Oggi ha avuto inizio anche in Liguria l’anno scolastico 2019-2020 e al Liceo Vieusseux si è svolta la tradizionale cerimonia di accoglienza per i nuovi alunni delle classi prime, a cui hanno presenziato anche i genitori. Con una novità importante: da quest’anno è stata inaugurata per la prima volta la nuova sezione staccata del Liceo che servirà l’entroterra, la sede è a  Pieve di Teco.

Durante il momento di accoglienza, gli ormai ex allievi diplomati a luglio e/o gli attuali iscritti al quinto anno hanno chiamato i neo alunni a formare le nuove classi, consegnando loro le chiavi delle aule, un oggetto simbolico che segna il “passaggio di testimone”. I ragazzi delle classi seconde si sono presentati come “tutor” dei nuovi iscritti.

In Aula Magna si sono trovati anche i coordinatori di classe, per essere presentati alle famiglie come riferimenti di contatto con la scuola.
Nel corso del momento di accoglienza, sono state attribuite agli alunni più meritevoli delle classi I, II e III dello scorso anno le Borse di Studio finanziate dal “Bonus gratitudine” del Comune di Imperia.

Leggi anche:  Cerchiamo nuovi talenti. Unisciti a noi!

L’accompagnamento musicale alla cerimonia è stato curato da Silvia Canova, vincitrice della scorsa edizione del “Natalent”, spettacolo natalizio del Liceo Vieusseux.

Un caloroso benvenuto nella comunità del Liceo Vieusseux ai nuovi alunni e alle loro famiglie, ed auguri di un felice anno scolastico.