maestro Giovanni Battista Bergamo.

Prezzi di ingresso: Platea € 35,00+3,00 prev. – € 30,00+3,00 prev. – € 25,00+3,00 prev
Galleria € 25,00+2,00 prev. – € 20,00+2,0 prev. – € 15,00+2,00 prev.

Venerdì 17 agosto ore 21.30 torna, dopo il successo dello scorso anno Andrea Pucci con il suo “Pucci show” in cui l’attore comico italiano con i ritmi più incalzanti e l’energia a “ciclo continuo”, racconta alcuni passaggi della vita. Evita la satira politica, preferendo quella di costume: la quotidianità è l’argomento centrale del suo spettacolo.
“PUCCI SHOW” è la raccolta delle migliori proposte di Pucci, elaborate espressamente per il teatro con il supporto della strepitosa Zuraski live band a sottolineare i momenti musicali che hanno fatto da colonna sonora a tutti noi.
Oltre un’ora e mezza di puro divertimento senza pensieri, per una serata “leggera”.

Prezzi di ingresso: Platea € 32,00+3,00 prev. – € 27,00+3,00 prev.
Galleria € 27,00+3,00 prev. – € 23,00+2,00 prev.

Martedì 21 agosto ore 21.30 Ivan Marino presenta “Omaggio a Morricone – colonne sonore da Oscar” concerto con l’Orchestra Le Muse diretta dal Maestro Andrea Albertini, vocalist Elena D’Angelo.

Prezzi di ingresso: Platea € 25,00+2,00 prev. – € 20,00+2,00 prev.
Galleria € 20,00+2,00 prev. – € 15,00+1,00 prev. – € 10,00+1,00 prev.

Venerdì 24 agosto ore 21.30 Walter Rolfo presenta “L’arte di realizzare l’impossibile” un viaggio alla scoperta dei più affascinanti misteri della nostra mente per imparare a realizzare l’impossibile in ogni giorno della nostra vita

Prezzi di ingresso: Platea € 25,00+3,00 prev. – € 20,00+3,00 prev.
Galleria € 20,00+2,00 prev. – € 18,00+2,00 prev. – € 15,00+2,00 prev.
Ridotto under 18 – 50%.

Martedì 28 agosto ore 21.30 torna Comedy Ring con i comic di Zelig, Colorado, Camera Café e Eccezionale Veramente a darsi battaglia a suon di risate sul palco.

Prezzi di ingresso: Platea € 20,00+2,00 prev. – € 15,00+2,00 prev.
Galleria € 15,00+1,50 prev. – € 10,00+1,50 prev

Anticipazioni stagione autunnale Teatro Ariston

Sabato 15 settembre ore 21 15 Sanremo Canta Napoli Gran Galà della Canzone Napoletana con Miranda Martino, Manuela Villa, Mario Tessuti, Irene Fargo, Mario Maglione, Lisa, Marisa Laurito, Gianni Nazzaro, Pietra Montecorvino e Lucia Cassini. Presenta Massimo Proietto con il contributo di Dario Salvatori

Prezzi di ingresso: Platea € 30,00+2,00 prev. – € 25,00+2,00 prev. – € 20,00+2,00 prev.
Galleria € 25,00+2,00 prev. – € 20,00+2,00 prev. – € 15,00+2,00 prev.

Dal 18 al 20 ottobre Tenco 2018 dal 22 giugno al 21 luglio sono aperte le vendite degli abbonamenti a prezzo ridotto, biglietti singoli e abbonamenti a prezzo intero a partire dal 22 luglio.

Sabato 3 novembre ore 21.15 torna sul palco dell’Ariston Beppe Grillo con lo show “Insomnia – ora dormo!”
L’insonnia che tormenta Grillo da 40 anni, che lo porta a farsi domande scomode, a interrogarsi sull’ovvio e a trovare risposte azzardate, a diventare il personaggio che tutti conosciamo, raccontata in un work in progress creativo.Un viaggio nella vita del comico che dal mondo dell’informazione auspica un ritorno a un sistema più percettivo, primordiale, istintivo.
Prezzi di ingresso: Platea € 37,00+3,00 prev. – € 32,00+3,00 prev. – € 27,00+3,00 prev.
Galleria € 27,00+2,00 prev. – € 23,00+2,00 prev. – € 20,00+2,00 prev.

Sabato 8 dicembre ore 21.15 Mario Biondi Tour 2018
Prezzi di ingresso: Platea € 55,00+5,00 prev. – € 50,00+5,00 prev. – € 45,00+5,00 prev.
Galleria € 40,00+4,00 prev. – € 35,00+4,00 prev. – € 28,00+4,00 prev.

Martedì 23 aprile 2019 ore 21.15 Angelo Pintus con il nuovo spettacolo “Destinati all’estinzione”
Prezzi di ingresso: Platea € 32,00+3,00 prev. – € 27,00+3,00 prev.
Galleria € 27,00+3,00 prev. – € 23,00+2,00 prev..

Info e prenotazioni:0184 506060 tutti i giorni 17.00-21.00.

Acquisto on line disponibile su www.aristonsanremo.com e www.ticketone.it .
Rigoletto e Omaggio a Morricone sono acquistabili on line su www.happyticket.it .

Continua la lettura di Agosto al Teatro Ariston: il calendario degli eventi su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/agosto-al-teatro-ariston-il-calendario-degli-eventi/feed/ 0
Dimissioni Croese, Quesada: “Ex sindaco resta anima del gruppo” https://la-riviera.it/politica/dimissioni-croese-quesada-ex-sindaco-resta-anima-del-gruppo/ https://la-riviera.it/politica/dimissioni-croese-quesada-ex-sindaco-resta-anima-del-gruppo/#respond Fri, 20 Jul 2018 14:11:02 +0000 https://la-riviera.it/?p=51108 “Silvano Croese era ed è una candidatura particolarmente autorevole e che alla città di Vallecrosia ha dato tanto, sia dal punto di vista sociale che nelle vesti di amministratore pubblico nel suo passato, come gli è stato riconosciuto alle recenti elezioni comunali, dato il minimo scarto che c’è tra il vincitore delle elezioni e il […]

Continua la lettura di Dimissioni Croese, Quesada: “Ex sindaco resta anima del gruppo” su La Riviera.

]]>
“Silvano Croese era ed è una candidatura particolarmente autorevole e che alla città di Vallecrosia ha dato tanto, sia dal punto di vista sociale che nelle vesti di amministratore pubblico nel suo passato, come gli è stato riconosciuto alle recenti elezioni comunali, dato il minimo scarto che c’è tra il vincitore delle elezioni e il candidato risultato secondo, che è proprio Croese”.

Così il consigliere comunale di minoranza Cristian Quesada, della lista “Vallecro-Sia”, commenta le dimissioni di Silvano Croese, candidato sindaco della stessa lista (LEGGI QUI).

“Croese – ha aggiunto Biasi – rimarrà per sempre l’anima e l’ispiratore di questo gruppo umano, che aveva come obiettivo quello di ridare dignità a una città che l’aveva persa. Questo gruppo resta in piedi a prescindere dall’esito elettorale, perché non erano le posizioni di potere a interessarci, ma soltanto la possibilità di dare contributo alla crescita di Vallecrosia, come si può vedere in questi giorni”. Conclude Quesada: “Un’opposizione di certo non allineata e silente, ma costruttiva e con l’unico interesse di proporre e risolvere problematiche che la città vive”.

Continua la lettura di Dimissioni Croese, Quesada: “Ex sindaco resta anima del gruppo” su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/politica/dimissioni-croese-quesada-ex-sindaco-resta-anima-del-gruppo/feed/ 0
Diano Marina: fuochi d’artificio per la festa patronale https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/diano-marina-fuochi-dartificio-per-la-festa-patronale/ https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/diano-marina-fuochi-dartificio-per-la-festa-patronale/#respond Fri, 20 Jul 2018 14:04:20 +0000 https://la-riviera.it/?p=51102 Fuochi d’artificio a Diano Marina E’ in programma nella notte di domani, sabato 21 luglio, uno degli spettacoli pirotecnici più tradizionali del ponente ligure, quello di Diano Marina. Da tutta la passeggiata a mare del Golfo, dai tornanti del versante dianese di Capo Berta e dalle colline del primo entroterra, migliaia e migliaia di persone […]

Continua la lettura di Diano Marina: fuochi d’artificio per la festa patronale su La Riviera.

]]>
Fuochi d’artificio a Diano Marina

E’ in programma nella notte di domani, sabato 21 luglio, uno degli spettacoli pirotecnici più tradizionali del ponente ligure, quello di Diano Marina. Da tutta la passeggiata a mare del Golfo, dai tornanti del versante dianese di Capo Berta e dalle colline del primo entroterra, migliaia e migliaia di persone ammireranno i fuochi d’artificio, graditi non solo a turisti e bambini, proposti anche quest’anno nella settimana della festa patronale in onore della Madonna del Carmine. Lo show avrà inizio intorno alle ore 22.30.
Nella stessa giornata di sabato, al pomeriggio (dalle ore 16), presso l’anfiteatro posto sulla passeggiata a mare, di fronte alla chiesa parrocchiale, lo staff dell’Associazione Stella Polare coinvolgerà le famiglie “Scorci di Diano Marina”: a bambini e genitori, appositamente forniti della necessaria attrezzatura, sarà richiesto di creare, in giro per la città, un loro quadro o un disegno su Diano Marina. Non mancheranno i riconoscimenti per i più meritevoli.
I festeggiamenti in onore della Madonna del Carmine, iniziati lunedì 16, culmineranno domenica 22 alle ore 11 con la Santa Messa Pontificale, celebrata dal vescovo diocesano Guglielmo Borghetti, e alle 18 con la liturgia dei Vespri e la processione per le vie del centro cittadino, con la partecipazione delle confraternite e della banda musicale Città di Diano Marina. In piazza del Comune è prevista, da parte delle autorità, la cerimonia di affidamento della città e di omaggio alla Santa Patrona.
Da segnalare, nel parco di Villa Scarsella, da questa sera, la tre-giorni con Evviva l’Estate, festa a cura della Famia Dianese, con apertura degli stand gastronomici dalle ore 19. La parte musicale è curata dalle band Recoverd e Libero Arbitrio (venerdì 20, serata giovani) e dalle orchestre Lella Blu (sabato 21) e Aloha Group (domenica 22).

Continua la lettura di Diano Marina: fuochi d’artificio per la festa patronale su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/diano-marina-fuochi-dartificio-per-la-festa-patronale/feed/ 0
Overture italiane: Sinfonica e Michele Mirabella in scena a Villa Ormond https://la-riviera.it/sport/overture-italiane-sinfonica-e-michele-mirabella-in-scena-a-villa-ormond/ https://la-riviera.it/sport/overture-italiane-sinfonica-e-michele-mirabella-in-scena-a-villa-ormond/#respond Fri, 20 Jul 2018 13:41:07 +0000 https://la-riviera.it/?p=51096 Un conduttore televisivo, un personaggio di spettacolo e cultura che non ha bisogno di presentazioni: Michele Mirabella. Sarà lui la Voce recitante che farà da “Fil rouge” del concerto di giovedì prossimo 26 luglio al Parco di Villa Ormond a Sanremo – con inizio alle 21.30 – e che condurrà gli spettatori attraverso le “arie” delle […]

Continua la lettura di Overture italiane: Sinfonica e Michele Mirabella in scena a Villa Ormond su La Riviera.

]]>
Un conduttore televisivo, un personaggio di spettacolo e cultura che non ha bisogno di presentazioni: Michele Mirabella.

Sarà lui la Voce recitante che farà da “Fil rouge” del concerto di giovedì prossimo 26 luglio al Parco di Villa Ormond a Sanremo – con inizio alle 21.30 – e che condurrà gli spettatori attraverso le “arie” delle più note ed apprezzate Ouverture italiane che hanno fatto la storia dell’Opera nel mondo, in particolare a quelle di Gioacchino Rossini.

Il succitato programma – che vedrà la straordinaria partecipazione di un nome illustre come quello di Mirabella – va a sostituire il previsto concerto dedicato al “Musical americano”, che non avrà luogo a causa di imprevisti sopraggiunti ed ai quali la Fondazione ha rimediato con un appuntamento che sarà probabilmente uno dei “fiori all’occhiello” della Stagione.

A condurre i Professori sarà comunque sempre il Direttore Artistico e Stabile dell’Orchestra Sinfonica, Maestro Giancarlo De Lorenzo.

Continua la lettura di Overture italiane: Sinfonica e Michele Mirabella in scena a Villa Ormond su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/sport/overture-italiane-sinfonica-e-michele-mirabella-in-scena-a-villa-ormond/feed/ 0
Colpo di scena a Vallecrosia: si è dimesso l’ex sindaco Silvano Croese https://la-riviera.it/altro/colpo-di-scena-a-vallecrosia-si-e-dimesso-lex-sindaco-silvano-croese/ https://la-riviera.it/altro/colpo-di-scena-a-vallecrosia-si-e-dimesso-lex-sindaco-silvano-croese/#respond Fri, 20 Jul 2018 13:33:47 +0000 https://la-riviera.it/?p=51092 Il consigliere comunale di minoranza a Vallecrosia, Silvano Croese, della lista civica “Vallecro-Sia” (candidato sindaco alle scorse elezioni di giugno) si è dimesso con una lettera protocollata in Comune. E’ lo stesso amministratore a confermarlo, motivando questa sua scelta con la volontà di dare spazio a chi si è impegnato molto in questi mesi di […]

Continua la lettura di Colpo di scena a Vallecrosia: si è dimesso l’ex sindaco Silvano Croese su La Riviera.

]]>
Il consigliere comunale di minoranza a Vallecrosia, Silvano Croese, della lista civica “Vallecro-Sia” (candidato sindaco alle scorse elezioni di giugno) si è dimesso con una lettera protocollata in Comune. E’ lo stesso amministratore a confermarlo, motivando questa sua scelta con la volontà di dare spazio a chi si è impegnato molto in questi mesi di campagna elettorale di compiere questa nuova esperienza e crescere nell’impegno amministrativo.

Il primo dei non eletti è Albana Scarinci, che dovrebbe dunque sedere sui banchi dell’opposizione assieme al compagno di lista, Cristian Quesada. “Sono dimissioni che avevo già annunciato all’indomani delle elezioni – afferma Croese -. Ho fatto presente di essere disposto a compiere sacrifici e a impegnarmi per il nostro progetto. Gli elettori ne hanno scelto un altro e va rispettata questa scelta”.

Prosegue Croese: “A questo punto mi sembra che non restasse altra utilità, in questi cinque anni di amministrazione, se non premiare chi si è impegnato durante la campagna elettorale, in modo che possa fare esperienza con la vita amministrativa”. Croese aggiunge: “Così aumentiamo anche le quote rosa all’interno in Consiglio comunale”.

Sulle voci che parlano di uno scarso impegno elettorale messo da Croese in campagna elettorale, l’ex sindaco risponde: “Nessuno partecipa per perdere. Noi abbiamo scelto un target che era quello di proporre, senza andare contro nessuno e senza polemiche”. Sotto accusa l’afflusso degli elettori alle urne: “Che sia stata una scelta giusta o sbagliata non lo sappiamo. Vero è che l’afflusso ai seggi elettorali non è mai stato così basso. Noi avevamo bisogno di un voto di opinione e alla fine è stato quello di non andare a votare. Questa è la mia analisi”. Sul perché non ha deciso prima di dimettersi, Croese risponde: “Ero all’estero e per dare le dimissioni bisogna presentarsi di persona”.

L’amministrazione è retta dal sindaco Armando Biasi

Continua la lettura di Colpo di scena a Vallecrosia: si è dimesso l’ex sindaco Silvano Croese su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/altro/colpo-di-scena-a-vallecrosia-si-e-dimesso-lex-sindaco-silvano-croese/feed/ 0
MAR: escursione didattica su Pelagos, da Ventimiglia a Dolceacqua sulle orme della storia https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/mar-escursione-didattica-su-pelagos-da-ventimiglia-a-dolceacqua-sulle-orme-della-storia/ https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/mar-escursione-didattica-su-pelagos-da-ventimiglia-a-dolceacqua-sulle-orme-della-storia/#respond Fri, 20 Jul 2018 13:32:44 +0000 https://la-riviera.it/?p=51093 MAR: escursione didattica su Pelagos, da Ventimiglia a Dolceacqua sulle orme della storia Sabato 21 luglio, alle 16.30, il Museo Civico Archeologico “Girolamo Rossi” di Ventimiglia e il Punto Informativo Via Iulia Augusta organizzano un’escursione didattica in bicicletta da Ventimiglia a Dolceacqua in occasione della recentissima inaugurazione del nuovo percorso ciclo-pedonale “Ciclovia Pelagos” con passerella […]

Continua la lettura di MAR: escursione didattica su Pelagos, da Ventimiglia a Dolceacqua sulle orme della storia su La Riviera.

]]>
MAR: escursione didattica su Pelagos, da Ventimiglia a Dolceacqua sulle orme della storia

Sabato 21 luglio, alle 16.30, il Museo Civico Archeologico “Girolamo Rossi” di Ventimiglia e il Punto Informativo Via Iulia Augusta organizzano un’escursione didattica in bicicletta da Ventimiglia a Dolceacqua in occasione della recentissima inaugurazione del nuovo percorso ciclo-pedonale “Ciclovia Pelagos” con passerella sul torrente Nervia che collega la zona dove sorgeva l’antico municipiumromano con il percorso della ciclabile che conduce fino al borgo dei Doria.

La pedalata permetterà di scoprire in modo diverso le connessioni che fin dall’epoca preromana hanno collegato la costa col proprio entroterra, l’oppidum ligure, la città romana e il suo acquedotto, Camporosso e poi Dolceacqua, entità strettamente connesse fin dalle epoche più remote che oggi tornano a costituire un volano per il turismo.

Appuntamento alle 16.30 di fronte al teatro romano. A disposizione dei partecipanti vi sarà il parcheggio in via Marco Emilio Basso (di fronte all’ex Italgas).

Programma: ore 16:30 Ritrovo dei partecipanti in bicicletta davanti al teatro romano di Albintimilium (Nervia) e partenza verso l’imbocco della nuova ciclabile su via Marco Emilio Basso, sosta sulla nuova passerella sul torrente Nervia, proseguo sulla ciclabile di Camporosso, sosta nel centro del paese, alla chiesa di Sant’Andrea e poi a Dolceacqua; rientro previsto per le ore 19.30. (Parcheggio gratuito a disposizione dei partecipanti in via Marco Emilio Basso, di fronte all’ex impianto Italgas)

Continua la lettura di MAR: escursione didattica su Pelagos, da Ventimiglia a Dolceacqua sulle orme della storia su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/mar-escursione-didattica-su-pelagos-da-ventimiglia-a-dolceacqua-sulle-orme-della-storia/feed/ 0
Vallecrosia: minoranza chiede segnaletica stradale urgente in via colonnello Aprosio https://la-riviera.it/politica/vallecrosia-minoranza-chiede-segnaletica-stradale-urgente-in-via-colonnello-aprosio/ https://la-riviera.it/politica/vallecrosia-minoranza-chiede-segnaletica-stradale-urgente-in-via-colonnello-aprosio/#respond Fri, 20 Jul 2018 12:35:49 +0000 https://la-riviera.it/?p=51089 La minoranza consiliare di Vallecrosia (Fabio Perri, Silvano Croese, Cristian Quesada e Ferdinando Giordano) chiede all’Assessore Antonino Fazzari: perché non è stata realizzata la segnaletica orizzontale. “Quando partiranno i lavori di segnaletica dopo i lavori degli asfalti? Che cosa dobbiamo aspettare che succeda qualcosa?” “In questi giorni diverse persone hanno rischiato di essere investite a […]

Continua la lettura di Vallecrosia: minoranza chiede segnaletica stradale urgente in via colonnello Aprosio su La Riviera.

]]>
La minoranza consiliare di Vallecrosia (Fabio Perri, Silvano Croese, Cristian Quesada e Ferdinando Giordano) chiede all’Assessore Antonino Fazzari: perché non è stata realizzata la segnaletica orizzontale. “Quando partiranno i lavori di segnaletica dopo i lavori degli asfalti? Che cosa dobbiamo aspettare che succeda qualcosa?”

“In questi giorni diverse persone hanno rischiato di essere investite a causa della mancanza di segnaletica orizzontale sulla Via Col. Aprosio, in quanto gli automobilisti non hanno la visione e percezione dell’attraversamento pedonale e quindi sempre di più si amplifica la mancanza di sicurezza in particolare verso i pedoni”.

E poi. “A10 giorni dalla realizzazione degli asfalti, molte persone ci hanno contattato sui social, ci hanno chiamato e fermato per le vie della città chiedendoci di segnalare questa delicata problematica che sembra di poco conto ma molto importante per permettere la garanzia della sicurezza e del rispetto del codice della strada da parte degli automobilisti”.

Aggiunge l’opposizione: “Chiediamo quindi all’ Assessore Fazzari di indicarci tempi certi di intervento per procedere con la segnaletica, visto che a prendersi i meriti per il rifacimento degli asfalti anche il sindaco si è messo subito in prima linea , che si adoperi anche lui per realizzare la segnaletica completando così l’intervento in tutte le sue parti”.

Conclude: “Esterniamo a loro, conclude la minoranza, il sentimento di numerosi cittadini che sono seriamente preoccupati perché hanno difficoltà nell’attraversare visto la mancanza di strisce pedonali a distanza di una settimana dalla conclusione dei lavori degli asfalti e difficoltà a parcheggiare in maniera ordinata e dedicata”.

Continua la lettura di Vallecrosia: minoranza chiede segnaletica stradale urgente in via colonnello Aprosio su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/politica/vallecrosia-minoranza-chiede-segnaletica-stradale-urgente-in-via-colonnello-aprosio/feed/ 0
Donne ribelli: il mito di Antigone a Solea con Anita Caprioli https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/donne-ribelli-il-mito-di-antigone-a-solea-con-anita-caprioli/ https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/donne-ribelli-il-mito-di-antigone-a-solea-con-anita-caprioli/#respond Fri, 20 Jul 2018 12:03:19 +0000 https://la-riviera.it/?p=51086 Donne ribelli: il mito di Antigone a Solea con Anita Caprioli È dedicata al mito di Antigone la terza giornata di “Solea”, la rassegna dedicata alla cultura mediterranea, in programma a Sanremo fino a domenica 22 luglio. Domani, sabato 21 luglio, due saranno gli appuntamenti. Alle ore 18.30 al Forte di Santa Tecla ecco il talk “Antigone Mediterranea: storie di quotidiana ribellione”, storie raccontate da scrittrici di teatro e letteratura […]

Continua la lettura di Donne ribelli: il mito di Antigone a Solea con Anita Caprioli su La Riviera.

]]>
Donne ribelli: il mito di Antigone a Solea con Anita Caprioli

È dedicata al mito di Antigone la terza giornata di “Solea”, la rassegna dedicata alla cultura mediterranea, in programma a Sanremo fino a domenica 22 luglio. Domani, sabato 21 luglio, due saranno gli appuntamenti. Alle ore 18.30 al Forte di Santa Tecla ecco il talk “Antigone Mediterranea: storie di quotidiana ribellione”, storie raccontate da scrittrici di teatro e letteratura intorno a figure di donne “ribelli” come Antigone. A parlarne sono interlocutrici con ruoli ed esperienze diverse, come la grecista Monica Centanni, la scrittrice e insegnante della Scuola Holden di Torino Marta Pastorino, la documentarista e public historian (Ciclomedia) Chiara Ottaviano e l’attrice Anita Caprioli. Il momento avrà la conduzione di Rosalba Ruggeri, collaboratrice di Radio Rai 3 della trasmissione Zazà.

Continua la lettura di Donne ribelli: il mito di Antigone a Solea con Anita Caprioli su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/donne-ribelli-il-mito-di-antigone-a-solea-con-anita-caprioli/feed/ 0
Imperia: tornano i Concerti delle Logge, con una novità https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/imperia-tornano-i-concerti-delle-logge-con-una-novita/ https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/imperia-tornano-i-concerti-delle-logge-con-una-novita/#respond Fri, 20 Jul 2018 11:51:42 +0000 https://la-riviera.it/?p=51084 Tornano i Concerti delle Logge Ritornano da venerdì 27 a domenica 29 luglio i Concerti delle Logge. La manifestazione, giunta alla 18a edizione, mancava nella sua veste tradizionale dal 2015 ed è arricchita nel 2018 dalla presenza del teatro itinerante. L’evento è organizzato dall’associazione Panta Musicà – Amici della Musica in collaborazione con l’Assessorato alla […]

Continua la lettura di Imperia: tornano i Concerti delle Logge, con una novità su La Riviera.

]]>
Tornano i Concerti delle Logge

Ritornano da venerdì 27 a domenica 29 luglio i Concerti delle Logge. La manifestazione, giunta alla 18a edizione, mancava nella sua veste tradizionale dal 2015 ed è arricchita nel 2018 dalla presenza del teatro itinerante. L’evento è organizzato dall’associazione Panta Musicà – Amici della Musica in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Imperia. La direzione artistica è affidata a Giovanni Sardo ed Eugenio Ripepi.

“Il Comune di Imperia è orgoglioso di sostenere questa splendida iniziativa che ben si sposa con il Parasio, uno degli angoli più suggestivi della nostra città”, afferma l’assessore alla Cultura, Marcella Roggero.Ritengo inoltre ottima la scelta di aggiungere il teatro itinerante, che potrà beneficiare della bellezza del centro storico di Porto Maurizio e farlo conoscere per il suo fascino. Ringrazio gli organizzatori per il grande impegno profuso nel mettere insieme questo evento”, conclude l’assessore.

Avendo la fortuna di fare il musicista, ho la la possibilità di invitare artisti con cui ho lavorato in passato”, sottolinea il direttore artistico Giovanni Sardo. “Penso al Maestro Tullio Zorzet, primo violoncello del Teatro Verdi di Trieste, che si esibirà la prima sera e con cui ho lavorato negli anni Novanta. Mi fa piacere invitarlo in un terra che non conosce. La seconda serata è dedicata a Vivaldi e la curiosità è che il cognome Vivaldi ha origini nel Ponente ligure, precisamente in Valle in Argentina”.

Il tentativo di portare il teatro nello splendido borgo del Parasio, in particolare il difficile cimento del teatro itinerante,è una sfida che si è presenta adesso grazie all’appoggio dei Concerti delle Logge e del direttore artistico Giovanni Sardo”, aggiunge Eugenio Ripepi. “È una sorta di puntata zero, destinata a progredire in diverse forme negli eventi futuri”.

IL PROGRAMMA COMPLETO –

Venerdì 27 luglio è in programma “Suite cantabile”, concerto di violoncello e pianoforte dei Maestri Tullio Zorzet e Helga Pisapia. Nel corso della serata verranno eseguiti brani di Johannes Brahms, Aleksandr Glazunov, Robert Schumann, Giuseppe Martucci e Sergei Rachmaninoff. Sabato 28 sarà invece la volta de “La follia del prete rosso” di Antonio Vivaldi. A eseguirla il Quartetto Vivaldiano, composto da Stefano Maffizzoni, Riccardo Malfatto, Veronica Andrea Nava Puerto e Lorella Ruffin.

Si chiude domenica 29 con il teatro e lo spettacolo “Annina, un’antica storia imperiese”, tratto da “Annina” di Giovanni Donaudi del 1871. La regia è di Eugenio Ripepi. La drammaturgia di Nerina Battistin. Attori della serata: Luisa Vassallo, Marta Giuffra, Andrea Bellanova, Elio Berti, Giorgia Brusco. Parteciperà anche il coro della Schola Cantorum della Confraternita di San Pietro Apostolo. La consulenza storica è di Gianni De Moro, i costumi del Rione San Sebastiano di Taggia.

PREMIO LOGGE 2018 –

Nel corso della serata finale del 29 luglio verrà assegnato il “Premio Logge 2018”. Il riconoscimento è dedicato a chi mette in risalto la valorizzazione dell’arte in tutte le sue forme. Nell’albo d’oro delle precedenti edizioni figurano, tra gli altri, l’attrice Claudia Koll, il soprano Mariella Devia e il regista Alessandro Genovese. Quest’anno il premio andrà a Maurizio Lastrico, attore teatrale e cabarettista, noto al grande pubblico per la sue partecipazioni a Zelig.

VISITE GUIDATE ALLE LOGGE –

Nel corso delle tre date, gli alunni delle classi 3A e 3B dell’ITT Hanbury di Imperia offriranno accoglienza al pubblico e vestiranno i panni di guide turistiche per i visitatori interessati a scoprire le Logge di Santa Chiara e la loro storia. L’iniziativa s’inserisce all’interno di un’attività di alternanza scuola-lavoro. Gli studenti sono seguiti dalle docenti Angela Refforzo e Gisella Rosso, che faranno loro da tutor. Il tutor esterno è Eugenio Ripepi.

INGRESSO –

Il costo del biglietto d’ingresso ad ogni serata è di 10 euro. L’ultima sarà possibile, con la semplice aggiunta di 5 euro, prendere parte a una degustazione di vini Lupi, grazie alla quale verrà regalato un bicchiere della Bormioli e la pochette abbinata.

Continua la lettura di Imperia: tornano i Concerti delle Logge, con una novità su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/imperia-tornano-i-concerti-delle-logge-con-una-novita/feed/ 0
Le storie di Melaverde: Ponente protagonista su Canale 5 https://la-riviera.it/attualita/le-storie-di-melaverde-ponente-protagonista-su-canale-5/ https://la-riviera.it/attualita/le-storie-di-melaverde-ponente-protagonista-su-canale-5/#respond Fri, 20 Jul 2018 11:38:58 +0000 https://la-riviera.it/?p=51081 Le storie di Melaverde: il programma di Edoardo Rastelli sbarca nel ponente Per Le Storie di Melaverde, domenica 22 luglio alle 11.50 su Canale 5,Edoardo Raspelli ci parlerà di nuovo di limoni e per fare questo non raggiungerà il Sud d’Italia, ma la Liguria, lungo la Riviera di Ponente, un pezzo di costa tra Genova […]

Continua la lettura di Le storie di Melaverde: Ponente protagonista su Canale 5 su La Riviera.

]]>
Le storie di Melaverde: il programma di Edoardo Rastelli sbarca nel ponente

Per Le Storie di Melaverde, domenica 22 luglio alle 11.50 su Canale 5,Edoardo Raspelli ci parlerà di nuovo di limoni e per fare questo non raggiungerà il Sud d’Italia, ma la Liguria, lungo la Riviera di Ponente, un pezzo di costa tra Genova e Ventimiglia, dove un tempo questa coltivazione era così diffusa da considerarsi alla base del sostentamento di ogni famiglia. In questa zona, diversamente dal resto d’Italia, i limoni fioriscono e fruttificano tutto l’anno, ed è per questo che nel XII secolo i limoni di Liguria raggiungevano e rifornivano tutta Europa quando l’acido citrico, chiamato “agru”, era indispensabile per curare lo scorbuto e per apportare vitamine ai naviganti durante le lunghe rotte marittime commerciali. Con il passare dei secoli i limoneti sono quasi scomparsi, lasciando spazio agli oliveti, alle serre per la floricoltura e l’orticoltura, però c’è chi quelle storiche piante di limone le ha mantenute e in questa puntata vedremo di nuovo come funziona il raccolto, la selezione e come si lavora il più diffuso agrume al mondo.

Continua la lettura di Le storie di Melaverde: Ponente protagonista su Canale 5 su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/attualita/le-storie-di-melaverde-ponente-protagonista-su-canale-5/feed/ 0
Sanremo: dopo la pioggia scatta il divieto di balneazione https://la-riviera.it/cronaca/sanremo-dopo-la-pioggia-scatta-il-divieto-di-balneazione/ https://la-riviera.it/cronaca/sanremo-dopo-la-pioggia-scatta-il-divieto-di-balneazione/#respond Fri, 20 Jul 2018 11:19:31 +0000 https://la-riviera.it/?p=51079 Il vicesindaco di Sanremo, Costanza Pireri, ha firmato un’ordinanza per il divieto di balneazione per una spiaggia situata in prossimità della foce del rio San Bernardo, dove i dati sul campionamento dell’Arpal sono risultati di poco fuori dalla norma. “E’ un campionamento che purtroppo arriva dopo le forti piogge dell’altro ieri – avverte il vicesindaco […]

Continua la lettura di Sanremo: dopo la pioggia scatta il divieto di balneazione su La Riviera.

]]>
Il vicesindaco di Sanremo, Costanza Pireri, ha firmato un’ordinanza per il divieto di balneazione per una spiaggia situata in prossimità della foce del rio San Bernardo, dove i dati sul campionamento dell’Arpal sono risultati di poco fuori dalla norma.

“E’ un campionamento che purtroppo arriva dopo le forti piogge dell’altro ieri – avverte il vicesindaco – quando c’era lo stato d’allerta e ci sono state precipitazioni eccezionali concentrate in appena un’ora, e che sul rio San Bernardo hanno probabilmente inciso nel portare impurità in mare precludendo la balneabilità di una sola spiaggia”.

Secondo l’assessore al Demanio Mauro Menozzi si tratta dello stesso problema verificatosi in altre località balneari liguri.

“Dato che i valori sono poco sopra la soglia limite – ha affermato – e data la presenza di correnti anche forti in quel tratto, siamo certi che in tempi molto brevi i parametri potrebbero tornare nella norma”. Per questo abbiamo immediatamente chiesto ad Arpal un nuovo campionamento. Purtroppo con il weekend alle porte, queste non potranno essere effettuate prima di lunedì sperando che il meteo nel fine settimana non riservi forti piogge che potrebbero riproporre un problema simile”.

Continua la lettura di Sanremo: dopo la pioggia scatta il divieto di balneazione su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cronaca/sanremo-dopo-la-pioggia-scatta-il-divieto-di-balneazione/feed/ 0
Arrestato tunisino accusato di essere un trafficante di droga https://la-riviera.it/cronaca/arrestato-tunisino-accusato-di-essere-un-trafficante-di-droga/ https://la-riviera.it/cronaca/arrestato-tunisino-accusato-di-essere-un-trafficante-di-droga/#respond Fri, 20 Jul 2018 10:33:48 +0000 https://la-riviera.it/?p=51077 Un tunisino regolarmente residente in Germania, Belhassen Haddaji, di 34 anni, è stato arrestato dagli agenti della polizia di frontiera di Ventimiglia, in quanto gravemente indiziato di colpevolezza in merito al reato di detenzione e cessione di elevati quantitativi di eroina e cocaina da destinare allo spaccio nella provincia di Siena. Durante un posto di […]

Continua la lettura di Arrestato tunisino accusato di essere un trafficante di droga su La Riviera.

]]>
Un tunisino regolarmente residente in Germania, Belhassen Haddaji, di 34 anni, è stato arrestato dagli agenti della polizia di frontiera di Ventimiglia, in quanto gravemente indiziato di colpevolezza in merito al reato di detenzione e cessione di elevati quantitativi di eroina e cocaina da destinare allo spaccio nella provincia di Siena.

Durante un posto di controllo presso la barriera autostradale di Ventimiglia, gli agenti hanno controllato un autobus di linea proveniente da Torino e diretto a Nizza, a bordo del quale viaggiava il cittadino tunisino che ha esibito documentazione regolare, ovvero il suo passaporto tunisino ed un permesso di soggiorno tedesco, entrambi in corso di validità.

Dalla banca dati, tuttavia sono emersi numerosi precedenti di polizia per violazione della legge sugli stupefacenti ed in particolare un’ordinanza di custodia cautelare in carcere d eseguire, emessa dal Tribunale di Siena il 19 gennaio 2009.

Dagli atti della corposa ordinanza – che riguarda 10 persone – tutte indagate in concorso per il medesimo reato, emergeva nei suoi confronti un quadro indiziario molto solido, comprovato da intercettazioni telefoniche dal contenuto inequivocabile che definiscono il suo, un ruolo preponderante all’interno dell’organizzazione operante nelle zone di Asciano e Montalcino, ovvero quello di spacciatore ma anche consumatore di stupefacenti.

Continua la lettura di Arrestato tunisino accusato di essere un trafficante di droga su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cronaca/arrestato-tunisino-accusato-di-essere-un-trafficante-di-droga/feed/ 0
Ad Arma i rifiuti si gettano nella casetta di legno https://la-riviera.it/attualita/ad-arma-i-rifiuti-si-gettano-nella-casetta-di-legno/ https://la-riviera.it/attualita/ad-arma-i-rifiuti-si-gettano-nella-casetta-di-legno/#respond Fri, 20 Jul 2018 10:08:11 +0000 https://la-riviera.it/?p=51074 Ad Arma i rifiuti si gettano nella casetta di legno Ad Arma i rifiuti si gettano nella casetta di legno L’Amministrazione Comunale, al fine di garantire un’offerta migliorativa per il conferimento dei rifiuti solidi urbani, salvaguardando al contempo il decoro urbano a partire da domenica 22 luglio 2018, garantirà l’apertura domenicale del punto di raccolta […]

Continua la lettura di Ad Arma i rifiuti si gettano nella casetta di legno su La Riviera.

]]>
Ad Arma i rifiuti si gettano nella casetta di legno

Ad Arma i rifiuti si gettano nella casetta di legno

L’Amministrazione Comunale, al fine di garantire un’offerta migliorativa per il conferimento dei rifiuti solidi urbani, salvaguardando al contempo il decoro urbano a partire da domenica 22 luglio 2018, garantirà l’apertura domenicale del punto di raccolta rifiuti, con orario dalle ore 17,00 alle ore 20,00, presso la casetta in legno collocata nel centro cittadino di Arma, sulla pista ciclabile, dietro i giardini di via Magellano, dove cittadini e turisti potranno conferire i propri rifiuti solidi urbani (carta/cartone, plastica, vetro/lattine, organico, indifferenziato, piccoli elettrodomestici)

Continua la lettura di Ad Arma i rifiuti si gettano nella casetta di legno su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/attualita/ad-arma-i-rifiuti-si-gettano-nella-casetta-di-legno/feed/ 0
Contributi per le aziende che investono in tecnologie digitali https://la-riviera.it/attualita/contributi-per-le-aziende-che-investono-in-tecnologie-digitali/ https://la-riviera.it/attualita/contributi-per-le-aziende-che-investono-in-tecnologie-digitali/#respond Fri, 20 Jul 2018 09:55:27 +0000 https://la-riviera.it/?p=51071 Contributi per le aziende che investono in tecnologie digitali Contributi per le aziende che investono in tecnologie digitali Contributi per le micro, piccole e medie imprese di Imperia, La Spezia e Savona che investono in pratiche e tecnologie digitali: li mette a diposizione la Camera di Commercio Riviere di Liguria con l’attivazione del bando “Voucher […]

Continua la lettura di Contributi per le aziende che investono in tecnologie digitali su La Riviera.

]]>
Contributi per le aziende che investono in tecnologie digitali

Contributi per le aziende che investono in tecnologie digitali

Contributi per le micro, piccole e medie imprese di Imperia, La Spezia e Savona che investono in pratiche e tecnologie digitali: li mette a diposizione la Camera di Commercio Riviere di Liguria con l’attivazione del bando “Voucher digitali Impresa 4.0” che dispone di una dotazione finanziaria di 400 mila euro. I termini per la presentazione delle domande sono aperti dal 23 luglio al 28 settembre 2018. Le agevolazioni, accordate sotto forma di voucher, sono a fondo perduto e hanno un importo massimo di 10 mila euro per singola impresa a fronte di un investimento minimo, legato alla consulenza e alla formazione sulle nuove competente e tecnologie digitali, di 3 mila. Le domande, da presentare esclusivamente tramite Pec, saranno valutate secondo l’ordine cronologico di arrivo. Modulistica e bando sono disponibili sul sito dell’ente camerale

L’iniziativa rientra nelle attività della Camera di Commercio tese a diffondere la cultura digitale tra le imprese al fine di migliorare efficienza e competitività dei processi aziendali. Nelle sedi camerali di Imperia, La Spezia e Savona è aperto lo sportello Punto impresa digitale (Pid): istituito dal Piano nazionale 4.0 del governo per accompagnare le imprese nella trasformazione digitale, è a disposizione per chiarimenti su bando e opportunità connesse alle nuove tecnologie.

Continua la lettura di Contributi per le aziende che investono in tecnologie digitali su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/attualita/contributi-per-le-aziende-che-investono-in-tecnologie-digitali/feed/ 0
A 11 anni l’imperiese Dalia Zennaro vince l’Aragon Dance Festival https://la-riviera.it/attualita/a-11-anni-limperiese-dalia-zennaro-vince-laragon-dance-festival/ https://la-riviera.it/attualita/a-11-anni-limperiese-dalia-zennaro-vince-laragon-dance-festival/#respond Fri, 20 Jul 2018 09:29:43 +0000 https://la-riviera.it/?p=51067 A 11 anni l’imperiese Dalia Zennaro vince l’Aragon Dance Festival Dalia Zennaro a 11 anni vince l’Aragon Dance Festival di Ischia Sabato 14 Luglio sulle note di “La Foule” con una coreografia creata dalla Maestra Irma Mastroianni della scuola Étude Centre professionelle de la dance di Imperia, Dalia si è aggiudicata il primo premio nella […]

Continua la lettura di A 11 anni l’imperiese Dalia Zennaro vince l’Aragon Dance Festival su La Riviera.

]]>
A 11 anni l’imperiese Dalia Zennaro vince l’Aragon Dance Festival

Dalia Zennaro a 11 anni vince l’Aragon Dance Festival di Ischia

Sabato 14 Luglio sulle note di “La Foule” con una coreografia creata dalla Maestra Irma Mastroianni della scuola Étude Centre professionelle de la dance di Imperia, Dalia si è aggiudicata il primo premio nella sua categoria “Modern” e le è stato assegnato anche il premio Absolute Talent.

Giunto alla sua quinta edizione, Dalia risulta essere la più giovane ballerina premiata con questo prestigioso riconoscimento.

Questo premio rappresenta il concetto di talento.
Tra tutti i concorrenti, il direttore artistico dopo aver osservato attentamente ogni danzatore di ogni stile, decreta il vincitore.

Perchè lo spirito di Aragon Dance Festival è questo: Amare la danza per diventare danzatori professionisti e poter vivere di questa meravigliosa arte.

Il festival nasce con lo scopo di incentivare lo studio e la conoscenza della danza in ogni suo stile. Si propone di essere il punto d’incontro tra le nuove generazioni e quelle che hanno disegnato o continuano a disegnare, la storia della danza nel nostro Paese.

La partecipazione agli Stages di Aragon Dance, oltre alla possibilità di incontrare maestri di fama internazionale, offre l’opportunità di trascorrere giornate di relax e divertimento grazie alla formula vacanza-studio. La location scelta è il meraviglioso complesso “Parco termale Castiglione”: un parco immerso nella natura incontaminata dell’isola d’Ischia, che dispone di innumerevoli piscine e accesso diretto al mare. Cinque giorni di full immersion all’insegna della danza e del relax.

Dal 10 al 14 Luglio i partecipanti hanno avuto la possibilità di seguire lezioni con Maestri di fama internazionale: Maurizio Tamellini, isegnante di danza classica, Roberta Fontana insegnante e coreografa internazionale di modern, Kristina Shyshkarova, insegnante di contemporaneo e coreografa, Gabriele Esposito, insegnante di modern vincitore di Amici e vincitore del primo Aragon Dance Festival, Francesco Annarumma, insegnante di contemporaneo, Simone Nolasco, insegnante di Modern e ballerino professionista nella trasmissione televisiva Mediaset “Amici di Maria De Filippi“, Tony Buondancer, insegnante di Tap Fusion.

Continua la lettura di A 11 anni l’imperiese Dalia Zennaro vince l’Aragon Dance Festival su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/attualita/a-11-anni-limperiese-dalia-zennaro-vince-laragon-dance-festival/feed/ 0
Danza in lutto per la morte di una nota ballerina e insegnante https://la-riviera.it/altro/danza-in-lutto-per-la-morte-di-una-nota-ballerina-e-insegnante/ https://la-riviera.it/altro/danza-in-lutto-per-la-morte-di-una-nota-ballerina-e-insegnante/#respond Fri, 20 Jul 2018 09:09:58 +0000 https://la-riviera.it/?p=51062 Danza  in lutto per la morte di una giovane ballerina Danza in lutto per la morte di una giovane ballerina Per anni aveva danzato nella città dei Fiori con la compagnia Ariston ProBallet di Marcello Algeri.  Mercoledì pomeriggio la giovane ballerina e insegnante di ballo Ophélie Longuet ha perso la vita in un incidente stradale […]

Continua la lettura di Danza in lutto per la morte di una nota ballerina e insegnante su La Riviera.

]]>
Danza  in lutto per la morte di una giovane ballerina

Danza in lutto per la morte di una giovane ballerina

Per anni aveva danzato nella città dei Fiori con la compagnia Ariston ProBallet di Marcello Algeri.  Mercoledì pomeriggio la giovane ballerina e insegnante di ballo Ophélie Longuet ha perso la vita in un incidente stradale sull’A7 nei pressi di Avignone. Un camion, per cause in via di accertamento, ha invaso la corsia opposta dell’autostrada prendendo fuoco e coinvolgendo nell’incidente almeno due auto. Una con due persone a bordo, di cui una incinta, entrambe deceduto e l’altra, quella su cui viaggiava la ballerina con il compagno Kostantin. Per Ophélie non c’è stato nulla da fare mentre il compagno è ricoverato in grave condizioni all’ospedale di Marsiglia.

Sul profilo facebook di Marcello Algeri un messaggio “FORZA KOSTANTIN SONO CON TE… MARCELLO”

 

 

 

Continua la lettura di Danza in lutto per la morte di una nota ballerina e insegnante su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/altro/danza-in-lutto-per-la-morte-di-una-nota-ballerina-e-insegnante/feed/ 0
Bordighera: Ingenito diffida il fratello dell’ex sindaco Pallanca, ecco perché https://la-riviera.it/politica/bordighera-ingenito-diffida-il-fratello-dellex-sindaco-pallanca-ecco-perche/ https://la-riviera.it/politica/bordighera-ingenito-diffida-il-fratello-dellex-sindaco-pallanca-ecco-perche/#respond Fri, 20 Jul 2018 09:00:48 +0000 https://la-riviera.it/?p=51058 Il Comune di Bordighera con una lettera a firma dell’avvocato Umberto Montanaro, controfirmata dal sindaco Vittorio Ingenito, ha diffidato Gio Batta Pallanca, fratello dell’ex sindaco Giacomo Pallanca, tra i promotori di una petizione Popolare per l’attuazione del “progetto di manutenzione urbana di Corso Italia e ‘Piazza della Stazione’ in Bordighera”, dall’utilizzare la locuzione “Bordighera Città […]

Continua la lettura di Bordighera: Ingenito diffida il fratello dell’ex sindaco Pallanca, ecco perché su La Riviera.

]]>
Il Comune di Bordighera con una lettera a firma dell’avvocato Umberto Montanaro, controfirmata dal sindaco Vittorio Ingenito, ha diffidato Gio Batta Pallanca, fratello dell’ex sindaco Giacomo Pallanca, tra i promotori di una petizione Popolare per l’attuazione del “progetto di manutenzione urbana di Corso Italia e ‘Piazza della Stazione’ in Bordighera”, dall’utilizzare la locuzione “Bordighera Città Giardino” come nome della community social che sta portando avanti il progetto.

“La community social denominata “Bordighera Città Giardino” sta facendo illegittimamente uso dei nomi di “Città” e “Comune di Bordighera” – è scritto nella lettera di diffida – sia tramite pubblicazioni su quotidiani locali, sia tramite pubblicazione sul sito internet: www.change.org/p/comune-di-bordighera-città-giardino, al fine della raccolta di firme a sostegno dell’iniziativa ‘progetto di riqualificazione urbana per Corso Italia e Piazza della Stazione'”. E ancora: “Si evidenzia come nessuna autorizzazione all’utilizzo dei nomi di “Città” e “Comune di Bordighera” sia stata data dall’Amministrazione. Detto progetto non rientra tra le priorità esposte nel programma elettorale votato dai cittadini di Bordighera espressione dell’attuale maggioranza consiliare.  Si diffida pertanto a cessare immediatamente ed astenersi dall’utilizzo dei nomi di “Città” e “Comune di Bordighera”, sia su mezzi di stampa, ed ogni altro mezzo di diffusione, sia rimuovendoli dal sito internet www.change.org/p/comune-di-bordighera-città-giardino, con riserva di richiedere il risarcimento dei danni economici e/o di immagine arrecati e/o arrecandi dall’uso improprio del nome, salva ogni ampia tutela in ogni sede opportuna”.

Ecco la risposta di Gio Batta Pallanca: “Buongiorno! Il 13 di luglio abbiamo consegnato in Comune le prime 1000 firme a sostegno del Progetto. Abbiamo depositato queste firme con una lettera accompagnatoria cortese, rispettosa e propositiva.
L’educazione ci faceva sperare in una cordiale risposta. È arrivata! Ha la forma di una diffida, ma è già qualcosa. La timidezza fa brutti scherzi”.

Prosegue il fratello dell’ex sindaco: “Il Sottoscritto, Gio Batta Pallanca, viene diffidato ad astenersi dall’utilizzo del sostantivo femminile ‘Città’. Ora io mi trovo un po’ in difficoltà; non avendo un vocabolario ampio come i sottoscrittori delle diffida, se mi andate a togliere anche i pochi sostantivi che conosco entro in crisi. Aggregato case…..agglomerato urbano…..realtà antropizzata a finalità abitativa.
Mi si diffida anche dall’utilizzare la denominazione ‘Comune di Bordighera’”.

E conclude: “Ora, premesso che l’idea stessa di essere confuso con questo Comune di Bordighera, mi mette un po’ in imbarazzo; devo precisare che per consuetudine le petizioni di Chance.org riportano nel link il soggetto DESTINATARIO della petizione e non quello PROPONENTE. Destinatario….Proponente….dai che non è difficile. Comunque, soprattutto per quanto in premessa provvederò a modificare il link per buona pace di tutti. Per l’utilizzo del sostantivo ‘Città’ appena smetto di ridere mi rileggo due pagine di Calvino: le ***** invisibili”.

Continua la lettura di Bordighera: Ingenito diffida il fratello dell’ex sindaco Pallanca, ecco perché su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/politica/bordighera-ingenito-diffida-il-fratello-dellex-sindaco-pallanca-ecco-perche/feed/ 0
Tre giorni con “Bordighera un mare di sapori” https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/tre-giorni-con-bordighera-un-mare-di-sapori/ https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/tre-giorni-con-bordighera-un-mare-di-sapori/#respond Fri, 20 Jul 2018 08:44:37 +0000 https://la-riviera.it/?p=51059 Tre giorni con “Bordighera un mare di sapori” Tre giorni con “Bordighera un mare di sapori” Il grande successo delle precedenti edizioni di Bordighera un mare di sapori , è dovuto al grande lavoro di squadra di coloro che continuano a credere in questo evento e che richiamano ogni anno migliaia di visitatori e turisti […]

Continua la lettura di Tre giorni con “Bordighera un mare di sapori” su La Riviera.

]]>
Tre giorni con “Bordighera un mare di sapori”

Tre giorni con “Bordighera un mare di sapori”

Il grande successo delle precedenti edizioni di Bordighera un mare di sapori , è dovuto al grande lavoro di squadra di coloro che continuano a credere in questo evento e che richiamano ogni anno migliaia di visitatori e turisti , che per tre sere vedono il Lungomare gremito di persone :la Confcommercio di Bordighera , i Ristoratori del Lungomare e l’Amministrazione Comunale.
L’edizione si svolgerà il 23-24-25 luglio 2018 a partire dalle ore 19,00

La splendida cornice del Lungomare Argentina sarà lo scenario per amplificare e comunicare ai residenti e soprattutto ai turisti , la valenza delle eccellenze enogastronomiche con caratteristiche di alto pregio e particolarità ma anche il valore del territorio di produzione con le peculiarità paesaggistiche.
Con l’attiva collaborazione dei ristoratori locali verrà creato un interessante percorso enogastronomico alle eccellenze locali.
Saranno infatti gli chef dei ristoranti del Lungomare che , allestiranno un ideale itinerario del gusto con una lunga tavolata per condurre il visitatore in un percorso degustativo di specialità a tema per la valorizzazione degli elementi fondamentali della cultuira enogastronomica del Ponente Ligure: il
prodotto ittico, l’olio extra vergine d’oliva, il vino, etc.

Le ricette più singolari e caratteristiche della tradizione ligure saranno le indiscusse protagoniste , una miriade di profumi e di gusti che non mancheranno di stupire e soddisfare anche i palati più esigenti.
Si tratta di una formula semplicissima I ristoranti coinvolti nell’iniziativa proporranno alcuni piatti della cucina ligure e non solo , che potranno essere degustati seduti ad uno dei tavoli allestiti nel
Lungomare e a prezzi promozionali, il costo previsto per ogni singola portata è compreso tra i 4 e 10 euro. Un’occasione non solo per i residenti ma anche per i turisti che possono degustare ricette di gastronomia tipica in un contesto speciale
Sarà un momento per mangiare bene e stare in compagnia.
Un percorso degustativo per soddisfare tutti i palati!Un invito agli amanti della buona cucina , perché non si lascino scappare l’occasione di conoscere i migliori piatti del Ponente Ligure e carpire i segreti degli chef di Bordighera

Continua la lettura di Tre giorni con “Bordighera un mare di sapori” su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/tre-giorni-con-bordighera-un-mare-di-sapori/feed/ 0
Cannabis terapeutica made in Italy: un futuro per molte aziende agricole https://la-riviera.it/attualita/cannabis-terapeutica-made-in-italy-un-futuro-per-molte-aziende-agricole/ https://la-riviera.it/attualita/cannabis-terapeutica-made-in-italy-un-futuro-per-molte-aziende-agricole/#respond Fri, 20 Jul 2018 07:52:04 +0000 https://la-riviera.it/?p=51054 Alimenti, fibre, materiali per l’edilizia, bioplastiche, cosmetici ma non solo: la cannabis è da tempo utilizzata nel trattamento di malattie degenerative e reumatiche con buoni risultati, e a breve, tale coltivazione, trasformazione e commercio per soddisfare i  bisogni dei pazienti, potrebbe avvenire anche in Italia e garantire un reddito di 1,4 miliardi e almeno 10mila posti di […]

Continua la lettura di Cannabis terapeutica made in Italy: un futuro per molte aziende agricole su La Riviera.

]]>
Alimenti, fibre, materiali per l’edilizia, bioplastiche, cosmetici ma non solo: la cannabis è da tempo utilizzata nel trattamento di malattie degenerative e reumatiche con buoni risultati, e a breve, tale coltivazione, trasformazione e commercio per soddisfare i  bisogni dei pazienti, potrebbe avvenire anche in Italia e garantire un reddito di 1,4 miliardi e almeno 10mila posti di lavoro dai campi ai flaconi.

E’ quanto afferma Coldiretti Liguria, riportando il dato di Coldiretti dove si specifica che in tutta Italia sarebbero da subito disponibili mille ettari di terreno in coltura protetta, utilizzando le serre abbandonate o dismesse, sparse su tutto il territorio, a causa della crisi nell’ortofloricoltura. Questa coltura moderna permetterebbe di uscire dalla dipendenza dall’estero, riducendo al minimo i livelli d’importazione che al contrario nell’ultimo periodo, sono aumentati, ad esempio, del 50% dall’Olanda.

Portare avanti – affermano il Presidente di Coldiretti Liguria Gianluca Boeri e il Delegato Confederale Bruno Rivarossa –  un progetto di filiera italiana al 100 per cento, che unisca l’agricoltura all’industria farmaceutica, potrebbe essere un grande passo avanti per l’economia agricola italiana e per quella modernizzazione che le si richiede: adattarsi alle esigenze sempre nuove del mercato è di fondamentale importanza per il settore cardine del Made in Italy. La filiera controllata che si verrebbe a creare sarebbe una garanzia per il consumatore-paziente: la cannabis a km0 sarebbe tracciabile come ogni altro prodotto delle nostre imprese e per essere commercializzata dovrebbe superare i nostri controlli e parametri. Al momento la cannabis ad uso terapeutico in Italia è prodotta solo presso lo Stabilimento farmaceutico militare di Firenze, ma non è evidentemente sufficiente visti gli ancora alti livelli d’importazione. In Liguria nell’ultimo periodo sono state numerose le aziende che hanno iniziato a sperimentare questa coltivazione a scopi florovivaistici, con un contenuto di Thc, a norma di legge, inferiore al 0,2%. Convertirne la coltivazione per uso terapeutico sarebbe semplice per queste aziende produttrici e, dal momento che, è una pianta che si adatta bene al clima della nostra Regione e non necessità di molto terreno per avere rese significative, potrebbe rappresentare un punto di svolta per molte altre aziende del territorio ligure, che potrebbero trarre grandi benefici dal nuovo commercio”.

Continua la lettura di Cannabis terapeutica made in Italy: un futuro per molte aziende agricole su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/attualita/cannabis-terapeutica-made-in-italy-un-futuro-per-molte-aziende-agricole/feed/ 0
Un concerto per gli Alpini a Bordighera https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/un-concerto-per-gli-alpini-a-bordighera/ https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/un-concerto-per-gli-alpini-a-bordighera/#respond Fri, 20 Jul 2018 07:37:07 +0000 https://la-riviera.it/?p=51049 Un concerto per gli Alpini a Bordighera Un concerto per gli Alpini a Bordighera Questa sera, alle ore 21, in occasione dell’apertura del “Raduno Alpino delle otto comunità”, la Fanfara Alpina Sezionale “Colle di Nava”, diretta dal Maestro, Prof. Giampiero Rosso, terrà un concerto a Bordighera, sul lungomare “Argentina”, presso il chiosco della musica “Evita […]

Continua la lettura di Un concerto per gli Alpini a Bordighera su La Riviera.

]]>
Un concerto per gli Alpini a Bordighera

Un concerto per gli Alpini a Bordighera

Questa sera, alle ore 21, in occasione dell’apertura del “Raduno Alpino delle otto comunità”, la Fanfara Alpina Sezionale “Colle di Nava”, diretta dal Maestro, Prof. Giampiero Rosso, terrà un concerto a Bordighera, sul lungomare “Argentina”, presso il chiosco della musica “Evita Peron”.

Tutta la cittadinanza è cordialmente invitata a partecipare all’evento.

Lo spettacolo è gratuito

Continua la lettura di Un concerto per gli Alpini a Bordighera su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/cultura-e-turismo/un-concerto-per-gli-alpini-a-bordighera/feed/ 0
Nuovo arrivo all’Atletico Argentina https://la-riviera.it/sport/nuovo-arrivo-allatletico-argentina/ https://la-riviera.it/sport/nuovo-arrivo-allatletico-argentina/#respond Fri, 20 Jul 2018 07:32:25 +0000 https://la-riviera.it/?p=51046 Nuovo arrivo all’Atletico Argentina Nuovo arrivo all’Atletico Argentina Un nuovo colpo messo a segno dalla neonata società armese con a capo Luigi Minti: ha firmato Matteo Costantini. Il terzino destro classe ’91 ha vestito nella scorsa stagione la maglia del Riva ligure.Il Mister Massimo Stecca è soddisfatto: “La società sta facendo di tutto per mettermi […]

Continua la lettura di Nuovo arrivo all’Atletico Argentina su La Riviera.

]]>
Nuovo arrivo all’Atletico Argentina

Nuovo arrivo all’Atletico Argentina

Un nuovo colpo messo a segno dalla neonata società armese con a capo Luigi Minti: ha firmato Matteo Costantini. Il terzino destro classe ’91 ha vestito nella scorsa stagione la maglia del Riva ligure.Il Mister Massimo Stecca è soddisfatto: “La società sta facendo di tutto per mettermi a disposizione una squadra competitiva e sono sicuro continuerà a farlo nelle prossime settimane. Sono già arrivati, tra gli altri, due attaccanti di categoria che vantano grande esperienza”.

Continua la lettura di Nuovo arrivo all’Atletico Argentina su La Riviera.

]]>
https://la-riviera.it/sport/nuovo-arrivo-allatletico-argentina/feed/ 0