Torna la Rassegna “STORIA-STORIE Memoria, contemporaneità, territori”, promossa da CGIL e ANPI in collaborazione con Federazione Operaia Sanremese, curata da Daniela Cassini e Loretta Marchi.

Nuovo appuntamento con la rassegna “Storia-Storie” di CGIl e ANPI

Prossimo appuntamento venerdì 10 maggio ore 17 presso la Federazione Operaia in Via Corradi 47, Luca Borzani storico e Vittorio Coletti docente universitario dialogheranno su “LA CITTA’ DI DOMANI E IL RUOLO DEI CITTADINI. La città in trasformazione”.

LE CITTA’ CHE CAMBIANO e il ruolo dei cittadini nelle trasformazioni urbane e sociali, dalle periferie alle grandi scelte per il futuro. Una riflessione fatta dai relatori partendo dal caso di Genova e della Valpolcevera dopo il crollo del ponte Morandi e la ricostruzione, un evento che ha colpito e ferito drammaticamente non solo Genova, ma tutta la Regione.
Un ragionamento sulle città, che vale tanto di più in questo periodo per Sanremo, mentre si sta discutendo di spazi pubblici, di progetti, finanziamenti, uso del territorio ed in cui si va definendo il nuovo assetto politico di tutto il Ponente.

Leggi anche:  Sabato inizia Jazzin' al Forte di Santa Tecla. Il programma della rassegna musicale

I relatori

LUCA BORZANI storico, già Presidente della Fondazione per la Cultura Palazzo Ducale Genova e fondatore della Rivista “La Città”, giornale di società civile, un mensile che opera come centro di aggregazione di idee, proposte, riflessioni che riguardano Genova nella fase difficilissima che sta attraversando, ma valgono anche su un piano più generale per l’intero Paese.

VITTORIO COLETTI, linguista, Docente di Storia della lingua italiana all’Università di Genova, autore di moltissimi libri pubblicati su argomenti letterari, linguistici, e filologici, sull’opera lirica. Collaboratore de La Repubblica, commentatore attento della società e della politica di oggi.