Torna Expo Val Prino

Al via sabato e domenica a Dolcedo la terza edizione dell’Expo della Val Prino. La rassegna promossa dall’Azienda Speciale PromoRiviere di Liguria della Camera di Commercio con i Comuni di Dolcedo, Vasia e Prelà, associazioni del territorio. L’iniziativa propone due giorni di eventi all’insegna dell’enogastronomia legata a chi produce e alle ricette tradizionali.

Il programma

Spazio al cibo di strada, alla cucina rigorosamente ligure, alle tradizioni locali, la conoscenza dell’olio extravergine di oliva e dei vini della vallata. L’Expo in val Prino si caratterizza con le escursioni nella natura, passeggiate lungo sentieri e mulattiere alla scoperta dei borghi e della loro storia lungo il percorso Dolcedo-Prelà-Valloria-Passo della Valle-Ripalta-Dolcedo, camminata di facile/media difficoltà in compagnia di Gert Heller. l’appuntamento è per sabato alle ore 10.

Nel pomeriggio di domenica visita di Dolcedo con Jose Silvano e Paola Rubaudo. Ritrovo in piazza Doria, alle 14.30, stand del Comune di Dolcedo con durata circa 90 minuti.

Momento di approfondimento alle 10.30 di sabato con il convegno dedicato alla riqualificazione del Monte Faudo e del Monte Follia: “Il Monte Faudo: culla di storia e civiltà, risorsa turistica ed ambientale” nella sala San Domenico.

Nei due giorni street food tutto ligure (dalle 11 alle ore 19.30) a cura delle Associazioni e delle Pro loco dell’Unione Val Prino in piazza don Minzoni e degustazione guidata da sommelier dei vini del territorio.

Leggi anche:  Tutto pronto per "Bordighera un paese di Sapori"

Attenzione naturalmente alle tradizioni del territorio con la gara di petanque (sabato dalle 14.30) organizzata dalle Associazioni “Antica Contea di Pietralata” e “U Casô Novü al campo sportivo di Dolcedo. E naturalmente assaggi, acquisti, animazione, spettacoli sportivi e musica.

Un volano per tutto il territorio

«Questo tipo di rassegne rappresenta un volano per tutto il territorio – osserva Enrico Lupi, presidente dell’Azienda Speciale PromoRiviere di Liguria – al centro ci sono i prodotti tipici di qualità, le aziende, le associazioni culturali e sportive, le amministrazioni comunali per una proposta comune e un messaggio positivo di valorizzazione e promozione». L’evento coinvolge naturalmente il comune di Dolcedo e gli altri centri della vallata: «Andiamo avanti su un modello che piace e viene seguito da cittadini e turisti – dice il sindaco di Dolcedo, Giovanni DanioTutta la vallata viene posta in vetrina e le piazze di Dolcedo si preparano ad accogliere la tradizione enogastronomica e culturale della Liguria. Il successo delle precedenti edizioni di Expo Val Prino ci conforta e ci spinge ad andare avanti per la crescita, los viluppo e il benessere del nostro territorio