Giordano Bruno Guerri con “Disobbedisco” (Mondadori) e Marcello Veneziani con “Nostalgia degli Dei” (Marsilio) , sono i vincitori del Premio Casinò di Sanremo 1905 Antonio Semeria” importanti sezioni del Premio Letterario Internazionale “ Casinò di Sanremo Antonio Semeria, che giunto quest’anno alla sua quinta edizione, seconda per la categoria romanzi editi, si avvia a diventare uno dei più importanti Premi del panorama letterario italiano, con una grande risonanza anche a livello internazionale.

La giuria popolare sceglierà il vincitore tra i finalisti della sezione “Narrativa edita”, designati dalla giuria tecnica tra i più di cento partecipanti.

Sono:

Carlo Maria Lomartire  per il volume: “Il Moro Gli sforza nella Milano di Leonardo ( Mondadori)

Luigi De Pascalis per il volume: Il sigillo di Caravaggio ( Newton Compton))

Marta Vincenzi per il volume :” Vita morti e miracoli” ( De Ferrari)

Segnalazioni a Mario Vattani  per il volume Al tayar ( Mondadori) e a Ugo Moriano per il volume “Agguato a Montecarlo” (Coedit edizioni)

Venerdì 20 settembre alle ore 17.00 nel Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo si svolgerà la cerimonia di premiazione con la convocazione della giuria popolare. Presenterà il giornalista Mauro Mazza vincitore con Nicola Bolaffi dell’edizione 2018, affiancato da Carlo Sburlati, Matteo Moraglia e Marzia Taruffi.

Il “Casinò di Sanremo Antonio Semeria” è gemellato all’importante festival Luccautori, la cui venticinquesima edizione inizierà proprio il 20 settembre e si snoderà sino al 6 ottobre. Grande collaborazione anche con i prestigiosi Premio Acqui Storia e Acqui Ambiente. Verrà presentata la collaborazione con “Buduar Almanacco dell’arte leggera” che ha dedicato un reportage al Premio “Semeria”.

Leggi anche:  Percorsi dell'anima: viaggio in bici attraverso bellezze liguri

“ Felicitazioni vivissime ai vincitori e ai finalisti del nostro Premio, che di anno in anno sta consolidando la sua presenza nel panorama letterario. L’albo d’onore vanta presenze significative,ed anche gli elaborati “inediti” premiati denotano una forte creatività. Ringraziando i componenti del Comitato d’onore, in particolare il presidente, S.E. il signor Prefetto, dott. Alberto Intini, i membri della giuria tecnica e della giuria popolare, a cui spetterà l’arduo compito di scegliere il vincitore tra la prestigiosa terna finalista.” Affermano il Presidente del Consiglio d’Amministrazione di Casinò Spa, Avv. Adriano Battistotti e i consiglieri Dott.sa Barbara Biale e dott. Gian Carlo Ghinamo, che in qualità di presidente emanò nel 2015 la prima edizione dell’evento letterario.

Giordano Bruno Guerri e Marcello Veneziani si sono imposti all’attenzione della qualificata giuria letteraria, che ha scelto tra le oltre cento opere edite partecipanti e ha stilato la terna finalista che si presenterà alla giuria popolare il prossimo 20 settembre nel Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo.