Mercoledì 8 gennaio alle 16.30, presso il centro culturale dell’ex Chiesa Anglicana, la rassegna “Bordilibro – Un libro per tutti” propone un incontro con Raffaella Ranise.

La scrittrice Raffaella Ranise a Bordighera

La scrittrice, che sarà introdotta dalla dottoressa Laura Amoretti, presenterà “I Romanov. Storia di una dinastia tra luci ed ombre”: un appassionante racconto, ricco di fascino e mistero, che si snoda lungo i tre secoli che videro la casa regnante portare la Russia ad un ruolo di primo piano nello scacchiere europeo, fino al tragico epilogo del luglio 1918.

Il pomeriggio sarà impreziosito dalla presenza della cantante Youlia Bouslenko, che, sulle note della chitarra, interpreterà otto romanze russe creando l’atmosfera perfetta per un ritratto di grandi personaggi della storia come Pietro il Grande, l’impetratrice Elisabetta e Caterina II. Chiuderà l’incontro un piccolo rinfresco con dolci tipici e thè, che sarà servito dal samovar così come vuole la tradizione.

“Dopo il successo della presentazione con Antonio Caprarica, un altro importante appuntamento firmato Bordilibro.” dice l’Assessore Marzia Baldassarre, promotrice del progetto. “Gli eventi si susseguiranno fino a giugno 2020, con altri autori di fama, con la festa “Innamorati di un libro”, con le iniziative studiate in occasione di ricorrenze di particolare significato come accadrà, ad esempio, il prossimo 27 gennaio, giorno in cui si celebrerà la Giornata della Memoria. La cultura è una delle chiavi di rilancio e sviluppo che abbiamo individuato per la Città, e questa rassegna, così ricca e sfaccettata, è un chiaro esempio di ciò che continueremo a proporre a tutti i residenti e ai nostri ospiti”.

Leggi anche:  Festival di Sanremo: la città al lavoro tra strade chiuse e dehor smantellati

“Bordilibro – Un libro per tutti” è organizzato dal Comune di Bordighera in collaborazione con l’associazione culturale Bordieventi e con la direzione artistica di Donatella Tralci.