Gabriele Parrillo al Teatro dell’Albero con Rami di Me

E’ fissata per sabato sera (ore 21:00) alla Sala Beckett del Teatro dell’Albero di San Lorenzo al Mare l’anteprima assoluta dello spettacolo teatrale “Rami Di Me”, di e con Gabriele Parrillo, con la straordinaria partecipazione di Hal Yamanouchi e la musica composta ed eseguita dal vivo al violoncello da Daniela Savoldi. Costo del biglietto d’ingresso: 10,00 €. Prenotazioni +39 333 28 20 196. Spettacolo presentato a cura del Teatro del Banchéro.

Con questo lavoro, Gabriele Parrillo segna il suo rientro come attore all’interno di una sala teatrale, dopo l’itineranza del Cammino del Perdono e gli spettacoli proposti all’interno di importanti festival (Poiesis-Desidera-Festival francescano) in suggestivi scenari naturali e artistici.

La sfida è quella, dopo tanti anni di teatro in compagnia dei grandi classici, di avere l’audacia di “dirla con parole proprie”, e vincere la sfida doppia del raccontare di sé, a partire da un viaggio all’interno del proprio corpo, che diventa la partitura per le emozioni, le sensazioni, i ricordi, gli aneliti, di un artista alla ricerca di un modo di fare spettacolo e di un arte dell’attore, che possa avvicinarsi più ad uno svelamento che ad una esibizione.

Leggi anche:  Un'Estate in Villa: un mese di eventi a Villa Ormond

In questa “calata dentro di sé”, ironica e autentica, che lascia al pubblico la possibilità di specchiarsi, ad aiutare Parrillo ci saranno la musica composta ed eseguita dal vivo dal toccante violoncello di Daniela Savoldi, artista italo-brasiliana di grande spessore del panorama musicale classico e sperimentale, ed Hal Yamanouchi, coreografo, danzatore, attore, giapponese di fama internazionale, che accompagna la carriera e la formazione di Gabriele Parrillo da ormai più di 30 anni dal loro incontro alla Silvio D’Amico di Roma nel 1986.