Domenica 11 marzo torna il tradizionale Corso Fiorito di Sanremo.

Domenica torna il Corso Fiorito a Sanremo

È dedicato alla nomina di Sanremo “Città europea dello Sport 2018” il Corso Fiorito di domenica prossima. La tradizionale sfilata dei carri fioriti, nata nel 1904, è riconosciuta dal MIBACT come una delle più importanti manifestazioni carnevalesche storiche.

Saranno 12 i comuni in gara, oltre a Sanremo, che, come di consueto fuori concorso, aprirà la sfilata. Partecipano: Ventimiglia, Santo Stefano al Mare, Golfo Dianese, Isolabona, Riva Ligure, Cipressa, Dolceacqua, Ospedaletti, Vallecrosia-Camporosso, Seborga, Bordighera, Taggia (in ordine di uscita).

“Il tema dello sport era già stato utilizzato una decina di anni fa, ma abbiamo deciso di riproporlo vista la nomina di Sanremo a Città europea dello Sport 2018” spiega Marco Sarlo, assessore al Turismo. “Ci sarà la diretta di Linea Verde e verrano coinvolti alcuni atleti appartenenti alle diverse associazioni”.

“La scorsa edizione dedicata allo sport era in riferimento alle Olimpiadi” racconta Eugenio Nocita, assessore allo Sport. “In diretta, grazie alle telecamere Rai, ci verrà consegnata la bandiera simbolo della nomina di Sanremo a Città europea dello Sport. Abbiamo invitato una serie di atleti, tra cui Stefano Sturaro. Avevamo invitato anche Fabio Fognini, ma purtroppo è imegnato. Avremo i rappresentati del Coni e quello delle associazioni sportive della nostra città”.

Leggi anche:  A San Bartolomeo arriva lo "Sport Family Day"

“Siamo orgogliosi di proporre di nuovo questa iniziativa” racconta il sindaco Biancheri. “Ci consente, attraverso lo sport, di mostrare e far conoscere i paesi del nostro territorio. Il messaggio che si trasmette con i carri fioriti è fondamentale, l’importanza dello sport. E avremo l’occasione di farlo in diretta con la trasmissione Linea Verde”.

I temi dei carri e la giuria

  • Sanremo: tutti gli sport
  • Ventimiglia: automobilismo e motociclismo
  • Santo Stefano al Mare: atletica
  • Golfo Dianese: ciclismo e bike
  • Isolabona: vela e canottaggio
  • Riva Ligure: golf
  • Cipressa: calcio
  • Dolceacqua: nuoto
  • Ospedaletti: baseball
  • Vallecrosia – Camporosso: basket
  • Seborga: tennis
  • Bordighera: pallavolo e beach volley
  • Taggia: equitazione

La giuria, composta da sette persone, è presieduta da Gianfranco Luppattelli. Oltre a lui, Giorgio Vigna, Emanuela T. Zitkowsky, Rossella Scunza, Brea Lionello, Barbara Ruffoni, Cristiano Genovali.

Un week end ricco di eventi

L’inaugurazione della mostra di Villa Ormond sarà venerdì 9 marzo alle 15:30. Il giorno dopo, sabato 10 marzo, dalle 16:30 “Musica in città”. Per le vie e le piazze della città, sfileranno bande, gruppi folkloristici e majorettes. Non mancheranno comunque sorprese e “comparsate”.

Incognita maltempo

Resta purtroppo l’incognita maltempo. Le previsioni meteo danno infatti pioggia per la giornata di domenica. L’iniziativa in ogni caso non verrà rimandata e si farà comunque. “È un problema sicuramente – spiega Biancheri – ma mai l’abbiamo spostato. È già successo”.