Venerdì 6 dicembre, nell’ambito del ciclo di conferenze dell’Università delle Tre Età di Sanremo,  “Charles Garnier, architetto dell’Opera di
Parigi e la Riviera”, conferenza con proiezioni di immagini d’epoca (Sala degli Specchi di Palazzo Bellevue, ore 16).

I Relatori:

La storica Gisella Merello e l’architetto Andrea Folli che si sono occupati per lunghi anni delle opere di Charles Garnier in Riviera, pubblicando una serie di studi. Il loro primo libro aveva segnato la storia dell’estremo Ponente ligure e della Costa Azzurra affrontando argomenti inediti e provocando interesse turistico e culturale tra gli amanti della storia locale e dell’architettura in genere. Molte opere e svariati progetti non realizzati sono venuti alla luce grazie al loro studio, utilizzato per numerose riprese televisive di emittenti internazionali. Durante la conferenza di venerdì, tramite la proiezione di immagini d’epoca, progetti e fotografie originali, verranno illustrate le vicissitudini che hanno portato l’architetto dell’Opéra di Parigi a trascorrere lunghi periodi a Bordighera. Saranno anche sottolineate le relazioni sociali che un personaggio di così larga fama ha nell’estremo ponente ligure, così come le opere realizzate nella riviera italiana e sulla Costa Azzurra. Con la partecipazione degli studenti del Liceo Cassini di Sanremo.