Valerio Venturi

“Un anno senza di te, Valerio. Non è stato facile e non lo sarà d’ora in avanti. Voglio ricordarti come il ragazzo talentuoso, il giovane di coraggio e di rettitudine, l’uomo intelligente e buono. Fanciullo nell’animo, guerriero nel mondo. Un esempio stampato nella luce dei tuoi occhi. Domani pregheremo ancora per te, ma tu – Valerio – prega per noi. E quando ci ritroveremo, sarà per sempre”.

Così il musicista Freddy Colt ricorda Valerio Venturi il giornalista di 38 anni, di Ospedaletti, morto il 9 febbraio del 2018, che da un paio di anni si era trasferito a Milano. Il giovane, purtroppo, ha dovuto combattere una battaglia persa contro un tumore. In provincia di Imperia ancora in moti lo ricordano.

Leggi QUI le altre notizie