Vigile del fuoco

Un vigile del fuoco di circa 50 anni, Gianluigi Lombardi (LEGGI QUI), in servizio a Sanremo, è stato ricoverato in prognosi riservata al reparto di Rianimazione dell’ospedale di Sanremo, dopo essere stato colto pare da più infarti, mentre si trovava in piscina, oggi, ad Arma di Taggia. A prestare soccorso sono stati anche i suoi colleghi, giunti sul posto non appena saputo dell’accaduto.

I medici stanno cercando di salvargli la vita e le prossime quarantotto ore saranno decisive. E’ stato comunque rianimato sul posto e portato in codice rosso. Non è ancora chiaro se stesse per immergersi o avesse appena terminato di fare il bagno e se il malore possa essere legato all’attività sportiva o a una tragica fatalità. I dottori stanno cercando di capirlo.

Leggi QUI le altre notizie