Manca meno di un mese dal via della 3a edizione del CMP Trail Imperia, la manifestazione podistica promossa dall’Associazione sportiva dilettantistica MonesiYoung, in collaborazione con la Regione Liguria, la Provincia di Imperia e i Comuni di Imperia e Vasia che si sviluppa a cavallo tra il mare e i monti della Riviera di Ponente.

CMP Trail Imperia, il 26 gennaio al via la terza edizione. Ecco come partecipare e le novità in programma

Consorziata ITRA (International Trail Running Association) CMP Trail Imperia – Memorial Piero Binelli è una gara inserita nel circuito Trail Running UISP Liguria e Nazionale.

La rassegna si articola in quattro prove.

  • “LONG”, gara competitiva, riservata ai “supermen” della corsa sulla distanza di 30 chilometri (dislivello di 1300 metri) con partenza alle ore 9 da Calata Cuneo e arrivo al Campo Pino Valle di regione Baité
  • “SHORT”, corsa competitiva sulla distanza di 13 chilometri (dislivello di 600 metri) con partenza alle 9,40 da Calata Cuneo ed arrivo al Campo Pino Valle di regione Baité. (per le gare LONG e SHORT è previsto un servizio massaggio eseguito da sette fisioterapisti professionisti)
  • CMP‘EASY’ URBAN TRAIL prova non competitiva sulla distanza di 13 chilometri (dislivello di 600 metri) con partenza alle ore 9,40 da Calata Cuneo e arrivo al Campo Pino Valle di regione Baité, riservata a chi vuole trascorrere una giornata nella natura e cimentarsi in un percorso impegnativo, ma senza competizione. Non prevede classifica finale e premi.
  • ”Mini TRAIL”, gara promozionale su distanza variabile (1 o 2 chilometri a seconda dell’età dell’atleta iscritto) con partenza e arrivo presso il campo Pino Valle di Regione Baité, riservata ai bambini dai 5 ai 14 anni. Possono iscriversi anche i genitori che potranno correre al fianco dei mini-atleti. I partecipanti potranno portare anche i loro amici a 4 zampe.

Le novità 2020

La NOVITA’ 2020 è rappresentata dalla CMP ‘WALK’ IMPERIA passeggiata enogastronomica non competitiva sulla distanza di 8 chilometri (dislivello 250 metri) con partenza alle 9,45 da Calata Cuneo e arrivo al campo Pino Valle di regione Baité.

Sono previste isole enogastronomiche lungo il percorso. Non presenta grosse difficoltà: si cammina su asfalto e su sentieri e non sono presenti passaggi tecnici.

Otto, ad oggi, le “cantine” coinvolte nell’iniziativa: Poggio dei Gorleri, Ramoino e altre sei produttrici di vino Ormeasco di Pornassio: Deperi, Fontanacota, Gualtieri, Lupi, Nirasca e Ramò.

Leggi anche:  Salta l'appuntamento a Imperia con la finalista del Premio Strega Benedetta Cibrario

L’organizzazione ha previsto alcuni “blocchi” per procedere, risparmiando sui costi. L’ultimo step a disposizione è fissato in venerdì 24 gennaio 2020.

L’impatto ecologico

CMP TRAIL IMPERIA è una manifestazione a grande impatto ecologico. A tal fine è stato redatto un preciso piano di azione ambientale con grande attenzione al consumo di acqua potabile, alla gestione dei rifiuti e al trasporto di concorrenti e pubblico. Non è prevista stampa di volantini cartacei e sarà inoltre severamente vietato –pena la squalifica immediata dalla competizione– lasciare lungo il percorso qualsiasi tipo di materiale. Nelle zone di ristoro saranno installati appositi contenitori dove sarà possibile gettare eventuali rifiuti. In nessun posto di ristoro saranno disponibili bicchieri di plastica. Tutta la segnaletica sarà rimossa immediatamente al termine della gara.

Grande attenzione sarà riservata alla sicurezza e al regolare svolgimento della manifestazione e lungo il percorso saranno presenti addetti dell’organizzazione e personale paramedico in costante contatto con l’organizzazione. Ambulanze con personale medico e paramedico stazioneranno in diversi punti del percorso nonché alla partenza e all’arrivo.

Per i giovani atleti

In programma per i più giovani (atleti di età compresa tra i 5 ed i 14 anni) non solo la MiniTrail, ma anche la possibilità esibirsi in attività di Orienteering, Arrampicata, Basket, Tiro con l’Arco, Rugby, MiniVolley, Calcio, Mini Trail, Ginnastica Artistica e Ritmica.

I bambini/ragazzi dai 5 ai 15 anni potranno provare gratuitamente le varie discipline. E’ previsto premio partecipazione per tutti, pranzo gratuito incluso. Alle Scuole/Società più numerose verranno attribuite tre borse di studio (da intendersi come contributi economici da spendere in attività o materiale legato allo sport) di 500, 400 e 300 Euro.

Tra le novità del 2020, l’attivazione del Progetto Alternanza Scuola Lavoro in collaborazione con il Liceo dello Sport di Taggia. Circa 40 ragazzi saranno impegnati nella settimana del CMP TRAIL IMPERIA 2020 per studiare, capire e partecipare ad un evento sportivo di carattere internazionale.

IL MEMORIAL – Anche l’edizione 2020 del CMP Trail Imperia si correrà in memoria dell’amico e trail runner Piero Binelli, tra i protagonisti della prima edizione della kermesse imperiese e scomparso tragicamente nel maggio del 2018.