Vento

Sono oltre cento, alle 23 circa, gli interventi già effettuati e in coda, che vedono impegnati i vigili del fuoco dei due distaccamenti della provincia di Imperia (Sanremo e Ventimiglia) e del comando provinciale di Imperia, quest’ultimi costretti a chiamare in servizio anche il personale a riposo. Numerosi gli alberi crollati sulla strada, molti sulla statale Aurelia.

Coinvolta tutta la provincia

A Borgo Prino di Imperia, a causa della violenta mareggiata sono andate distrutte diverse barche di un circolo nautico, ormeggiate a Borgo dei Cappuccini. A Bordighera, invece è rimasto danneggiato uno stabilimento. A San Lorenzo al mare, le raffiche hanno strappato il tendono di una palestra e decine sono gli interventi per materiale pericolante. Sono state calcolate raffiche fino a 116 chilometri all’ora, degne di un uragano. Detriti hanno invaso anche la stazione di Imperia. Da segnalare anche una palma caduta a Bordighera.