Apre oggi a San Bartolomeo al Mare (Biblioteca civica, ore 17:00) il salotto musicale e letterario di Maggio racconta la Musica, la nuova proposta realizzata in collaborazione con Fabio Rinaudo e l’Associazione culturale Corelli.

Maggio racconta la musica da oggi a San Bartolomeo

Musicisti appassionati raccontano – anche con il l’ausilio di supporti sonori e di immagini – gli strumenti e i repertori, le tecniche di esecuzione, le tradizioni e le differenze tra musica colta e musica tradizionale, per accompagnare il pubblico in un percorso formativo e – ci si augura – di avvicinamento.

Sarà proprio Fabio Rinaudo a dare il via alla rassegna, raccontando la musica della terra d’Irlanda. Aiutandosi con la sua cornamusa, Rinaudo presenterà la storia di questa ricca tradizione musicale, antica e diventata particolarmente famosa negli ultimi cinquant’anni. Illustrerà gli strumenti caratteristici (come le diverse cornamuse, l’arpa e il violino) insieme al canto, presentando così sia il repertorio strumentale sia quello vocale. Al termine dell’incontro verranno ovviamente proposte alcune dimostrazioni musicali.

Leggi anche:  Il 6 settembre torna Soleà a Sanremo: l'edizione 2019 sotto il segno di Calvino e Camilleri

“Il fine – spiega Fabio Rinaudo, della Associazione Musicale Corelli, curatore della rassegna – è scoprire nuove tradizioni e quindi nuovi linguaggi musicali, ma soprattutto condividere le emozioni e le sensazioni che questo repertorio potrà suggerire. Il tutto per non dimenticare che le emozioni sono parte fondamentale della vita umana, in qualsiasi parte del mondo o in qualsiasi momento della storia. L’umano sentire è nei secoli composto da un susseguirsi di tante emozioni e sensazioni, uguali e diversamente uguali”