E’ risultato ricco di spunti interessanti l’incontro con il musicologo Ettore De Franco corredato da belle immagini su grande schermo della Biblioteca Civica Internazionale di Bordighera (via Romana) nel pomeriggio di sabato 22 giugno , sul tema : “La musica ai tempi di Claude Monet” (1840-1926).
Ha introdotto l’avvenimento ( apprezzato dal numeroso pubblico) , il delegato alla cultura arch.Marco Farotto.
Il periodo storico dell’impressionismo pittorico si è “intrecciato” con quello musicale e l’ascolto di brani di Claude Debussy,Maurice Ravel,Camille Saint-Saens…
Giacomo Puccini e altri autori. Uno stimolo in più per visitare la Mostra su Monet in  corso alla Villa Regina Margherita di Bordighera e al Castello Doria di Dolceacqua.
Val la pena ricordare che il giovane Ettore De Franco (nato a Sanremo nel 1965) appassionato anche della cultura e delle danze occitane, prima di laurearsi in Scienza della Musica e dello Spettacolo all’Università di Milano conseguì brillantemente il diploma all’Istituto Professionale per il Commercio “Marco Polo” di Ventimiglia all’inizio degli anni ’90. (foto E.Raneri).